Mappa del sito |
| Ricerca avanzata

Ultimo aggiornamento: 11/03/2020

ANZIANI E TUTELE

I destinatari sono: ·persone ultrasessantenni autosufficienti, con necessità di interventi di supporto all'autonomia personale in integrazione o sostituzione della rete familiare, se assente; 
persone ultrasessantenni parzialmente autosufficienti o non autosufficienti, sole o con familiari che hanno difficoltà ad occuparsene in modo continuativo e che necessitano di interventi di cura e sostegno;
persone infrasessantacinquenni con autonomia ridotta in modo parziale o totale che devono presentare la domanda di valutazione alla Commissione UVG (Unità Valutativa Geriatrica) dell'ASL TO2, o che sono state già valutate.
persone maggiorenni per le quali il Tribunale Ordinario ha incaricato la Città di Torino di svolgere le funzioni di tutore, curatore o amministratore di sostegno. La Circoscrizione 7 ricorda che per gli anziani privi di rete famigliare è operativo il servizio di domiciliarità leggera. 
Gli interventi sono rivolti a favorire la permanenza a casa di anziani autosufficienti.

La Circoscrizione 7 ricorda che per gli anziani privi di rete famigliare è operativo il servizio di domiciliarità leggera. 
Gli interventi sono rivolti a favorire la permanenza a casa di anziani autosufficienti.
Per informazioni:
01101134511

Gli interventi possibili sono: prestazioni individuali di domiciliarità a favore di anziani autosufficienti, parzialmente autonomi o non autosufficienti, che consentono la permanenza a casa propria (assistenza domiciliare, assegni di cura, cure familiari, affidamenti familiari diurni e residenziali, telesoccorso, pasti a domicilio); 
progetti individualizzati di domiciliarità (PAI) in collaborazione con la Commissione Valutativa Geriatrica ( UVG), a seguito della valutazione delle condizioni e dei bisogni di assistenza socio-sanitaria degli anziani con ridotta autonomia personale; 
inserimenti residenziali e in comunità alloggio per anziani ultrasessantenni autosufficienti;
Interventi di "domiciliarità leggera", cioè rivolti a favorire la permanenza a casa di anziani autosufficienti. 
prestazioni integrative: piccole riparazioni casalinghe, imbiancature, sgomberi, pulizie straordinarie per anziani seguiti dai servizi sociali in particolari condizioni di reddito.
Azioni di protezione nei confronti di anziani che si trovano in situazione di rischio.