Fiab Torino Bici & Dintorni – programma prossime gite

FIAB Torino Bici & Dintorni organizza escursioni in bicicletta non competitive tuto l’anno a scopo culturale e di aggregazione sociale, lungo piste ciclabili e strade poco battute dal traffico della nostra e di altre regioni, cercando di promuovere un turismo alternativo, attento alla natura ed ai tanti tesori del nostro patrimonio storico e artistico. Le escursioni sono graduate in diversi livelli di difficoltà, per favorire la partecipazione di chi si avvicina per la prima volta al cicloturismo.

Anello centrale del cicloturismo in Piemonte

L’anno scorso l’Associazione ha definito per Regione Piemonte un itinerario che tocca dieci città e cittadine importanti per l’arte e la cultura, che formano un anello tutto intorno a Torino: Bra, Alba, Asti, Casale, Vercelli, Ivrea, Lanzo, Avigliana, Pinerolo e Saluzzo.
L’itinerario comprende 21 percorsi, che collegano le città-tappa fra loro e con Torino. Le città-tappa sono quasi tutte raggiungibili in treno, e ogni percorso è fattibile in una giornata.
In questo modo, se si hanno a disposizione più giorni, è possibile comporre da sé in autonomia itinerari che comprendono due o più tappe. Ogni tappa è descritta in modo dettagliato sul sito www.piemonteslow.it, da cui è anche possibile scaricare le tracce Gps per essere guidati lungo il percorso. Dell’itinerario esiste anche un libretto cartaceo, riservato ai nostri soci: chi è interessato può ritirarlo in sede.
L’itinerario completo dell’anello centrale è visibile a questo indirizzo: https://www.piemonteslow.it/itinerari/anello-centrale/ .

 

Ciclovie d’acqua – Biciviaggio FIAB Agosto 2019 nel cuore d’Europa

Dal 17 al 24 agosto 2019 Le Ciclovie d’acqua nel cuore d’Europa è la ciclovacanza FIAB adottata quest’anno da Bici&Dintorni e… garanzia di successo, sarà condotta dal nostro presidente Massimo Tocci con la collaborazione di Laura Bertinetti, https://www.biciedintorni.it/wordpress/ciclovie-dacqua-biciviaggio-fiab-agosto-2019-nel-cuore-deuropa/ .

 

Cicloturismo: il Catalogo Albergabici 2019 è pronto per le vostre vacanze in sella

Il Catalogo Albergabici 2019 sta raggiungendo le vostre case. In allegato alla Rivista BC, infatti, troverete anche questo prezioso strumento che contiene tutte le informazioni su alberghi e strutture ricettive approvate dalle Federazione Italiana Amici della Bicicletta. Ma cosa hanno in più gli Albergabici? https://www.fiab-onlus.it/bici/turismo-in-bici/cicloturismo-news/item/2103-albergabici-catalogo-2019.html .

Prossimi appuntamenti

Sabato 22 giugno: Torino e le sue api, sentinelle dell’ambiente e della biodiversità

Pedalata di un giorno alla scoperta delle api torinesi… Api in città. Come mai suona strano? Itinerario a sorpresa tra gli apicoltori urbani e periurbani di Torino per scoprire come le api comunicano e convivono con il mondo urbano.

Pedalata facile di 50 km adatta a tutti i tipi di bici; capogita Michele Pafundi, https://www.biciedintorni.it/application/index.php?id=1031 .

Domenica 23 giugno: Sulla strada delle mele

Pedalata di un giorno nella zona di Pinerolo, un po’ saliscendi e in parte sulla ciclovia della ferrovia dismessa.

Pedalata media di 45 km, con 10% di sterrato, per la quale è consigliata la bici da viaggio; capogita Fabio Monticelli, https://www.biciedintorni.it/application/index.php?id=1026 .

 

Domenica 23 giugno: Al parco del BiciGrill di Rivalta

Pedalata di un giorno su un percorso ad anello che, partendo dalla Cascina Roccafranca, su piste ciclabili e strade secondarie, arriverà a Beinasco e, percorrendo la ciclabile del Sangone, raggiungerà infine il bicigrill di Rivalta.

Pedalata facile di 35 km, con il 10% di sterrato, adatta a tutti i tipi di bici; capogita Eustachio Braia, https://www.biciedintorni.it/application/index.php?id=1041 .

 

Sabato 29 giugno: Lavanda biketour. Pedalata nella Provenza delle Langhe tra colori e profumi di lavanda

Padalata di un giorno su un piacevolissimo itinerario (dislivello 600/700 m.), che, lungo stradine immerse nel verde, ci conduce al percorso agri-panoramico della classica rassegna “Non solo erbe” di Sale S. Giovanni. Pedalando tra gli inebrianti profumi e tra i colori della lavanda e delle erbe officinali, scopriremo una piccola Provenza a pochi km. da casa e visiteremo il gioiellino romanico dell’antica Pieve di S. Giovanni Battista.

Padalata media di 55 km, per la quale è consigliata la bici da viaggio; capogita Laura Bertolino, https://www.biciedintorni.it/application/index.php?id=990 .

 

Domenica 30 giugno: Un balcone sullo Chaberton

Pedalata di un giorno che, partendo dalla stazione FS di Oulx, con un percorso su strade asfaltate e sterrate, raggiungerà la frazione Vazon e la Madonna del Cotolivier (quota 2.100 mt).

Pedalata molto impegnativa di 45 km, con 40% di sterrato, per la quale è consigliata la mountain bike; capogita Emidia D’Agostino, https://www.biciedintorni.it/application/index.php?id=997 .https://www.biciedintorni.it/application/index.php?id=997