Città di Torino

Verde Pubblico


Comune > Ambiente e Verde >

Verde pubblico > Agenda alberi storico


Agenda degli interventi programmati sul patrimonio arboreo della Città di Torino - 22-28 maggio 2017

Pubblicato il 19.5.2017 (aggiornato il 25.5.2017)

agendaalberi23

Periodo dal 22 al 28 maggio 2017
(il programma può subire delle modifiche a causa delle condizioni meteo o per problemi tecnici intervenuti)

NB: continuano gli interventi derivanti dalla consegna dei risultati di una tranches di migliaia di controlli di stabilità del patrimonio arboreo di tutta la città

n. Circ. Località Tipo intervento piante coinvolte motivazione note
 1 tutte  varie Controlli di stabilità Proseguono i controlli di stabilità del patrimonio arboreo su tutta la città, secondo il programma I controlli sono effettuati da professionisti esterni (dottori agronomi e forestali) incaricati con gara pubblica (Procedura Aperta 84/2015 aggiudicata il 2 marzo 2016 – esecuzione anticipata approvata con D.D. 2016/02286/46 del 10 maggio 2016, esecutiva dal 19 maggio 2016)
 2  4  Corso Francia  Abbattimento  n. 11 alberi  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - RINVIATO
 3  4  Corso Francia  Intervento di riduzione del pericolo cedimento (potatura)  n. 5 alberi  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - RINVIATO
 4  4  Largo Cibrario  Potatura  n. 4 albei    ESEGUITO
 5  4  Giardino scolastico Asilo via Asinari di Bernezzo  Abbattimento  n. 1 albero  Albero secco / deperiente  ESEGUITO
 6  4  Corso Lecce  Abbattimento  n. 1 albero  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - RINVIATO
 7  4  Piazza Umbria  Abbattimento  n. 3 alberi  Alberi secchi / deperienti  ESEGUITO
 8  5  Corso Grosseto  Intervento di riduzione del pericolo cedimento (potatura)  n. 2 alberi  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO
 9  5  Via Stradella  Abbattimento  n. 4 alberi  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO
 10  5  Via Sospello (§)  Abbattimento  n. 40-50 alberi  Pianta secca o deperiente  ESEGUITO
 11  6  Corso Regio Parco  Abbattimento  n. 4 alberi  Controlli di stabilità / alberi secchi/deperienti Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO
 13  7 piana  Via Buscalioni  Intervento di riduzione del pericolo cedimento (potatura)  n. 1 albero  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - RINVIATO
 14  7 piana  Corso Verona  Abbattimento  n. 7 alberi  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO
 15  7 piana  Corso Verona  Intervento di riduzione del pericolo cedimento (potatura)  n. 1 albero  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO
 16  7 piana  Corso Verona  Abbattimento  n. 1 albero   Albero secco/deperiente  Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO
 17  7 piana  Corso Ciriè  Intervento di riduzione del pericolo cedimento (potatura)  n. 1 albero  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - RINVIATO
 18  7 piana  Corso Regio Parco  Abbattimento  n. 3 alberi  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO
 19  7 piana  Corso Regio Parco  Abbattimento  n. 1 albero  Albero secco/deperiente  Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO
 20  7 piana  Giardino Piazza Borgo Dora  Abbattimento  n. 1 albero  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - RINVIATO
 21  7 piana  Giardino Piazza Borgo Dora  Intervento di riduzione del pericolo cedimento (potatura)  n. 2 alberi  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - RINVIATO
 22  8 piana  Corso Marconi  Abbattimento  n. 1 albero  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO
 23  8 piana  Corso Marconi  Intervento di riduzione del pericolo cedimento (potatura)  n. 1 albero  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO
 24  8 piana  Corso Raffaello  Abbattimento  n. 1 albero  Controlli di stabilità  Rinviato da settimana precedente - ESEGUITO

 

LEGENDA

Circ.: Circoscrizione (nella quale si svolge l'intervento)

Potatura: Si vedano le principali motivazioni della potatura, nella pagina dedicata.
Messa a dimora di nuovi alberi: Al fine di garantire le migliori probabilità di attecchimento, la messa a dimora viene realizzata, di norma a fine inverno, prima della ripresa vegetativa. Può essere fatta anche in autunno, ossia prima del periodo delle gelate, ma quando la pianta è già in riposo vegetativo; per approfondimenti, si veda anche la pagina dedicata.

Controllo di stabilità: per approfondimenti su come sono condotti i controlli di stabilità e i successivi interventi, si veda la pagina dedicata.

Cancro colorato: per informazioni sul cancro colorato del platano e sulle altre patologie che colpiscono gli alberi in città, si veda la pagina dedicata.

(§) Intervento di via Sospello: riguarda un’alberata a doppio filare di ciliegi ornamentali (Prunus cerasifera “pissardii”), risalente al 1977, il cui peggioramento è in corso da alcuni anni; sono piante che hanno raggiunto la maturità fisiologica ed infatti negli anni ne sono state rimosse molte (delle 432 piante teoriche ora ne mancano circa 200). Tra quelle ancora presenti ce ne sono alcune decine fortemente deperienti che è necessario abbattere, in quanto con minori prospettive di vita, seppure non si tratti di situazioni di pericolo potenziale per l’utenza. L’intervento è stato programmato per questo periodo, per consentire ai cittadini di poter godere della fioritura, trattandosi di una pianta che fiorisce in modo molto vigoroso ad inizio primavera; inoltre, intervenire nel periodo di vegetazione consentirà di valutare in modo più preciso la presenza di ulteriori piante deperienti. E’ stato programmato il piantamento di nuovi esemplari, ma è necessario considerare che si tratta di una operazione impegnativa in termini economici e che per essere completata richiederà più passaggi successivi: un primo intervento di messa a dimora di 100 alberi è inserito nell’Appalto che sarà realizzato nel prossimo autunno/inverno; una seconda tranche è stata inserita nel Progetto Periferie “AxTo”, che dovrebbe andare in gara ed assegnato entro l’anno, e che prevede la fornitura e messa a dimora di altri 130 alberi.

Torna su



Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna ad inizio pagina