Città di Torino

Verde Pubblico


Comune > Ambiente e Verde >

Verde pubblico > Agenda alberi storico


Agenda degli interventi programmati sul patrimonio arboreo della Città di Torino-17-22 ottobre 2016

Pubblicato il 14.10.2016 (aggiornato il 9.2.2017)

alberi

Settimana dal 17 al 22 ottobre 2016
(il programma può subire delle modifiche a causa delle condizioni meteo o per problemi tecnici intervenuti)

n. Circ. Località Tipo intervento piante coinvolte motivazione (in caso di abbattimento) note
1 1  Giardini Cavour  Messa a dimora  1 Tiglio    ESEGUITO
2  2  corso Cosenza  Potatura  10 Acer e Quercus    
3  2  corso Cosenza  Abbattimento  2 Prunus Alberi secchi  
4  2  corso Cosenza  Abbattimento  3 Acer, Quercus Alberi molto deperienti e che presentano funghi agenti di carie  
5

5

Via Pianezza angolo via Aglietta Abbattimento 1 Platano Albero secco e con carpofori di Ganoderma al colletto ottenuta autorizzazione dell'Osservatorio Regionale (trattandosi di platano) - ESEGUITO
6 5 Scuola C.so Cincinnato 200 Abbattimento 1 Acer platanoides  Albero secco ESEGUITO
7 1 Giardino Cavour Potatura 1 Ginkgo biloba migliorare la stabilità della pianta

Intervento urgente aggiunto in data 19 ottobre a causa della rottura di alcune branche e analisi di stabilità - ESEGUITO

 

LEGENDA

Circ.: Circoscrizione

Potatura: Si vedano le principali motivazioni della potatura, nella pagina dedicata.
Messa a dimora di nuovi alberi: Al fine di garantire le migliori probabilità di attecchimento, la messa a dimora viene realizzata, di norma a fine inverno, prima della ripresa vegetativa. Può essere fatta anche in autunno, ossia prima del periodo delle gelate, ma quando la pianta è già in riposo vegetativo; per approfondimenti, si veda anche la pagina dedicata.

Controllo di stabilità: per approfondimenti su come sono condotti i controlli di stabilità e i successivi interventi, si veda la pagina dedicata.

Cancro colorato: per informazioni sul cancro colorato del platano e sulle altre patologie che colpiscono gli alberi in città, si veda la pagina dedicata.

Torna su



Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna ad inizio pagina