Cittą di Torino

Verde Pubblico


Comune > Ambiente e Verde > Verde Pubblico > Attivitą nel verde


Aggiornato il 30.06.2015

Percorsi ciclabili nel verde

Sponda sinistra del Po, in Lungo Po AntonelliLa ciclabilità senza interruzioni sembra essere una vocazione che il verde urbano di Torino, assunto a sistema, può naturalmente esprimere in virtù anche di una favorevole situazione topografica, che vede nella presenza sul territorio cittadino di quattro corridoi fluviali, la migliore occasione per restituire alla cittą parchi, aree attrezzate e percorsi nel verde.

Inoltre, grazie alla sua diffusione nel tessuto urbano, il verde pubblico può rappresentare un fondamentale reticolo di supporto ad una rete di piste ciclabili nel verde, a prevalente carattere di svago e nello stesso tempo di connessione con il più ampio sistema della mobilità ciclabile urbana.

In primo luogo dunque il progetto Torino Città d'Acque esprime nella sua compiutezza tale vocazione, mirando a realizzare un unico parco lineare lungo circa 70 chilometri sulle sponde dei quattro fiumi Torinesi, interamente attraversato e collegato da percorsi ciclabili, pedonali, naturalistici ecc.

Sponda destra del Po nel Parco del MeisinoParallelamente la realizzazione dei percorsi nei grandi parchi cittadini e l'individuazione di ulteriori tracciati nelle aree verdi esistenti o di nuova realizzazione rappresentano occasione privilegiata per ricucire la trama più ampia dei collegamenti ciclabili urbani, con tasselli tanto importanti per il quadro generale quanto per la puntuale fruizione del verde come momento di svago e distensione.Inoltre in collaborazione con il settore viabilità si sta completando la rete ciclabile che prevede una maglia di oltre 300 km di percorsi dedicati alle 2 ruote in ambito urbano.

Nella rete viaria cittadina si stanno costruendo i percorsi sul Passante Ferroviario nella Spina Centrale e quelli affiancati alla nuova linea tranviaria n.4 che integreranno la rete esistente e permetteranno due attraversamenti diretti di tutta la città in direzione nord sud.

Torna su



Galleria immagini

La Pista ciclabile lungo la sponda sinistra della Dora, in lungo Dora Firenze

Sponda sinistra della Dora, in lungo Dora Firenze

La pista ciclabile lungo la sponda destra della Dora, nel Parco di Via Calabria

Sponda destra della Dora, nel Parco di Via Calabria

La pista ciclabile lungo la sponda destra della Dora nel Parco della Pellerina

Sponda destra della Dora nel Parco della Pellerina

La pista ciclabile lungo la sponda destra della Dora, in Lungo Dora Colletta

Sponda destra della Dora, in Lungo Dora Colletta

La pista ciclabile lungo la sponda sinistra del Po, in Lungo Po Antonelli

Sponda sinistra del Po, in Lungo Po Antonelli

La pista ciclabile del Parco della Confluenza Po-Stura di piazza Sofia, dal Ponte Amedeo VIII

Parco della Confluenza Po-Stura di piazza Sofia, dal Ponte Amedeo VIII

La pista ciclabile lungo la sponda destra del Po nel Parco del Fioccardo

Sponda destra del Po nel Parco del Fioccardo

La pista ciclabile lungo la sponda destra del Po, tratto di Piazza Zara-Ponte Isabella

Sponda destra del Po, tratto di Piazza Zara-Ponte Isabella

La pista ciclabile lungo la sponda destra del Po dal Ponte Isabella-Ponte Umberto I

Sponda destra del Po dal Ponte Isabella-Ponte Umberto I

La pista ciclabile lungo la sponda destra del Po, tratto da Ponte Balbis (corso Bramante) e dalla Piscina Lido

Sponda destra del Po, tratto da Ponte Balbis e dalla Piscina Lido

La pista ciclabile lungo la sponda destra del Po nel Parco del Meisino

Sponda destra del Po nel Parco del Meisino

La pista ciclabile nel Parco Colonnetti

Parco Colonnetti


Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna ad inizio pagina