Città di Torino

Verde Pubblico


Comune > Ambiente e Verde >

Verde pubblico > 2018 > Alberi


Interventi in corso sugli alberi di corso Belgio

Pubblicato il 4.7.2018

2018-belgio

In queste settimane è in corso un intervento di rimonda e spalcatura degli oltre 350 aceri (Acer negundo) di Corso Belgio, intervento sollecitato da molti cittadini e dalla GTT (lungo il tratto interessato corre una linea tranviaria), a causa della riduzione della visibilità e delle interferenze dei rami dei suddetti alberi con la rete elettrica, con conseguenti problemi di sicurezza.

I funzionari dell’Area tecnica Alberate hanno optato per un intervento di riordino della chioma molto leggero, che sta restituendo alle piante del corso una forma dignitosa, come si può vedere dalle foto; purtroppo, nelle svolgimento delle operazioni stanno emergendo situazioni critiche che in qualche modo erano mascherate dalla vegetazione e che sembrano peggiori di quanto fosse emerso nel corso degli ultimi controlli di stabilità, molto recenti, risalenti ad ottobre 2016.

2018-belgio-2

Si sono infatti trovate grosse cavità in chioma, all’inserzione dei rami e sul fusto, che stanno imponendo degli interventi di abbattimento, per prevenire possibili cedimenti ed a tutela dell’incolumità pubblica; situazioni che sono state confermate dall’esame del tronco e che sono documentate dalle foto.

L’alberata di Corso Belgio è in chiara fase di declino da diversi anni; non solo per l’età delle piante, ma per i traumi derivanti dalle potature troppo frequenti e pesanti (a cui è stata obbligatoriamente sottoposta nel tempo per la presenza ravvicinata del tram) e per i danni continui provocati dai parcheggi.

Come segnalato in più occasioni ai cittadini, Corso Belgio avrebbe bisogno di un progetto complessivo di riqualificazione, con il coinvolgimento degli altri Servizi che gestiscono il Suolo Pubblico, in modo da rivedere la posizione dei parcheggi e degli alberi e garantire le reciproche esigenze.

In attesa di questo progetto, al momento il compito dei tecnici del Verde Pubblico è garantire interventi costanti di cura e controllo, come si sta facendo, nel rispetto degli alberi, ma con la consapevolezza che, per quanto spiacevole, si sarà costretti ad abbattere gli alberi che presentano un fattore di sicurezza ritenuto non accettabile.

La presente comunicazione viene inviata in aggiunta alle informazioni standard che sono periodicamente pubblicate sul sito web del Verde Pubblico (Agenda Alberi), anche per cercare di far capire in modo ancora più preciso le motivazioni dell’intervento, sperando di prevenire sospetti di abbattimento di piante sane o critiche da parte dei cittadini.

Torna su



Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna ad inizio pagina