Città di Torino

Verde Pubblico


Comune > Ambiente e Verde >

Verde pubblico > 2015 > Altre news


Al Boschetto riqualificato di via Petrella, in Barriera di Milano, orti urbani e spazi comuni

Pubblicato il 28.9.2015

BoschettoPetrella

L’area della Barriera di Milano compresa tra via Petrella e via Leoncavallo conosciuta come il Boschetto, che grazie ad Urban Barriera ha conosciuto una profonda trasformazione ed un radicale restyling, troverà una nuova vocazione ospitando un progetto di orticoltura urbana e di stimolo alla coltivazione non solo di ortaggi ma anche di valori fondanti di una comunità quali l’aggregazione, la partecipazione e la condivisione.

Fino al 30 ottobre alle 18 è infatti aperto un bando per l’assegnazione dei venti orti individuali che, insieme agli spazi destinati all’orticoltura in comune ed a quelli per le attività di laboratoriali e di aggregazione, saranno il cuore del nuovo Boschetto.

Il bando si rivolge agli abitanti maggiorenni della Circoscrizione 6, con particolare attenzione ai residenti nelle zone più vicine all’area interessata ed alle fasce più deboli: pagando un canone mensile di 10 euro si potrà avere a disposizione per due anni un orto di 20 metri quadrati da coltivare in modo assolutamente sostenibile, e gli ortolani entreranno contemporaneamente a far parte di un “comitato di gestione” che richiederà un impegno di almeno 2 ore settimanali in attività di volontariato che comprenderanno, tra le altre cose, la cura e la gestione degli spazi comuni e l’organizzazione di iniziative didattiche e di animazione.

L’assegnazione degli orti è promossa dall’associazione RE.TE. Ong nell’ambito del progetto AgroBarriera: questa associazione ha vinto il bando “Coltiva Barriera!” avviato dal Comitato Urban e dalla Circoscrizione, e gestirà il Boschetto per 5 anni.

Per informazioni e dettagli sul bando: www.comune.torino.it/urbanbarriera.

Torna su



Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna ad inizio pagina