Città di Torino

Verde Pubblico


Comune > Ambiente e Verde >

Verde pubblico > 2015 > Altre news


Nella circoscrizione 8, la prima area sperimentale per il passeggio dei cani in libertà a tempo definito

Pubblicato il 13.2.2015 (aggiornato il 3.3.2015)

areacani_Atempo

In esecuzione dell’Ordinanza n° 98 del 2015, prende avvio il 15 febbraio 2015 la sperimentazione, che durerà un anno, della prima area in città per lo sgambamento dei cani a tempo definito.

L'area individuata, di circa 3000 mq., è all'interno del Parco Caduti nei lager nazisti, lungo la riva destra del Po (corso Moncalieri) tra corso Vittorio Emanuele II e Via Aspromonte. Sarà fruibile non appena completata la sistemazione di appositi cartelli, con le norme contenute nell'ordinanza che ne disciplina l'utilizzo.

I possessori di cani potranno far correre i propri animali, senza guinzaglio, nella fascia oraria compresa tra le 20 e le 9 del mattino. Non dovranno lasciarli incustoditi e dovranno avere con sé guinzaglio e museruola, da utilizzare all'occorrenza, in presenza di altri cani o di estranei, e dovranno occuparsi, come in ogni altra area, di raccogliere le deiezioni canine e smaltirle nei cestini.

I conduttori di cani in quest'area dovranno essere maggiorenni e saranno considerati responsabili di danni prodotti a cose, animali o persone da parte degli animali di loro proprietà, in particolare di eventuali buche scavate nel terreno, che sono un grande pericolo per la pubblica incolumità e un danno al patrimonio verde.

"La sperimentazione" - ha sottolineato l'Assessore Lavolta - "se avrà esito positivo favorirà la replicabilità dell'esperienza in altre aree della città".

Torna su



Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna ad inizio pagina