Città di Torino

Verde Pubblico


Comune > Ambiente e Verde >

Verde pubblico > 2011 > Parchi e giardini


Viale Ceppi al Valentino: l’area giochi riapre sabato 3 settembre

Pubblicato il 2.9.2011 (aggiornato il 8.5.2012)

AreaGiochiValentino

Da sabato 3 settembre i bambini riavranno il loro spazio giochi nel Parco del Valentino: si è infatti conclusa, in anticipo sulle previsioni, la prima parte dei lavori di riqualificazione dell’area, rimasta chiusa durante l’estate.

La porzione di spazio gioco che riaprirà al pubblico sabato è quella riservata ai bambini tra i 3 e i 10 anni di età.

L’area ludica di viale Ceppi, progettata per soddisfare le diverse esigenze di gioco e aggregazione di bambini, adolescenti e ragazzi, si presenta ora ai cittadini, nella parte dedicata ai più piccoli, con una nuova veste: i piccini avranno a disposizione 9 giochi completamente nuovi e di ultima generazione - tra i quali un combinato con scivolo e arrampicata, una casetta, diversi giochi a molla, e due altalene distinte per fasce d’età. È inoltre la prima area giochi in città che si presenta interamente ricoperta da una pavimentazione in gomma antitrauma, e non solo sotto le singole attrezzature.

Il complesso cantiere (nuovi servizi igienici, maggiore illuminazione, viabilità esclusivamente pedonale) che prossimamente restituirà il Viale Ceppi migliorato, si sta per concludere nonostante i numerosi atti vandalici subiti, in particolare durante le ore notturne.I danneggiamenti, che si sono verificati durante tutta l’estate, continuano anche in questi giorni, vanificando il corretto svolgimento delle attività e la loro riuscita a regola d’arte.

Per non pregiudicare l’esito dei lavori e permettere la chiusura del cantiere entro i termini, l’impresa appaltatrice ha scelto di avvalersi di vigilanza notturna.

L’Amministrazione confida nella collaborazione dei cittadini, che con un corretto uso dell’area potranno manifestare il loro apprezzamento nei confronti della riqualificazione, in modo da non vanificare l’impegno, anche economico, sostenuto dalla Città.

(A cura dell'Ufficio Stampa della Città di Torino)

(nella foto l'area giochi prima della riqualificazione)

Torna su



Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna ad inizio pagina