. (disponibili gli atti del convegno)

" />

Città di Torino

Verde Pubblico


Comune > Ambiente e Verde >

Verde pubblico > 2011 > Altre news


Due convegni dedicati alle piante e al verde pubblico

Pubblicato il 19.9.2011 (aggiornato il 8.5.2012)

convegniSettembre

A settembre, due interessanti convegni dedicati alle piante e al verde pubblico:

1) INCONTRI FITOIATRICI SU "MALATTIE E STABILITA' DELLE PIANTE ARBOREE ORNAMENTALI E FORESTALI

Il Centro di Competenza nel settore agro-ambientale e agro-alimentare dell'Università di Torino, AGROINNOVA, Il lunedi' 26 settembre 2011 organizza a Torino gli Incontri fitoiatrici su 'Malattie e stabilità delle piante arboree ornamentali e forestali' in ricordo del compianto professor Giovanni Nicolotti.

L'evento è patrocinato da S.I.A., Società Italiana di Arboricoltura-ONLUS, da AIPP, Associazione italiana per la protezione delle piante e da S.I.Pa.V., Società Italiana di Patologia Vegetale.

L'incontro si terrà presso l'Aula Magna della Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Torino (Via L. da Vinci 44, Grugliasco - To).

Programma

8.30-9.30 Registrazione dei partecipanti

9.30 Saluti di benvenuto di Elisabetta Barberis, preside della Facoltà di Agraria dell'Università di Torino Saluti di Gian Michele Cirulli, presidente della Società italiana di arboricoltura

9.45 Angelo Garibaldi (Università di Torino): Introduzione ai lavori del convegno

10.00 Naldo Anselmi (Università della Tuscia) – Gian Pietro Cellerino (Università di Torino): Ruolo dei funghi endofiti nella salute delle piante forestali

10.30 Gabriele Bovo (Provincia di Torino) – Paolo Miglietta (Comune di Torino): Le architetture e gli ancoraggi radicali degli alberi in ambiente urbano: quali implicazioni per la stabilità delle piante?

11.00 Luigi Sambuelli (Politecnico di Torino): Diagnosi delle carie del legno su piante in piedi mediante tecniche tomografiche

11.30 Matteo Garbelotto (Università della California, Berkeley) – Paolo Gonthier (Università di Torino): Diagnosi molecolare dei funghi cariogeni su alberi ornamentali e monumentali: stato dell'arte e nuove prospettive

12.00 Francesco Grisoni (Istituto per le piante da legno e l'ambiente) – Mario Palenzona (Istituto per le piante da legno e l'ambiente): La cura e il risanamento conservativo degli alberi monumentali

12.30 Maria Lodovica Gullino (Università di Torino): Discussione e conclusioni

13.00: Buffet

 

2) CONVEGNO "L'EVOLUZIONE DEL GIARDINO PUBBLICO DALL'UNITA' D'ITALIA AD OGGI"

L'Assemblea annuale dell'Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini si terrà a Torino il 29 e 30 settembre 2011, in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia. In tale occasione, viene organizzato il 30 settembre, dalle ore 9 alle 13.30, in via Corte d'Appello 16 - piano terra, il convegno "L'evoluzione del giardino pubblico dall'Unità d'Italia ad oggi".

PROGRAMMA:

ore 9.00 Introduzione a cura di Elena Accati, moderatore Luigi Delloste

Saluto delle Autorità: Sindaco e Assessore, Presidente A.I.D. e T. P.G, Dirigente Verde Gestione Città di Torino

Paolo Odone: Il giardino sabaudo

Alberto Vanzo: Il ruolo del giardiniere dal 1861 ad oggi

Biagio Guccione: Il sistema del verde urbano nelle città italiane dopo l’Unità

Claudio Littardi: I giardini della Riviera Ligure di ponente, dalla cessione di Nizza e l’Unità d’Italia ai giorni nostri

Mariateresa Guerra: Tracce della Bologna postunitaria in piazze, parchi e giardini della città

Mauro Piacentini: La storia dei giardini del Quirinale dall’Unità d’Italia a oggi

Edoardo Santoro La ricostruzione dei giardini di Palazzo Madama a Torino

Massimo De Vico: La storia dei giardini pubblici di Roma Capitale

Marco Morabito: Il giardino Islamico in Sicilia

Barbara Oggionni: Il giardino dell’Arciduca e la diffusione del gusto romantico nel regno Lombardo Veneto

Federico Fontana: Conclusioni

Dibattito e Conclusioni

 

L'ingresso è a pagamento (30 euro, compreso coffee break e consegna atti del convegno) per i non soci.

Per informazioni: www.pubblicigiardini.it

Torna su



Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna ad inizio pagina