Urban Barriera

URBAN BARRIERA DI MILANO Urban Barriera è un programma di sviluppo
urbano finalizzato a innescare un processo di
miglioramento complessivo dell’area di Barriera di
Milano, quartiere storico della zona Nord della
città di Torino:

immagine 3

immagine 3

Immagine Due

Immagine Due

Immagine Uno

home agliè
All tips for Barriera che... lavora!

Barriera che...

Comitato Urban Barriera > Barriera che... lavora! > FaciliTO Barriera di Milano
FaciliTo-2

Pubblicato il 6 Giugno, 2011

FaciliTO Barriera di Milano

La possibilità di accedere al Progetto FaciliTo si è chiusa a fine aprile 2013.

Da gennaio 2014 è attivo, su tutta la Città di Torino nell'ambito del programma Torino Social Innovation, il progetto "FaciliTo Giovani e Innovazione Sociale", rivolto a imprenditori o neo imprenditori con meno di 40 anni di età. + info

Il Progetto FaciliTo è vincitore del Premio Europeo per lo Sviluppo d'Impresa nella categoria "sviluppo dell'ambiente imprenditoriale". + info

Il Progetto FaciliTo rappresenta la prima azione avviata nell'ambito dell’asse economico-occupazionale di Urban: ha preso avvio, infatti, già dai primi mesi del 2011. Gestito dal Settore Sviluppo Economico e Fondi Strutturali della Città e già sperimentato in altri quartieri, FaciliTo si rivolge a piccoli imprenditori o aspiranti tali interessati a aprire, trasferire o riqualificare la propria attività sull'area di Barriera di Milano, offrendo loro un servizio di “incubazione” per accompagnare lo sviluppo del progetto di impresa e l'accesso a incentivi economici.

>>La mappa di FaciliTo  

Ecco la mappa delle imprese finanziate e incubate da FaciliTo, distribuite sul territorio di Barriera di Milano: cliccate sui segnaposti per saperne di più.


Visualizza FaciliTo in una mappa di dimensioni maggiori

>> I volti di FaciliTo

banner imprenditori facilito

Vi presentiamo i volti e le storie dei primi trentacinque imprenditori che hanno usufruito del servizio di incubazione di FaciliTo per aprire o migliorare la propria attività in Barriera di Milano. cliccate sulle foto per conoscerli

>>La storia continua

La storia continua urban

La Storia Continua: Nell'ambito delle iniziative di accompagnamento al Progetto FaciliTo 20 scrittori torinesi sono stati invitati a visitare il territorio di Barriera di Milano e ad incontrare abitanti e imprenditori: ne sono nate 20 storie che raccontano la vitalità del quartiere. Potete leggerle tutte sulla pagina de "La Storia Continua"!

>>FaciliTo in pratica: come funziona il progetto

La possibilità di accedere al Progetto faciliTo si è chiusa il 30 aprile 2013.

Gli imprenditori o gli aspiranti tali che si rivolgono a FaciliTo sono accompagnati dai consulenti d’impresa nell’elaborazione di progetti imprenditoriali fattibili e nella presentazione della conseguente domanda di accesso all’agevolazione finanziaria; il finanziamento è rivolto a coloro che hanno avuto acceso alla fase di “incubazione” e copre investimenti che vanno dai un minimo di 10.000 euro ad un massimo di 60.000 euro. L’agevolazione finanziaria si compone di un parte di finanziamento a tasso agevolato e di una parte a fondo perduto che varia a secondo che il progetto sia stato ammesso al sostegno ordinario o al sostegno intensivo.
Nel caso del sostegno ordinario il fondo perduto è pari al 25% dell’investimento ammesso a finanziamento, e viene concesso per qualsiasi attività che operi o intenda operare a Barriera di Milano; mentre per il sostegno intensivo viene erogato a fondo perduto il 35% se chi ha o intende aprire la propria attività nel “Borgo Storico“ di Barriera sviluppa un progetto imprenditoriale con ricadute positive in termini di benefici occupazionali, sociali, ambientali, culturali o con caratteristiche innovative o di eccellenza artigianale.
Alla sezione documenti sono scaricabili il bando e i fac-simile delle domande di partecipazione.

Lo sportello del Progetto FaciliTo ha accolto gli operatori presso la sede del Comitato Urban, in corso Palermo 122

 >>FaciliTo in video

Ecco due video che raccontano il progetto FaciliTo e la storia di due attività imprenditoriali che hanno scelto, ormai tanti anni fa oppure di recente, di investire IN Barriera di Milano

Anno: 2011/2014 Progetto Complementare

Stampa