cascina Roccafranca > consumo critico

La Bottega del Consumo Consapevole vuole diventare un punto di riferimento chiaro e visibile per tutti coloro che intendono attuare stili di vita eticamente consapevoli e rispettosi sia in termini relazionali che ambientali e sperimentare, a questo fine, pratiche di economia solidale.

I destinatari individuati sono le famiglie in genere, ma anche le strutture organizzate: i GAS, le scuole, le Associazioni, ecc., con lo scopo di avviare un cambiamento sia nei comportamenti che nei consumi.

La bottega del Consumo Consapevole si propone di:
· riflettere sulle scelte concrete che, quotidianamente, influiscono sulla qualità della nostra vita, dal corretto uso delle risorse agli aspetti che caratterizzano e rendono viva la cultura di una comunità.
· promuovere sul territorio la conoscenza delle economie solidali e, di conseguenza, il sostegno di attività che a questa si ricollegano come i gruppi d'acquisto solidali, il commercio equo e solidale, la finanza etica, il turismo responsabile, il distretto di economia solidale, come strumenti di lotta all'esclusione sociale e di rispetto dell'ambiente.
· promuovere la costituzione e la continuità di gruppi di interesse attivi sui temi dell'economia solidale e del consumo critico.
· stimolare la conoscenza delle diversità tra i popoli e le culture, anche le minoranze etniche presenti nel territorio, considerandole una ricchezza da salvaguardare e uno strumento di sviluppo sociale.

Le aree di progettazione e intervento della bottega in questa fase sono:
- GAS gruppo di acquisto solidale: da marzo 2006 si è costituito un gruppo di acquisto solidale, composto attualmente da circa 60 famiglie, che si è organizzato per acquistare merci insieme, sostenendo principalmente i piccoli produttori locali, rispettosi dei lavoratori e dell'ambiente, e per confrontarsi su tali scelte. Prodotti acquistati insieme sono: farine, pasta, arance, parmigiano reggiano, olio, carne…. Il gruppo è aperto ad accogliere altre famiglie interessate.
- TURISMO RESPONSABILE: un modo di viaggiare etico e consapevole, che va incontro ai paesi, alla gente, alla natura; un viaggiare che è portatore di rispetto, sostenibilità e tolleranza, e che può essere alla portata di tutti. Si sosterranno per la prossima estate programmi in Italia (Riace e Napoli) e all'estero (Camargue e Brasile), con proposte di viaggio per gruppi composti da famiglie e/o singoli cittadini del territorio.
- SCUOLE: un programma trasversale, ma anche un laboratorio attivo, per coinvolgere le scuole sui temi del consumo consapevole, della finanza etica e delle esperienze praticate. Proposte rivolte ai ragazzi, agli insegnanti e ai genitori
- DA CONSUMATORE A CITTADINO: un percorso di autovalutazione dei propri stili di vita e di sperimentazione di piccoli cambiamenti nelle abitudini quotidiane, più consapevoli dal punto di vista sociale e ambientale. In particolare si affronteranno i temi dell'alimentazione, dei rifiuti e del riciclo, dell'energia e delle risorse. Si prevede di coinvolgere sino a 200 famiglie in gruppi di 20 persone.
- LABORATORI DI ECOLOGIA DOMESTICA: laboratori di autorealizzazione di prodotti per l'igiene personale, della casa, per il giardinaggio…con ingredienti comuni e di origine vegetale, non dannosi per le persone e per l'ambiente.
- COMUNICAZIONE, INFORMAZIONE E DIFFUSIONE: incontri periodici e conferenze, allestimenti di mostre, incontri di formazione conviviali, per la promozione del Commercio Equo e Solidale, della Finanza Etica, dei Software Liberi…

Info
La Bottega del Consumo Consapevole é aperta dal lunedì al venerdì.