Città di Torino > Ufficio Stampa > Comunicati stampa 2021 > GENNAIO

Comunicato stampa

UNA MOZIONE PER I DIRITTI UMANI IN IRAN

Il Consiglio comunale ha approvato all’unanimitā, questo pomeriggio, una mozione presentata dalla consigliera Cinzia Carlevaris (M5S) che impegna la Sindaca e la Giunta ad organizzare occasioni di dibattito pubblico sulle gravi violazioni dei diritti umani in Iran e a sostenere una posizione di ferma condanna del Governo iraniano, facendosene portavoce in ogni occasione di relazione con i rappresentati delle autoritā del Paese asiatico.

Il documento impegna inoltre il presidente del Consiglio comunale a trasmettere la mozione al nostro Ministero degli Affari Esteri con lo scopo di rendere manifesta la posizione di ferma condanna della Cittā di Torino verso le violazioni dei diritti umani in Iran.

Il testo della mozione ricorda come, da circa quattro decenni, la dittatura teocratica al potere in Iran č stata oggetto di 67 condanne per violazione dei diritti umani da parte dell'ONU, di numerose condanne da parte di Amnesty International, dell'Unione Europea e di varie organizzazioni per la difesa dei diritti umani.

Il documento sottolinea i dati forniti da una recente relazione delle Nazioni Unite e da numerosi rapporti di Amnesty International che indicano l'Iran quale primo Paese al mondo per numero di cittadini giustiziati in relazione al numero di abitanti e come, in questi anni, il popolo iraniano abbia subito dure forme di repressione ed oppressione e la continua violazione dei diritti umani: esecuzioni sommarie, impiccagioni pubbliche, arresti arbitrari, torture, discriminazione femminile e negazione delle libertā fondamentali dei cittadini e delle cittadine.

(ML) Ufficio stampa Consiglio comunale


Pubblicato il 11 Gennaio 2021

Stampa questa pagina

Condividi

Torna indietro