Città di Torino >
Trasporti e Viabilità > ZTL Centrale > Permessi di circolazione

Permessi di circolazione

Pubblicato il 20-04-2017 (Aggiornato il 29-10-2020)

Limitazioni alla circolazione in ZTL
.
Ai sensi dell'ordinanza n. 3175/2020, dal 1 ottobre 2020 al 31 marzo 2021 verrà sospeso il rilascio dei permessi di circolazione ZTL per i veicoli diesel di categoria inferiore o uguale ad Euro 3
.
RIAPERTURA UFFICIO PERMESSI DI CIRCOLAZIONE
.
Proseguirà almeno sino al 24 novembre la sospensione della ZTL Centrale (sono escluse la ZTL Trasporto Pubblico e l'Area Romana)Ordinanze della Sindaca 18/2020 - 76/2020 - 82/2020 - 94/2020
.
A seguito di quanto previsto dalla normativa Ministeriale e Regionale, recante misure in materia di gestione dell'emergenza epidemiologica, la Città di Torino ha ritenuto necessario sospendere con vari provvedimenti le norme limitative della circolazione all'interno della ZTL Centrale sino al 24 novembre 2020 e prorogare la validità dei permessi di circolazione in ZTL di categoria Blu_A, rilasciati dalla Città a far data dal 1 luglio 2020,(coincidente con la riapertura dell'ufficio preposto al rilascio dei permessi ZTL), sino al 24 novembre 2022.
La proroga della validità dei permessi viene applicata anche ai contrassegni denominati ZTL Arancione e Blu,rilasciati dalla soc. GTT spa, a far data dal 1 giugno 2020 (coincidente con la riapertura degli uffici GTT), sino al 24 novembre 2021 (con esclusione di quelli che autorizzano il transito nelle vie e corsie riservate al Trasporto Pubblico, Aree Pedonali, Area Romana e Valentino)


.
I permessi di circolazione ZTL sono esclusivamente permessi di transito, non di sosta. La sosta é consentita purché si ottemperi al pagamento durante l'orario di funzionamento dei parcheggi a pagamento
I permessi di circolazione autorizzano il transito nelle aree a traffico limitato ma sono subordinati a tutti i provvedimenti che vengono adottati quale misura emergenziale antismog e che introducono limitazioni più restrittive alla circolazione dei veicoli restando in vigore per tutto il periodo dell'emergenza ambientale

I permessi di circolazione autorizzano al transito in ZTL i veicoli che espongono il relativo contrassegno.
Per essere valido, il permesso deve essere esposto sul parabrezza in modo chiaramente visibile dall'esterno; in caso contrario si è passibili di sanzione esattamente come se non si avesse il permesso

Ad ogni persona fisica può essere concesso un solo permesso di circolazione, ad eccezione dei permessi arancione e lilla che potranno essere rilasciati per un numero non eccedente il doppio dei posti disponibili. Per quanto riguarda il permesso lilla ciò vale solo per i possessori di posti auto.

L’accesso in ZTL è controllato con telecamere in 39 punti della città: la targa di ogni veicolo che entra nella Zona a Traffico Limitato è fotografata e confrontata con quelle autorizzate a circolare in quanto inserite in un’apposita banca dati al momento del rilascio del permesso.
Per sapere quali sono i 39 punti di controllo con telecamera è disponibile la mappa della ZTL oppure consultare l'elenco completo (PDF)

Si ricorda inoltre che i permessi di circolazione:

  • sono legati all’intestatario e al numero di targa del veicolo
  • non esonerano dal pagamento della sosta nelle strisce blu durante gli orari stabiliti

Si ricorda che una domanda correlata da una marca da bollo da 16 Euro è valida per il rilascio di uno o più permessi. 
.
Considerata la sempre più elevata richiesta di permessi e l'esigua entità numerica degli operatori dell'Ufficio di Circolazione, data la necessità di dover effettuare le opportune e dovute verifiche sui documenti prodotti dal cittadino, che possono dar luogo a tempi lunghi di istruttoria, occorre presentare con un congruo anticipo le istanze relative. 
.
A tutte le richieste verrà data regolare risposta nel rispetto della tempistica (30 giorni) ai sensi della Legge 241/90 e smi sulle norme in materia di procedimento amministrativo.

TIPOLOGIE DI PERMESSI

 Disabili

permesso-6

Destinatari: Residenti a Torino con capacità deambulatoria sensibilmente ridotta, ciechi assoluti e altre patologie individuate dall’ASL di competenza (non in base alla percentuale d'invalidità).
Consente: Transito e sosta in tutte le ZTL e transito nelle aree verdi. Permette anche la sosta nei posti per disabili nei parcheggi pubblici e sul sedime stradale senza limiti di orario e senza esporre il disco orario, se previsto (occorre comunque pagare la sosta ove previsto)
Validità: fino a 5 anni
Costo: 6,00 Euro (4,19 Euro costo del permesso + 1,81 Euro diritti di segreteria)
Come richiederlo: Informazioni complete su questo permesso.
Con la deliberazione della Giunta Comunale num. mecc. 2020 00249/119 del 28 gennaio 2020, le persone con disabilità e titolari di contrassegno, potranno parcheggiare o far parcheggiare gratuitamente l'auto dei loro accompagnatori in tutte le aree di sosta a pagamento, senza alcuna limitazione oraria.
Non sarà pertanto più necessario richiedere alla soc. GTT spa, il rilascio dell'attestato con validità annuale e l'unica condizione sarà l'esposizione del contrassegno di parcheggio per disabili (permesso H), nella parte anteriore del veicolo, in modo che sia chiaramente visibile per i controlli


Per i residenti fuori Torino e possessori di contrassegno per persone con disabilità, che necesitano di transitare in maniera continuativa nella ZTL, possono registrare la targa del veicolo che utilizzano direttamenteal GTT spa al seguente link http://www.gtt.to.it/cms/ztl/trasporto-persone-disabili-residenti-fuori-torino
Per i residenti fuori Torino e possessori di contrassegno per persone con disabilità, che necesitano di transitare occasionalmente nella ZTL possono registrare la targa del veicolo che utilizzano direttamente al GTT spa al seguente link http://www.gtt.to.it/cms/ztl/3684-persone-con-disabilita-per-transiti-occasionali
Pe conoscere tutte le categorie oggetto di esenzione si può contattare il numero verde del GTT S.p.A  800019152
Requisiti per richiedere la "Riserva di sosta ad personam" nei pressi della propria abitazione o del proprio posto di lavoro

blu-A

 Blu-A

Destinatari: Elenco completo dei destinatari ordinanza n. 81355 del 15 aprile 2015 e ordinanza n. 81596 del 21 aprile 2016)
I titolari di studio professionale nella ZTL Centrale non ricadono più tra le categorie esentate.
Consente: Transito e sosta sul sedime stradale nella ZTL Centrale (occorre comunque pagare la sosta ove previsto). Con esclusione di : Aree pedonali, vie e corsie riservate al mezzo pubblico, aree verdi chiuse al traffico veicolare.
Validità: 2 anni
Costo: Alla presentazione della richiesta 16 Euro di marca da bollo (escluse ONLUS ed enti pubblici). Se la richiesta è accettata, al ritiro del permesso:
- 201,81 Euro costo di ogni permesso (comprensivo di diritti di segreteria);
  Euro 200,00 esclusivamente per ONLUS ed enti pubblici
   versato su c.c.p. 86935384, intestato a Comune di Torino - Permessi di circolazione
- 16 Euro di marca da bollo, una per ogni permesso concesso (escluse ONLUS e soggetti individuati all’art.1, comma 2, D.P.R. 642 del 26/10/1972)
- 2 Euro di marca da bollo (escluse ONLUS ed enti pubblici)
Come richiederlo: Rivolgersi all’Ufficio Permessi della Città. E' disponibile il modulo Blu-A
Istruzioni per la compilazione del modulo Blu-A

BluB

Blu-B

Destinatari: Elenco completo dei destinatari (ordinanza n. 81355 del 15 aprile 2015)
Consente: Transito e sosta nella ZTL Centrale e nella ZTL Trasporto Pubblico (occorre comunque pagare la sosta ove previsto). Con esclusione di : Aree pedonali e aree verdi chiuse al traffico veicolare.
Validità: 2 anni
Costo: Alla presentazione della richiesta 16 Euro di marca da bollo (escluse ONLUS ed enti pubblici). Se la richiesta è accettata, al ritiro del permesso:
- 201,81 Euro costo di ogni permesso (comprensivo di diritti di segreteria);
  Euro 200,00 esclusivamente per ONLUS ed enti pubblici
   versato su c.c.p. 86935384, intestato a Comune di Torino - Permessi di circolazione
- 16 Euro di marca da bollo, una per ogni permesso concesso (escluse ONLUS e soggetti individuati all’art.1, comma 2, D.P.R. 642 del 26/10/1972)
- 2 Euro di marca da bollo (escluse ONLUS ed enti pubblici)
Come richiederlo: Rivolgersi all’Ufficio Permessi della Città. E' disponibile il modulo Blu-B
Istruzioni per la compilazione del modulo Blu-B

permesso-10

Fotocine

Destinatari: Case di produzione cinematografica
Consente: Transito e sosta in tutte le ZTL, nelle aree pedonali e nelle aree verdi per il tempo necessario per le riprese, e la sosta nelle zone disco
Validità: da 1 giorno a 1 anno
Costo: Alla presentazione della richiesta 16 Euro di marca da bollo. Se la richiesta è accettata, al ritiro del permesso:
- 201,81 Euro costo di ogni permesso, versato su c.c.p. 86935384, intestato a Comune di Torino - Permessi di circolazione (esclusi i casi in cui ci sia il gratuito patrocinio della Città di Torino)
- 16 Euro di marca da bollo, una per ogni permesso concesso
-  2 Euro di marca da bollo (esclusi i casi in cui ci sia il gratuito patrocinio della Città di Torino)
Come richiederlo: Rivolgersi all’Ufficio Permessi della Città.

perm

Verde

Destinatari: Residenti e lavoratori in aree verdi
Attività ubicate all’interno, appaltatori
Organizzatori di manifestazioni
Consente: Transito in aree verdi
Sosta per il tempo strettamente necessario
Validità: da 1 giorno a 2 anni per i residenti
Costo: Alla presentazione della richiesta 16 Euro di marca da bollo (escluse ONLUS e soggetti individuati all’art.1, comma 2, D.P.R. 642 del 26/10/1972)
Se la richiesta è accettata, al ritiro del permesso:
- 201,81 Euro costo di ogni permesso (comprensivo di diritti di segreteria);
  Euro 200,00 esclusivamente per ONLUS ed enti pubblici
   versato su c.c.p. 86935384, intestato a Comune di Torino - Permessi di circolazione
- 16 Euro di marca da bollo, una per ogni permesso concesso (escluse ONLUS e soggetti individuati all’art.1, comma 2, D.P.R. 642 del 26/10/1972)
- 2 Euro di marca da bollo (escluse ONLUS ed enti pubblici)
Come richiederlo: Rivolgersi all’Ufficio Permessi della Città. E' disponibile il modulo permesso verde

borgo dora permesso

Borgo Dora

Destinatari: residenti ad est di Piazza Borgo Dora, antistante i numeri 38-40-42-44
Costo: Alla presentazione della richiesta 16 Euro di marca da bollo da apporre sul permesso
- 19,81 Euro costo di ogni permesso, versato su c.c.p. 86935384, intestato a Comune di Torino - Permessi di circolazione
- 16 Euro di marca da bollo al rilascio del permesso
Come richiederlo: Rivolgersi all’Ufficio Permessi della Città. E' disponibile il modulo Borgo Dora

scuola

Scuola

Destinatari: chi debba accompagnare un alunno minorenne iscritto in una scuola statale, comunale o paritaria (nido, materna, elementare, media inferiore) situata all'interno della ZTL Centrale
Consente: il transito in ZTL Centrale dalle 7.30 alle 9.30 dal mese di settembre a quello di luglio
Validità:da settembre a luglio
Per ulteriori informazioni rivolgersi direttamente alla scuola statale o paritaria di appartenenza o al proprio nido d'infanzia comunale o convenzionato oppure su www.gtt.to.it/cms/ztl/permessi-di-circolazione-ztl.
Come richiederlo: è disponibile il modulo permesso scuola.

Arancione

Arancione

Destinatari: Possessori di aree private di sosta in ZTL Centrale o di posti auto in aree pedonali o in ZTL 24h
Consente: il solo transito nella ZTL Centrale per raggiungere il posto auto e viene rilasciato indicando l'esatta ubicazione del posto auto; consente il transito nelle aree pedonali o nella ZTL Trasporto Pubblico solo se il posto auto è ubicato nelle stesse o se non è possibile raggiungerlo senza attraversarle.
Validità:1 anno
Come richiederlo: è disponibile il modulo permesso arancione

BluGTT

Blu

Destinatari: residenti e dimoranti ZTL Centrale
Consente:transito nella ZTL Ordinaria
Validità:1 anno
Come richiederlo: sono disponibili i moduli permesso per residenti e permesso per dimoranti.
Per ulteriori informazioni www.gtt.to.it/cms/ztl/permessi-di-circolazione-ztl

lilla

Lilla

Destinatari: residenti, dimoranti e possessori di posti auto in aree pedonali al di fuori della ZTL Centrale
Consente: transito in aree pedonali fuori dalla ZTL Centrale per raggiungere il posto auto, con fermata per il tempo strettamente necessario al carico/scarico merci
Validità: 1 anno
Come richiederlo: è disponibile il modulo permesso lilla.
Per ulteriori informazioni www.gtt.to.it/cms/ztl/permessi-di-circolazione-ztl

disco

Disco

Destinatari: rilasciato ai residenti nelle Zone Disco e ai dimoranti che abbiano residenza in Comuni diversi dalla Città di Torino
Consente: consente di sostare senza limiti di tempo ove la sosta è regolamentata da limitazioni temporali (Zona a Disco)
Validità: 1 anno
Come richiederlo: è disponibile il modulo permesso disco.
Per ulteriori informazioni www.gtt.to.it/cms/ztl/permessi-di-circolazione-ztl

cantiere

Cantiere

Il permesso consente il raggiungimento dell'area del cantiere o della sede dell'intervento nei limiti di tempo necessari all'espletamento delle attività
Consente: di transitare nelle sottozone (ZTL centrale ordinaria, ZTL vie riservate al mezzo pubblico, ZTL corsie riservate al mezzo pubblico, Aree pedonali urbane) esclusivamente per il raggiungimento dell’area cantiere ottemperando al pagamento della sosta durante l’orario di funzionamento dei parcheggi a pagamento.
Non consente la sosta nei luoghi ove vigono i divieti di sosta e di fermata con o senza rimozione coatta e nei luoghi ove la sosta e la fermata sono vietate ai sensi degli artt. 157 e 158 del Nuovo Codice della Strada.
Non è consentita la circolazione e la sosta in LUNGO PO DIAZ – LUNGO PO CADORNA – VIA ROMA ai mezzi superiori a 5 tonnellate 
Validità: 1 anno massimo
Costo: Alla presentazione della richiesta 16 Euro di marca da bollo (escluse ONLUS ed enti pubblici)
Se la richiesta è accettata, al ritiro del permesso:
- 101,81 Euro costo di ogni permesso (comprensivo di diritti di segreteria);
   Euro 100,00 esclusivamente per ONLUS ed enti pubblici
   versato su c.c.p. 86935384, intestato a Comune di Torino - Permessi di circolazione
- 16 Euro di marca da bollo, una per ogni permesso concesso (escluse ONLUS e soggetti individuati all’art.1, comma 2, D.P.R. 642 del 26/10/1972)
- 2 Euro di marca da bollo (escluse ONLUS ed enti pubblici)
Come richiederlo:  Rivolgersi all’Ufficio Permessi della Città. E' disponibile il modulo Cantiere

 Indicazioni per il pagamento dei permessi Blu A, Blu B, Fotocine, Verde, Borgo Dora, Cantiere

I pagamenti per le spese di rilascio del contrassegno devono essere effettuati con versamento su bollettino 3 matrici o bollettino on-line, su c.c.p. n.86935384, da effettuarsi presso qualsiasi Ufficio Postale.
Va indicata la causale: UFFICIO PERMESSI - SPESE RILASCIO CONTRASSEGNI
(solo per permessi rilasciati dalla Città: Blu A, Blu B, Fotocine, Verde, Borgo Dora, Cantiere

È possibile anche effettuare un bonifico (pagamento da effettuare almeno 3gg lavorativi antecedenti al ritiro del permesso) Codice IBAN: IT 57 K 07601 01000 000086935384.o tramite POS con carta Bancomat

Per le altre tipologie di contrassegno rimane valido il solo pagamento con versamento su c.c.p. (modalità al sito GTT)

Prima di transitare nella ZTL è opportuno verificare il corretto inserimento delle targhe (solo per i permessi rilasciati dalla Città e non per quelli rilasciati dal GTT spa) utilizzando l'apposita procedura di verifica online

La ZTL per i veicoli pesanti

L'autorizzazione alla circolazione per i veicoli pesanti è disciplinata dall'ordinanza 4367 del 24/12/2001 e dall'ordinanza 2271 del 18/5/2004

Per ottenere il permesso di circolazione per i mezzi pesanti occorre presentare istanza in bollo all'Ufficio Permessi di Circolazione della Città di Torino

Considerata la sempre più elevata richiesta di permessi e l'esigua entità numerica degli operatori dell'Ufficio di Circolazione, data la necessità di dover effettuare le opportune e dovute verifiche sui documenti prodotti dal cittadino, che possono dar luogo a tempi lunghi di istruttoria, occorre presentare con un congruo anticipo le istanze relative. 
.
A tutte le richieste verrà data regolare risposta nel rispetto della tempistica (30 giorni) ai sensi della Legge 241/90 e smi sulle norme in materia di procedimento amministrativo.


Cambio targa

Nel caso di variazione del numero di targa in seguito al cambio dell’auto, sono disponibili i moduli per comunicare le variazioni:


Verifica del numero di targa

Prima di transitare nella ZTL è opportuno verificare il corretto inserimento delle targhe utilizzando l’apposita procedura servizio di verifica online.

Torna su

Stampa questa pagina

ZTL: istruzioni per l'uso

Condividi

Torna indietro