Torinoplus - Nightlife

Nightlife

Locali, discoteche, vinerie e boutique aperte fino a tardi hanno ridisegnato la mappa del divertimento. Dove perdersi e divertirsi.

Torino ha una nuova regina, la notte. Intere zone sono rinate per offrire mille occasioni di vedersi, incontrarsi, ballare, far tardi: il Quadrilatero Romano , ad esempio, un centro storico dal fascino antico che oggi è il luogo ideale per chi ama i piaceri di qualità: ristoranti, enoteche, vinerie e molti altri tipi di locali offrono l’occasione di abbinare ai gusti della tradizione, le specialità di tutto il mondo.

I vicini quartieri di Borgo Dora e Porta Palazzo, di giorno grande mercato e di notte sempre più terra di creatività e movida; la zona, ricca di ristoranti e locali, esprime in pieno la multiculturalità e la multietnicità che sono i tratti caratteristici di Torino.

I Murazzi, ovvero le arcate che costeggiano il Po, un tempo erano utilizzati come ricovero delle barche. Oggi sono uno dei punti nevralgici della movida torinese: quando scende la notte, i Murazzi accendono la voglia di divertirsi attraverso una ricca proposta di serate live e dj set nei club e nei locali lungo il fiume.

Il quartiere di San Salvario, che senza abbandonare la propria anima di zona commerciale – il mercato di piazza Madama Cristina che ne è l'epicentro è uno dei più piacevoli della città – sta rapidamente diventando protagonista delle notti cittadine, grazie all'apertura di locali che si sono affiancati alla già ricca offerta di ristoranti e a un vivace programma di eventi.

Infine, anche la città più tradizionale si è abituata ad accogliere ospiti, turisti e vive la propria città a qualsiasi ora del giorno e della notte: piazza Castello, piazza San Carlo, piazza Vittorio Veneto e piazza Bodoni sono, oggi, splendidi salotti pedonali a disposizione di tutti, tra monumenti e dehors.

E per la prima volta, Torino offre un’alternativa di trasporto notturno sicuro per i frequentatori dei locali. Il venerdì, il sabato e nei giorni prefestivi, dalle 3 alle 5, è possibile spostarsi dalle periferie al centro della città con le 10 linee GTT Night Buster e con la linea Bianca No Car 1 che collegherà dalle 23 alle 5, alcuni parcheggi in struttura con le aree centrali dei Murazzi e del Quadrilatero Romano.