Torinoplus - News

NALINI MALANI: LA RIVOLTA DEI MORTI. RETROSPETTIVA 1969-2018. PARTE II

La mostra Nalini Malani: la rivolta dei morti, che copre quasi cinquant’anni di carriera di Nalini Malani, è articolata in due parti, ciascuna delle quali comprende una differente selezione di opere. Dopo la prima parte, allestita al Centre Pompidou nell’autunno del 2017, la seconda parte della retrospettiva esordisce al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea dal 18 settembre al 6 gennaio 2019.

Nalini Malani vive e lavora a Mumbai - città che preferisce continuare a chiamare Bombay. Profondamente politica l’arte di Malani prende ispirazione da archetipi presenti nella cultura orientale, nei miti greci, in un dialogo di ampio respiro che include il teatro e la letteratura contemporanea. Le due parti della retrospettiva Nalini Malani: La rivolta dei morti sono ordinate in sequenza non cronologica, che invece privilegia i grandi temi che ricorrono nelle opere di Malani a partire dal 1969.

Sezioni del sito

turista a Torino

Torino Web News

Archivio foto

Rassegna stampa

Torino Comunica