ZOT - facilitazioni per attività di aggregazione in zone periferiche

ZOT - Zone Occupate Temporaneamente

La Città di Torino ha individuato nelle zone periferiche nuove aree per incoraggiare l'organizzazione di iniziative di animazione territoriale. 

Negli ultimi anni si sono registrate sempre maggiori difficoltà a realizzare attività di animazione sociale, soprattutto all'aperto, in ragione delle norme più recenti in materia di sicurezza, che ne hanno aumentato in modo considerevole le spese per l'organizzazione. 

Ciò ha determinato una diminuzione di attività di animazione territoriale proprio in quelle aree della città dove la presenza di iniziative culturali permette di contrastare la fragilità e la marginalizzazione. 

Per facilitare il ritorno delle attività di animazione nelle aree periferiche, sono state previste specifiche misure a favore di chi intende realizzare nuovi progetti a favore della cittadinanza.

Le facilitazioni previste sono:

  • sgravio della COSAP - canone occupazione suolo pubblico
  • possibilità dell’utilizzo di materiale economale – tavoli, sedie, palchi, griglie, pedane, transenne – a titolo gratuito e con trasporto a carico degli organizzatori degli eventi; in via sperimentale, per l'anno in corso, la cauzione, ove prevista, si indica una percentuale dell’1%
  • utilizzo a titolo gratuito di eventuali servizi di viabilità, ulteriori rispetto alla normale attività istituzionale da realizzarsi da parte del Corpo di Polizia Municipale; in questo caso i servizi verrebbero considerati di interesse pubblico
  • specifici accordi con la SIAE grazie a un tavolo di confronto avviato dalla Città
  • predisposizione di “piani tipo” sulla sicurezza, in collaborazione con l'Ordine degli Ingegneri. 

Grazie a queste misure, negli spazi individuati le associazioni, i comitati, le persone che animano i territori potranno più facilmente costruire eventi, iniziative, momenti di socialità.

Sono state individuate le seguenti 18 aree chiamate ZOT - Zone Occupate Temporaneamente - già caratterizzate dalla presenza sul territorio di associazioni, comitati e reti che contribuiscono con le loro attività al miglioramento della qualità della vita delle abitanti e degli abitanti:

  1. piazza San Secondo Circ. 1
  2. piazza Livio Bianco Circ. 2
  3. piazza Santi Apostoli Circ. 2
  4. via Dante Di Nanni Circ. 3
  5. piazzale Rostagno  Circ. 3
  6. piazza Paravia Circ. 4
  7. giardini via Invorio Circ.4
  8. piazza Montale/ Pollarolo  Circ. 5
  9. via Stradella Circ. 5
  10. cortile Principessa Isabella  Circ. 5
  11. parco Peccei Circ. 6
  12. piazza Astengo/Falchera Circ. 6
  13. strada Comunale del Villaretto Circ. 6
  14. viale Ottavio Mai Circ. 7
  15. piazza Alimonda Circ. 7
  16. giardini Gabotto Circ. 8
  17. area Parri Circ. 8
  18. area Ex-MOI Circ. 8.

Saranno le Circoscrizioni dei territori individuati il riferimento per la promozione degli eventi, organizzati e gestiti da soggetti terzi, attraverso proposte di programmazione che dovranno essere concordate con l'Area Eventi della Città. 

Segui il progetto ZOT sulla pagina Facebook di Marco Giusta - Assessore Giovani e Periferie. 

Info

Contatta la Circoscrizione di riferimento
www.comune.torino.it/decentr

 

Consulta su TorinoGiovani la sezione dedicata all'Associazionismo 

Data aggiornamento: 
17 Giugno 2021