Youth & the cities: giovani protagonisti in città

Ente: Comuni di Beinasco, Grugliasco, Moncalieri, Settimo Torinese, Venaria Reale e Rivoli

Settore e Area di Intervento: Educazione e promozione culturale - Animazione culturale verso giovani - Animazione culturale verso minori - Sportello informa 

Obiettivi del progetto

Il progetto “Youth & the cities: giovani protagonisti in città” intende:

  • Stimolare e sostenere la partecipazione giovanile alla vita delle comunità, promuovendo, a livelli diversi, percorsi di aggregazione e cittadinanza, che diano la possibilità ai giovani coinvolti di instaurare rapporti stabili e fruttuosi con i principali Enti e soggetti della comunità locale e divenire soggetti attivi nella: sperimentazione di esperienze e cantieri di protagonismo e cittadinanza, definizione di progettualità concertate e nell’elaborazione di un sistema di regole condivise, presa di parola per raccontare sé e sperimentarsi come attori della propria città. 
  • Curare lo sviluppo, il consolidamento, l’apertura di spazi di interlocuzione e la fornitura di supporti (risorse, informazioni, competenze, spazi...) per fare esprimere esperienze giovanili, per permettere lo sviluppo di passioni e progetti collettivi. 
  • Offrire ai giovani percorsi di educazione/ri-educare alla responsabilità. 
  • Valorizzare i saperi e le esperienze dei giovani coinvolti, concretizzandoli nello sviluppo/recupero di capacità progettuali pro-attive, lavorando sull’innalzamento della propria soglia di autostima e sulla gestione dello scoraggiamento.

Obiettivi specifici e attività d'impiego dei volontari

Favorire occasioni di incontro, di interazione e di costruzione/ricostruzione di legami sociali tra giovani e giovani, tra giovani e comunità locali, tra giovani e istituzioni.

Intercettazione e “aggancio” di adolescenti e giovani potenzialmente interessati a partecipare a percorsi di protagonismo:

  • Partecipa attivamente alla programmazione e alla realizzazione di interventi di animazione territoriali (scuole, centri, eventi cittadini, luoghi di ritrovo informale)
  • Crea occasioni di aggancio e relazioni significative con giovani e adolescenti attraverso proposte di attività e presenza nei luoghi di incontro

Incentivare l’utilizzo di spazi e strutture comunali:

  • Promuove le attività dei servizi cittadini ai giovani che aggancia
  • Invita i giovani incontrati a partecipare ad eventi pubblici e frequentare gli spazi istituzionali

Promuovere l'incontro e il confronto tra culture diverse.

Strutturazione di occasioni di incontro e conoscenza tra gruppi giovanili e agenzie del territorio sul tema dei migranti e dei rifugiati:

  • Partecipa alla mappatura delle agenzie e dei gruppi giovanili, affiancando gli operatori negli incontri e predisponendo strumenti di raccolta e analisi dati;

Progettazione, realizzazione e gestione di attività di integrazione, con richiedenti asilo politico e rom; organizzazione di occasioni di incontro e scambio:

  • Propone e collabora alla realizzazione delle attività (corsi di italiano, ricerca del lavoro, attività di supporto,...)

Stimolare il senso di appartenenza al proprio territorio e promuovere la cittadinanza attiva attraverso percorsi e interventi coprogettati

Gestione e programmazione dei Centri Giovani:

  • E’ presente durante le aperture dei centri di aggregazione
  • Partecipa attivamente alle attività coinvolgendo e relazionandosi con gli utenti
  • Promuove la partecipazione dei giovani alle attività dei centri
  • Propone e realizza laboratori in base alle proprie competenze

Realizzazione di micro-eventi di animazione:

  • Propone e realizza micro eventi di animazione rivolti ai giovani
  • Promuove gli eventi e i progetti tra i propri contatti e nei luoghi in cui svolge servizio
  • Documenta con foto e filmati le attività realizzate

Offrire occasioni di partecipazione attiva orientate alla cura dell’ambiente a alla presa di coscienza dei propri diritti/doveri di cittadini

Promozione e realizzazione di progetti di ecologia urbana:

  • Promuove sul territorio cittadino i progetti di riqualificazione urbana
  • Raccoglie le candidature dei giovani interessa
  • Partecipa attivamente agli interventi di ecologia urbana
  • Collabora nell’individuazione degli spazi da riqualificare
  • Documenta con foto e video le attività realizzate

Progettazione, promozione, accompagnamento e restituzione ai territori di esperienze di ‘viaggio consapevole’:

  • Supporta nella promozione e diffusione delle iniziative nelle scuole e sul territorio
  • Raccoglie le candidature dei partecipanti
  • Partecipa ai percorsi formativi
  • Partecipa alle esperienze di “viaggio consapevole”

Realizzazione di percorsi per la promozione del volontariato e della cittadinanza attiva:

  • Supporta la realizzazione di momenti di incontro tra volontari, associazioni e amministrazione

Valorizzare le competenze giovanili rendendole risorse per il territorio e sostenendo le azioni di gruppo per la realizzazione di iniziative e progetti.

Attività di rilevazione dei gruppi informali con interessi specifici presenti sui territori.

  • Affianca gli operatori nella mappatura delle realtà giovanili del territorio; 
  • Partecipa ai tavoli di coordinamento con partner territoriali 
  • Collabora alla predisposizione di questionari e interviste 
  • Affianca gli operatori nella progettazione e nella gestione di attività 
  • Collabora alla predisposizione di un database

Collaborazione con le realtà giovanili del territorio:

  • Partecipa ai tavoli di coordinamento tra realtà giovanili, in particolare nella elaborazione di un progetto condiviso con altri gruppi di volontariato cittadino

Organizzazione e gestione di eventi a valenza cittadina:

  • Collabora alla preparazione, allestimento, promozione e realizzazione di eventi cittadini

Favorire l’accesso diffuso ad un’informazione chiara ed esaustiva attraverso un percorso di accompagnamento “qualificato” e personalizzato per accrescere la possibilità dei giovani di accedere alle opportunità / risorse

Gestione dello sportello Informagiovani:

  • Accoglie gli utenti
  • Ricerca e aggiorna le offerte di lavoro
  • Ricerca documenti utili al servizio informativo e alla catalogazione
  • Somministra questionari gradimento al pubblico;
  • Collabora all’aggiornamento delle bacheche informative;
  • Aggiorna database

Organizzazione di piani di comunicazione dei servizi/progetti di politiche giovanili;

  • Affianca gli operatori nella definizione di strategie comunicative idonee a target e proposte differenti

Consolidare e diffondere modalità di peer-information rivolte al mondo giovanile, alle istituzioni territoriali e alle comunità locali

Gestione dei social network web radio e delle pagine dei siti dei progetti giovani

  • Collabora nella creazione e implementazione di blog/social network;
  • Aggiorna le pagine dei siti Informagiovani, dei siti di riferimento delle politiche giovanili, dei Social Network
  • Predisposizione e invia newsletter e sms;
  • Elabora nuovi strumenti di comunicazione con i giovani
  • Documenta con foto e video le attività realizzate e si occupa della loro pubblicazione sui canali web
  • Collabora alla gestione dei programmi web radio
  • Partecipa e collabora, anche attraverso l’elaborazione di nuovi strumenti, alle attività di monitoraggio e di valutazione

 

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il  Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede: 

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base  relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto; 
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la  corrispondenza tra  il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto. 

L’assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l’esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria. 

Condizioni di servizio e aspetti organizzativi

Numero ore di servizio dei volontari
1400 ore annue, con un minimo di 12 ore settimanali 

Giorni di servizio a settimana dei volontari:  5 

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio: 
al fine di realizzare gli obiettivi previsti dal progetto, si richiede ai volontari la disponibilità a:

  • trasferte e/o soggiorni (anche all’estero) che si dovessero rendere necessari per un corretto svolgimento delle attività previste dal progetto e/o per una loro implementazione
  • partecipare ad incontri in orario preserale e/o serale (circa 1 appuntamento settimanale) 
  • partecipare ad incontri ed iniziative in giornate prefestive e festive 
  • guidare gli automezzi (Comune di Beinasco, Comune di Grugliasco, Comune di Settimo Torinese, Comune di Venaria Reale, Comune di Rivoli) messe a disposizione.  

Requisiti richiesti ai canditati per la partecipazione al progetto

Obbligatori: nessuno

Preferenziali: 

  • Istruzione e formazione
    Diploma e studi in ambito sociale/educativo
  • Esperienze
    Precedenti esperienze in Associazioni/Precedenti esperienze nella realizzazione di iniziative e eventi territoriali / Precedenti esperienze in attività ricreative/educative con giovani e adolescenti, (centri estivi, sport, doposcuola, parrocchie/oratori) e/o di volontariato; 
  • Competenze linguistiche
    Conoscenza di una lingua straniera (inglese, francese)
  • Competenze informatiche
    Pacchetto Office 
  • Conoscenze tecniche
    Conoscenza dei sistemi di comunicazione e scrittura sul web Programmi di grafica (Photoshop, Adobe ecc);Capacità redazionali e di scrittura in genere (soprattutto su web). Frequenza corsi di animazione. Capacità di relazione interpersonale e predisposizione al lavoro di èquipe. Competenze nell’ideazione e organizzazione di eventi di animazione e nella conduzione di gruppi; 
  • Patenti
    patente di guida categoria B

Sedi di svolgimento e posti disponibili

18 posti senza vitto e alloggio nelle seguenti sedi, così divisi:

Comune Grugliasco - Informagiovani Grugliasco [To]
via Panealbo 70 - Cod. identificativo sede: 63719 - 5 posti

Comune Moncalieri - Ufficio Giovani Moncalieri [To]
via Real Collegio, 44 - Cod. identificativo sede: 15407 - 5 posti

Comune Settimo - Informagiovani / Informacittà Settimo Torinese [To]
piazza Campidoglio 50 - Cod. identificativo sede: 15403 - 2 posti

Comune Venaria –Informagiovani Venaria [To]
via Goito, 4 - Cod. identificativo sede: 14646 - 2 posti

Comune Venaria – Ufficio Giovani Venaria [To]
via Goito, 4 - Cod. identificativo sede: 129059 - 2 posti

Comune Rivoli - Informagiovani Rivoli [To]
corso Susa, 128 - Cod. identificativo sede: 63407 - 2 posti

1 posto con vitto nella seguente sede:

Comune Beinasco - Ufficio Giovani Beinasco [To]
piazza Alfieri, 7 - codice identificativo sede: 24915 

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae: 

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione ex art. 37 comma 2 del D.LGS 81/2008 e S.M.I. (Formazione generale di 4 h). 
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”. 

Formazione specifica dei volontari

La durata totale della formazione specifica sarà di 80 ore, così come dettagliato: 

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile
  • Presentazione dell’ente. Comunità locale, universi giovanili e legami sociali: il ruolo del volontario nel contesto territoriale. Lavorare in équipe. Mobilitare le risorse del e nel territorio: connessioni e reti formali e informali. La peer education come metodologia e “ponte” tra giovani e territorio.
  • Giovani cittadini attivi: la partecipazione giovanile sul territorio.
  • Informare e comunicare con/e tra i giovani. Marketing e social network per il sociale.
  • Integrazione e intercultura.

 

Per informazioni e presentazione candidature

Comune di Beinasco Ufficio Sport e Cultura:
piazza Alfieri, 7 Beinasco
tel. 0113989248
email: politichedeiservizi@comune.beinasco.to.it

pec: protocollo@comune.beinasco.legalmail.it

Comune di Grugliasco Informagiovani
via Fratel Prospero, 41 Grugliasco 
orario: martedì e giovedì dalle 14,30 alle 18 e su appuntamento telefonando al numero 0114013043
email: informagiovani@comune.grugliasco.to.it

pec: politichesociali.gru@legalmail.it

Comune di Moncalieri – Moncalierigiovane
via Real Collegio, 44 Moncalieri
tel. 011642238
email: moncalieri.informa@comune.moncalieri.to.it - ww.moncalierigiovane.it

pec: protocollo@cert.comune.moncalieri.to.it

Comune di Venaria - Ufficio Giovani
via Goito, 4 - Venaria Reale
tel. 0114072469 - 0114072406
orario: lunedi-giovedi dalle ore 14,00 alle 16,00
martedi-venerdi dalle ore 10,00 alle 12,00 
mercoledi dalle ore 10,00 alle ore 12 e dalle ore 14,00 alle ore 16,00 
lunedì 26 giugno dalle ore 10,00 alle 14,00
email: informagiovani@comune.venariareale.to.it

pec: welfarevenariareale@pec.it

Comune di Rivoli – Uff. Giovani
corso Francia 98 - Rivoli
orario: lunedì – mercoledì – venerdì ore 9.00 – 13.00
martedì – giovedì ore 13.00 – 16.00
telefonare per appuntamento al n. 0119511682 (Rosanna Motolese)
email: giovani@comune.rivoli.to.it

pec: comune.rivoli.to@legalmail.it

Comune di Settimo Torinese

per informazioni InformaGiovani
piazza Campidoglio, 50 - Settimo Torinese
orario: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e martedì–mercoledì–giovedì dalle 16.30 alle 18.30
per informazioni sul bando tel. 0118028337 - email: informagiovani@comune.settimo-torinese.to.it
per informazioni sul progetto Paola Pesci tel. 0118028209 - email: paola.pesci@comune.settimo-torinese.to.it

presentazione candidature:

  1. consegna a mano presso l’Informagiovani negli orari sopra riportati
  2. spedizione a mezzo posta raccomandata A/R (non fa fede il timbro postale ma la data di arrivo) in piazza Libertà 4 -10036 - Settimo T.se
  3. invio documentazione tramite posta certificata da pec del candidato a pec dell’ente settimo@cert.comune.settimo-torinese.to.it

N.B. Compilare la candidatura inserendo il nome dell'ente Comune di Settimo Torinese e il titolo del progetto

 

Consulta il testo completo del progetto
Youth & the cities: giovani protagonisti in città (.pdf)

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

Data aggiornamento: 
26 Maggio 2017