Cercasi giovani coabitanti per le Coabitazioni Giovanili Solidali

Le Coabitazioni Giovanili Solidali rilanciano la campagna di ricerca e selezione di nuovi coabitanti.
Possono partecipare alla selezione giovani tra i 18 e i 30 anni interessati ad abitare temporaneamente nelle case popolari di Torino e svolgere attività di volontariato e buon vicinato, in cambio di uno sconto sull'affitto.
Sono disponibili stanze singole o doppie in appartamenti di diverse dimensioni (monolocali, bilocali, trilocali e multivani) in tre quartieri della città (Lingotto, Mirafiori Nord, Barriera di Milano).
 

Lunedì 15 luglio alle ore 18.30 in via Pio VII 19/a si svolgerà un incontro di presentazione del progetto delle Coabitazioni Solidali

Se non puoi partecipare all'incontro, ma desideri maggiori informazioni contatta gli organizzatori del progetto all'indirizzo email: coabitazionisolidali@gmail.com

Guarda il video di presentazione delle Coabitazioni Giovanili Solidali.

L'iniziativa è promossa e realizzata dalla Città di Torino e ATC (Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Centrale) in collaborazione con l'Associazione ACMOS, la Cooperativa Synergica, Associazione CICSENE, la Cooperativa Il Punto e la Cooperativa Liberitutti e con il sostegno economico e l'accompagnamento alla progettazione e valutazione del Programma Housing della Compagnia di San Paolo.

Le coabitazioni solidali sono una forma di Housing Sociale che prevede la presenza di giovani all’interno di complessi di edilizia residenziale pubblica; in cambio di una riduzione delle spese d’affitto, vengono richieste ore di volontariato per migliorare le relazioni tra gli inquilini dello stabile e collaborare alla piccola manutenzione delle parti comuni.

Info

Data aggiornamento: 
22 Giugno 2018