Attività di volontariato con il progetto Fa Bene

recupero e redistribuzione delle eccedenze alimentari nei mercati
banco di mercato

Il progetto Fa bene opera per il recupero di eccedenze alimentari invendute e donazioni spontanee degli acquirenti all’interno dei mercati rionali e per gestirne la redistribuzione a famiglie in difficoltà economica, in cambio di azioni di “restituzione” nella comunità locale.

L’idea che sta alla base di Fa bene è quella di garantire l’accesso al cibo fresco e di qualità a famiglie in stato di impoverimento, ma attivando, contemporaneamente, processi di reciprocità che consentano di superare la logica di assistenzialismo.

Fa bene è sempre alla ricerca di volontarie e volontari che possano supportare le attività del progetto, declinandolo al resto della città attraverso la collaborazione della Rete delle Case del Quartiere, con l’idea di renderlo del tutto autosostenibile grazie all’attivazione della comunità locale.

Attività richieste:

  • raccolta delle donazioni e gestione della redistribuzione;
  • promozione del progetto sul territorio

Candidature
Per candidarsi o chiedere informazioni sul progetto, rivolgersi alla rete delle Case del Quartiere di Torino, scengliendo quella più vicina.
 

Il progetto fa bene nei quartieri

Fa bene è uno dei 19 progetti vincitori dell’azione 4.01 di AxTO.
Per saperne di più visita la pagina facebook di Fa bene! 
 

Consulta su TorinoGiovani le altre opportunità di volontariato in città

 

 

 

Data aggiornamento: 
15 Aprile 2019