Viaggio senza valigia

Ente: Comune di Settimo Torinese

Settore e Area di Intervento: Assistenza Minori - Assistenza Disabili

Obiettivi del progetto

L’obiettivo generale è quello di sviluppare e rafforzare le politiche a favore della famiglia; ampliare l’offerta alle famiglie con figli in età zero sei anni e ai bambini. Supportare il radicamento dello spazio di Volta e Rivolta sul territorio come realtà propositiva viva e dinamica, favorire l’aumento del protagonismo attivo della comunità verso i propri pari all’interno del progetto, veicolando il contenuto, sia sul piano reale che attraverso la rete, valorizzare la tipicizzazione dello spazio quale contenitore delle "buone pratiche" condivise.

Obiettivi specifici e attività d'impiego dei volontari

Promuovere la conoscenza dello spazio sul territorio e sul web.

  • presenziare durante le attività rivolte ai minori presso lo Spazio famiglia cittadino, coadiuvando il lavoro degli operatori;
  • progettare strumenti di comunicazione finalizzati a migliorare l’informazione e la collaborazione tra i soggetti coinvolti nella vita dei bambini (famiglie, assistenti sociali, educatori, operatori sanitari e amministratori e operatori comunali);
  • pianificare, in collaborazione con la rete dei servizi, interventi nelle scuole finalizzati alla divulgazione delle iniziative verso gli insegnanti;
  • organizzare, in collaborazione con gli operatori dello spazio, attività di divulgazione delle iniziative alle famiglie, presso le scuole cittadine e presso lo spazio;
  • curare, in accordo con la rete e i coordinatori dei progetti, le pagine web locali e la comunicazione con i media.

Incrementare le iniziative rivolte ai minori e alle famiglie all’interno del servizio Volta e Rivolta.

  • conoscere le attività proposte all’interno del servizio, conoscere i servizi cittadini, le realtà associative di solidarietà, le attività della Biblioteca Civica e le altre realtà presenti sul territorio;
  • affiancare gli operatori nella realizzazione delle attività presenti nel Servizio Volta e Rivolta proposte dagli operatori e volontari dalle associazioni;
  • coadiuvare gli operatori che operano all’interno dello spazio nella progettazione delle attività e degli eventi;
  • partecipare alla promozione delle attività ed al coinvolgimento degli utenti;
    supportare gli operatori durante la realizzazione di attività con i minori e le famiglie all’interno e sul territorio;
  • collaborare alla compilazione di report di verifica degli interventi e delle attività realizzate;
  • riordinare il materiale raccolto ed effettuare la verifica del lavoro svolto.

Integrazione dei minori in situazione di disabilità e disagio che usufruiscono dello Spazio Famiglia.

  • sostenere, durante le attività dello spazio famiglia, le famigli di minori in situazione di disagio o disabilità presenti, in accordo con gli operatori che conducono le attività;
  • coadiuvare il lavoro degli operatori delle associazioni presenti nel servizio nelle attività organizzate all’interno del centro e sul territorio, affiancando i minori in situazione difficili;
  • favorire l’incontro tra famiglie e associazioni supportando l’importante lavoro svolto da queste ultime per migliorare la diffusione di consapevolezze e di buone prassi;
  • progettare e realizzare interventi per favorire il coinvolgimento di famiglie su attività di volontariato e accoglienza di minori in disagio;
  • verificare il lavoro svolto e raccogliere la documentazione attraverso report o forme concordate con l’operatore locale di progetto.

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il  Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede: 

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base  relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto; 
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la  corrispondenza tra  il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto. 

L’assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l’esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria. 

Condizioni di servizio e aspetti organizzativi

Numero ore di servizio dei volontari
Monte ore annuo di 1400 ore, con un minimo di 12 ore settimanali

Giorni di servizio a settimana dei volontari:  5 

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio: 
flessibilità oraria; disponibilità ad impegnarsi nell’attività di apertura in attività particolari previste in giorni festivi e in orari serali; disponibilità a missioni in sedi differenti della città e del territorio limitrofo.
  
Requisiti richiesti ai canditati per la partecipazione al progetto

Obbligatori: Diploma di scuola media superiore

Preferenziali: 

  • Istruzione e formazione
    Frequenza ai corsi attinenti l'ambito educativo
  • Esperienze
    Attività lavorative, esperienze di tirocinio o di volontariato sociale in campo educativo ed assistenziale
  • Competenze informatiche
    Uso del pacchetto Office
  • Conoscenze tecniche
    Predisposizione alla relazione e al lavoro in équipe, al rapporto con persone minori e giovani, verso la ricerca in ambito sociale
  • Patente B

Sedi di svolgimento e posti disponibili

Sede di attuazione del progetto: Micro Nido Volta
Comune: Settimo T.se
Indirizzo: via Volta 44
Cod. identificativo sede: 117635
Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae: 

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione ex art. 37 comma 2 del D.LGS 81/2008 e S.M.I. (Formazione generale di 4 h). 
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”. 

Formazione specifica dei volontari

La durata totale della formazione specifica sarà di 72 ore, così come dettagliato: 

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
  • Attività e competenze della Fondazione ECM (Esperienze di Cultura Metropolitana).L’Ecomuseo.
  • La biblioteca: le attività per gli under 20; spazio di ascolto adolescenti; le attività dello sportello DSA; utilizzo ausili e strumenti informatici; la rilevazione della soddisfazione degli utenti.
  • Il sistema scolastico Settimese: gli istituti comprensivi; il sistema e le competenze del Comune; gli istituti secondari di secondo grado e la Formazione Professionale.
  • La biblioteca: funzioni e servizi al pubblico; le attività della biblioteca ragazzi; leggere ai bambini e con i bambini.
  • Risorse territoriali Integrazione e intercultura a Settimo T.se. Attività ed eventi. La comunicazione dell’ente Comune di Settimo / Istituzioni culturali L’organizzazione degli eventi Suoneria Teatro Garybaldi. I parchi cittadini Presentazione dei parchi cittadini, caratteristiche e capacità di offerta.
  • Settore socio-assistenziale - La famiglia, gli Anziani, la povertà. Approfondimento del quadro normativo specifico - Le figure professionali di riferimento
  • Settore socio-assistenziale. La disabilità-approfondimento del quadro normativo specifico.
  • Servizi educativi e di accoglienza. Le figure professionali di riferimento nei servizi educativi territoriali
  • Settore socio-assistenziale Minori - Il disagio della popolazione minorile Il lavoro di rete e il terzo settore

Per informazioni e presentazione candidature

Informagiovani Settimo T.se

Laura Gallina
piazza Campidoglio 50, Settimo T.se
(lun-ven. dalle ore 10 alle 13; mar-mer-giov dalle ore 16.30 alle 18.30)
tel. 0118028220 - 0118028337
email: laura.gallina@comune.settimo-torinese.to.it - informagiovani@comune.settimo-torinese.to.it

Per presentazione candidature:

  1. consegna a mano presso l’Informagiovani negli orari sopra riportati
  2. spedizione a mezzo posta raccomandata A/R (non fa fede il timbro postale ma la data di arrivo) in Piazza Libertà 4 -10036 - Settimo Torinese
  3. invio documentazione tramite posta certificata da pec del candidato a pec dell’ente settimo@cert.comune.settimo-torinese.to.it.

 

Consulta il testo completo del progetto
Viaggio senza valigia (.pdf)

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

Data aggiornamento: 
29 Maggio 2017