Il fenomeno dei voli low cost, ossia a basso costo, è nato nel 1971, quando l'americana Southwest Airlines iniziò ad offrire voli a metà prezzo. Negli anni '90 questa tendenza giunse anche in Europa.

Le compagnie low cost permettono ai passeggeri di risparmiare notevolmente sul prezzo dei voli, con tariffe molto competitive rispetto a quelle delle compagnie di bandiera. Anche le compagnie aeree tradizionali hanno adottato tariffe diversificate in base ai servizi offerti (bagagli, prenotazione del posto...) e, di tanto in tanto, prevedono offerte straordinarie e a basso costo.

Il costo del biglietto comprende il servizio essenziale (no frills, senza fronzoli, come viene definito in inglese) di trasporto aereo, senza tutti gli extra ed i comfort normalmente presenti a bordo come ad esempio, pasti gratuiti e scelta del posto a sedere.

Le compagnie low cost, in alcuni casi, preferiscono aeroporti secondari per risparmiare sulle tasse; utilizzano velivoli con più posti a sedere; impiegano meno personale; utilizzano una sola classe di passeggeri; hanno maggiori limitazioni sui bagagli a mano; offrono, durante il volo, pasti e servizi a pagamento. Sono comunque sempre garantiti tutti gli standard di sicurezza.

Visto l'utilizzo di aeroporti secondari, conviene sempre verificare i collegamenti dell'aeroporto con la destinazione finale. In alcuni casi durata, frequenza o costi potrebbero annullare il risparmio sulla tariffa low cost.

Acquistando i biglietti online, si risparmia sulle commissioni di agenzia e, con alcuni metodi di pagamento, è possibile ricevere un ulteriore sconto. Numerose compagnie offrono la possibilità di scaricare il biglietto direttamente sullo smartphone mediante app, senza necessità di stampare la carta d'imbarco.

Per confrontare le diverse offerte ed opzioni disponibili, si possono utilizzare i motori di ricerca per voli presenti in rete.

Per voli cancellati, ritardi prolungati, imbarchi negati per overbooking, perdita o danneggiamento bagagli, si ha diritto, grazie alle disposizioni dell'Unione Europea, a rimborsi sui voli. Per maggiori informazioni su questo argomento è possibile consultare la Carta dei diritti dei passeggeri aerei.

Un consiglio per risparmiare: per ricevere informazioni sulle offerte di voli low cost è utile iscriversi alle newsletter delle compagnie aeree che maggiormente interessano.

Le principali compagnie low cost

Per quantità di destinazioni (in Italia e in Europa) e convenienza delle tariffe le principali compagnie low cost sono:

  • Ryanair
    Compagnia di voli low cost irlandese con 87 basi operative in Europa he opera più di 1800 tratte collegando Europa, Marocco e Israele. Sul sito è disponibile la mappa delle destinazioni.
    In Italia ha il maggior numero di voli in partenza da Milano-Bergamo, Roma Ciampino e Pisa.
    Ryanair ha introdotto la nuova policy sui bagagli a mano. Solo i clienti che acquistano l’imbarco Prioritario (al costo di 5 euro al momento della prenotazione, o in seguito al costo di 6 euro) possono portare due bagagli a mano in cabina. Gli altri clienti possono portare solo il più piccolo mentre il più grande (trolley) verrà imbarcato gratuitamente al gate. La nuova policy prevede anche delle variazioni per i bagagli da stiva: il costo è stato ridotto da 35 euro a 25 euro, mentre il peso consentito è aumentato da 15 kg a 20 kg. Lo scopo è incoraggiare sempre più clienti ad acquistare il bagaglio registrato riducendo così il volume di quelli a mano.
    Il check-in online (gratuito) per i passeggeri che non acquistano i posti a sedere, è disponibile da 4 giorni prima della partenza fino a 2 ore prima dell'orario previsto, mentre per quelli che acquistano il posto a sedere, il check-in è attivo da 30 giorni prima della data di partenza. Nel caso si arrivi in aeroporto sprovvisti di carta d'imbarco, per la ristampa vengono richiesti 15 euro. Attraverso l'app di Ryanair è possibile accedere alla carta d'imbarco mobile che è accettata dalla maggior parte degli aeroporti. Sul sito è disponibile un elenco con le destinazioni che ammettono solo la carta d'imbarco cartacea.

    Ryanair collega l'aeroporto di Torino Caselle con Barcellona el Prat, Ibiza e Valencia in Spagna, Bruxelles Charleroi in Belgio; Dublino in Irlanda; Londra Stansted in Gran Bretagna; Bari, Brindisi, Catania e Palermo in Italia e Malta. Dall'aeroporto di Cuneo Levaldigi vola su Cagliari.

  • EasyJet
    La compagnia aerea britannica offre voli low cost per oltre 130 destinazioni nei principali aeroporti di tutta Europa, ma anche in Marocco e Medio Oriente, per un totale di più di 800 rotte. Sul sito è disponibile la mappa delle destinazioni. In Italia ha il maggior numero di tratte da Milano Malpensa.
    E' possibile effettuare il check-in sul sito o tramite App da 30 giorni a 2 ore prima della partenza. La carta d'imbarco può essere scaricata o stampata. E' consentito un solo bagaglio a mano a bordo (dimensioni 56x45x25 cm) senza limiti di peso.
    Il programma "easyjet worldwide" consente di raggiungere più destinazioni europee e intercontinentali, come Stati Uniti e Singapore, attraverso lo scalo a Londra Gatwick e la connessione con compagnie partner come Norwegian. Le combinazioni da Torino Caselle, come ad esempio Reykjavik, Edimburgo e New York, sono limitate al periodo invernale n cui è attivo il collegamento con Londra (fino al 21 aprile 2018).

    Da Torino Caselle voli per Londra Gatwick, Londra Luton, Bristol, Manchester e il nuovo collegamento con Napoli dal 3 settembre 2018 a frequenza giornaliera.

  • Blue Air
    Compagnia rumena di voli low cost che offre più di 100 collegamenti diretti in Europa e Israele. Ha 9 basi operative tra cui Torino. Sul sito è disponibile la mappa delle destinazioni.

    Collega Torino Caselle con Bacau e Bucarest in Romania, Lisbona in Portogallo, Londra Luton in Inghilterra, Ibiza, Malaga, Siviglia, Madrid e Palma di Maiorca in Spagna, Larnaca a Cipro,Tel Aviv in Israele, Alghero, Bari, Catania, Napoli, Lamezia Terme, Pescara, Roma e Trapani In Italia.

    Nuovi collegamenti da Torino Caselle per:

    • Stoccolma fino al 24 marzo 2018 con 1 frequenza settimanale (sabato) e dal 27 marzo 2018 con 2 (martedì e sabato);
    • Copenaghen dal 1 maggio 2018 con 3 frequenze settimanali (lunedì, mercoledì e sabato);
    • Parigi (Charles de Gaulle) dal 25 marzo 2018 con 3 frequenza settimanali (mercoledì, venerdì e domenica);
    • Malaga dal 1 giugno 2018 con 3 frequenze settimanali (lunedì, mercoledì e venerdì).

Altre compagnie per voli low cost

  • Air Arabia
    Compagnia aerea low cost con oltre 130 destinazioni, che opera in Europa, Asia, Medio Oriente e Africa del Nord. Sul sito è disponibile la mappa delle destinazioni. E' possibile raggiungere Casablanca con voli diretti da città italiane tra cui Cuneo Levaldigi e Milano-Bergamo.
  • Blu-express
    Compagnia low cost italiana che effettua collegamenti nazionali, europei (Grecia e Albania), ed extra-europei (Caraibi/americhe e Africa). Sul sito è consultabile la mappa delle destinazioni.
    Collega Torino Caselle e Cuneo Levaldigi con Tirana. Disponibili anche voli da Milano Malpensa, Milano Linate e Milano-Bergamo.
  • Brussels Airlines
    Compagnia area di bandiera belga che propone voli per America, Africa, Asia, Medio Oriente e le principali città d'Europa. Sul sito è disponibile un elenco con tutte le destinazioni. Disponibili anche collegamenti da Milano Linate e Milano Malpensa.
    Collega Torino Caselle con Bruxelles.
  • Eurowings
    Compagnia aerea tedesca con sede a Düsseldorf, che propone voli low cost in Europa, Africa (Mauritius, Windhoek, e Città del Capo), Tailandia (Bangkok e Phuket), America (Seattle, Orlando, Las Vegas, New York, Miami e Fort Myers) e Caraibi. Sul sito è consultabile la mappa con tutte le destinazioni. Nella sezione "Calendario del risparmio" è possibile trovare una selezione con le migliori offerte per i voli low cost.
    Collega Torino Caselle con Francoforte e Monaco.
  • Jet2.com
    Compagnia low cost britannica che collega oltre 50 destinazioni in Europa, ma anche Turchia e America (New York). Sul sito è possibile consultare la mappa delle destinazioni.
    Collega Torino Caselle con Edimburgo, Manchester e Birmingham.
  • Norwegian.com
    Compagnia aerea low cost norvegese che vola su più di 150 destinazioni (con oltre 500 rotte in totale), principalmente in Europa, ma anche Nord Africa, Medio Oriente, Dubai, Tailandia, Singapore, Caraibi e Stati Uniti. Sul sito è disponibile la mappa delle destinazioni. Propone voli da Milano Malpensa per Oslo (Norvegia) e Stoccolma (Svezia). Nella sezione "low fare calendar" è possibile visualizzare le date con le offerte più convenienti.
    Norwegian, inoltre, offre voli intercontinentali low cost dall'Europa per gli Stati Uniti. In particolare nel 2017 ha lanciato i primi voli low cost da Roma Fiumicino per New York (Newark Liberty International da 129,90), Los Angeles (da 139,90 euro) e San Francisco Okland (da 179,90 euro), tasse incluse. Per poter volare con tariffe così basse, la compagnia ha escluso i servizi normalmente offerti su un volo intercontinentale quali: bagaglio in stiva incluso, scelta dei posti, pasti a bordo. E' inoltre previsto l'atterraggio in aeroporti secondari.
  • Royalairmaroc.com
    Royal Air Maroc, compagnia di linea del Marocco, collega il Marocco con Medio Oriente, America (Stati Uniti, Brasile, Canada), Europa e Africa. Sul sito disponibile l'elenco delle destinazioni.
    Collega l'aeroporto di Torino Caselle con Casablanca con 3 frequenze settimanali.
  • SmartWings
    Compagnia di voli low cost della Repubblica Ceca con base operativa a Praga, che opera in Europa. Sul sito è consultabile l'elenco delle destinazioni. In Italia offre collegamenti da alcune città quali Milano Malpensa.
  • Transavia.com
    Compagnia controllata da KLM che opera principalmente in Europa, ma anche Turchia, Israele, Nord Africa. Sul sito è disponibile la mappa delle destinazioni. Offre collegamenti anche dall'Italia per Paesi Bassi (Amsterdam, Rotterdam, Eindhoven) e Francia (Parigi, Nantes, Lione).
  • TUIfly
    Compagnia belga che offre voli low cost in Europa, Africa, America Centrale, Stati Uniti (Miami). Sul sito è disponibile un elenco con tutte le destinazioni. Offre collegamenti da alcune città italiane tra cui Milano Malpensa.
    Collega Torino Caselle con Marrakesh con 1 frequenza settimale (sabato).
  • Volotea
    Compagnia di voli low cost spagnola con 78 destinazioni in Europa, in particolare in Spagna, Italia, Francia e Grecia. Sul sito è consultabile la mappa delle destinazioni.
    Da Torino Caselle voli per Cagliari e Palermo.
    Nuovi collegamenti per l'estate 2018 da Torino Caselle per:
    • Palma di Maiorca dal 4 agosto con 2 frequenze settimanali (sabato e domenica);
    • Corfù dal 27 giugno con 1 frequenza settimanale (mercoledì);
    • Lampedusa dal 26 maggio con 2 frequenze settimanali (sabato e domenica);
    • Pantelleria, dal 2 giugno con 1 frequenza settimanale (sabato);
    • Cagliari dal 28 maggio con 2 frequenze settimanali (lunedì e giovedì).
  • Vueling
    Compagnia low cost spagnola che vola in oltre 150 destinazioni con rotte nelle principali città europee, ma anche Marocco, Malta e Israele. Sul sito disponibile la mappa con tutte le destinazioni.
    Da Torino Caselle collegamenti con Barcelona (El Prat) e Londra.
  • Wizz Air
    Compagnia aerea low cost ungherese con oltre 150 rotte e collegamenti principalmente tra Europa occidentale ed Europa centro-orientale. Opera anche in Africa e a Dubai. Sul sito è consultabile la mappa con le destinazioni.
    Collega Torino Caselle con Bucarest e Varsavia.
  • Wow Air
    Compagnia islandese che offre voli intercontinentali low cost tra Europa e America. In particolare collega Reykiavik con Toronto e Montreal in Canada; New York, Los Angeles, Washington, San Francisco, Boston, Chigaco e Pittsburg negli Stati Uniti. Da alcune delle principali città europee è possibile quindi raggiungere l'America facendo scalo a Reykiavik con tariffe di sola andata a partire da 129,99 euro.
    Dal 2 giugno 2018 WowAir attiverà il collegamento da Milano Malpensa per Reykjavik.

Consulta anche Viaggiare in aereo, con diversi motori di ricerca voli, e i collegamenti da Torino agli aeroporti di Caselle, Malpensa, Orio al Serio, Cuneo.

Data aggiornamento: 
8 Febbraio 2018
Una raccolta dei motori di ricerca più conosciuti per voli low cost, prezzi, prenotazioni.
Elenco di siti utili per organizzare una vacanza in autobus in Europa
Siti e servizi utili per chi vuole andare in vacanza, sia in Italia che all'estero, con la propria auto oppure usufruendo di un passaggio nell'auto di altri: assistenza stradale, traffico, m