Visite virtuali alle opere d'arte e alle collezioni di Musei e Gallerie in Italia e nel mondo
Museo del Louvre a Parigi

Credits: Benh LIEU SONG (Flickr) / CC BY-SA 

I musei, che rappresentano la cultura e la storia delle città e delle nazioni che li ospitano, sono, in questi giorni, per la massima parte chiusi per prevenire il contagio del Coronavirus.
Grazie alla tecnologia digitale possiamo però accedere liberamente, non solo in questo periodo, ai tesori dell'arte e della cultura, conservati in tutto il mondo, dal nostro cellulare o dal nostro PC.

Numerosi musei e le gallerie d'arte, offrono tour virtuali delle proprie opere e collezioni attraverso il web. L'alta definizione consente di vivere un'esperienza a 360° tra pitture, sculture, monumenti, manufatti e reperti archeologici, capolavori indiscussi dell'Arte Antica e Moderna.

Alcuni Musei offrono l'esperienza virtuale direttamente sul proprio sito, altri si avvalgono della partnership con Google Arts & Culture

Scopri anche i musei e le attività culturali online a Torino

Di seguito trovi una selezione di Gallerie, Musei e Pinacoteche in Italia e nel Mondo che è possibile visitare senza uscire di casa.

Musei in Italia

  • Pinacoteca di Brera di Milano
    La Pinacoteca di Brera è una galleria nazionale d'arte antica e moderna con pitture che vanno dalla preistoria all'arte contemporanea. Si differenzia per la scelta di esporre opere provenienti da tutta l'italia e da diverse epoche.
    Sul sito sono disponibili 669 opere online tra cui: La Pietà di Giovanni Bellini, La Cena in Emmaus di Caravaggio, Il Bacio di Hayez, Sacra Conversazione di Piero Della Francesca, Cristo Morto di Andrea Mantegna, Sposalizio della Vergine di Raffaello.
  • Galleria degli Uffizi a Firenze
    La Galleria ha collezioni di sculture antiche e di pitture che vanno dal Medioevo all'età moderna di artisti quali Giotto, Piero della Francesca, Botticelli, Mantegna, Correggio, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Caravaggio, oltre a capolavori della pittura tedesca, olandese e fiamminga.
    Attraverso la sezione IperVisioni è possibile scoprire i capolavori delle diverse collezioni e la loro storia, navigando tra gli spunti suggestivi e le immagini ad alta definizione delle mostre virtuali.
  • Musei Civici di Venezia
    La Fondazione Musei Civici di Venezia comprende 11 musei cittadini che è possibile esplorare sul sito con virtual tour, grazie alla collaborazione con il Google Art Project. Tra i musei disponibili:
    Museo di Storia Naturale sullo studio e la divulgazione delle scienze naturali.
    Palazzo Fortuny dedicato alle arti visive.
    Museo del Vetro con le collezioni storiche sul vetro di Murano.
    Palazzo Mocenigo dedicato alla storia della moda veneziana.
    Palazzo Ducale con opere quali "San Cristoforo" di Tiziano.
    Ca’ Rezzonico con le decorazioni a soffitto di Giambattista Tiepolo.
    Museo Correr con capolavori come "Il Ritratto del Doge Mocenigo" di Bellini.
    Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro con opere quali "Giuditta II" di Klimt.
  • Musei Vaticani a Roma
    I Musei Vaticani espongono una delle raccolte d'arte più grandi del mondo, un insieme di opere accumulate nei secoli dai papi. Il Catalogo online è in fase di aggiornamento e attualmente sono consultabili i dati e video relativi alle collezioni di opere d’arte mobili esposte nei diversi settori museali del complesso tra cui:
    Museo Gregoriano Egizio ed Etrusco, Museo Etnologico, Padiglione delle Carrozze, Collezione degli Arazzi, Antiquarium di Villa Barberini a Castel Gandolfo.
    Tra i tour virtuali a 360° disponibili figurano: Cappella SistinaStanze di RaffaelloMuseo Pio ClementinoMuseo ChiaramontiBraccio NuovoCappella Niccolina e Sala dei Chiaroscuri
  • Museo Archeologico Nazionale di Napoli
    Il MANN ha un ricco patrimonio di opere d'arte e manufatti archeologici risalenti all'epoca romana, pompeiana ed egizia (si colloca per importanza al terzo posto dopo il Museo Egizio del Cairo e il Museo Egizio di Torino).
    E' possibile esplorare oltre 750 opere, mostre digitali e percorsi virtuali grazie a Google Arts&Culture. Sul sito, inoltre, sono disponibili "aperture virtuali" e il Tour di Lascaux 3.0 dedicato alla Grotta di Lascaux, risalente al Paleolitico superiore e Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

Musei nel resto del mondo

  • Rijks Museum di Amsterdam
    Il Rijksmuseum di Amsterdam espone la più grande collezione di opere dell'arte fiamminga del suo periodo d'oro tra il 1584 e il 1702 e una rilevante collezione di arte asiatica. Sul sito si possono ammirare le varie opere disponibili. Inoltre scaricando gratuitamente l'App Rijksmuseum (per ios e Android) è possibile visitare il museo e le sue collezioni grazie a tour multimediali e numerosi percorsi creati dai visitatori.
  • Museo Archeologico di Atene
    Il Museo Archeologico di Atene espone oltre 11.000 reliquie dell'antica Grecia dalla preistoria all'Antichità. In origine ospitava principalmente reperti provenienti dall'Attica, ma nel corso del tempo è stato arricchito con manufattii di ogni parte del mondo greco.
    Sul sito è possibile esplorare tutta la Collezione con immagini e descrizioni dettagliate, così suddivisa: Antichità preistoriche, Sculture, Antichità Egizie, Reperti in metallo, Vasi e Arte Minoica, Antichità Cipriote.
  • Museo del Prado a Madrid
    Il Museo del Prado espone le opere dei principali artisti italiani, spagnoli e fiamminghi, fra cui Beato Angelico, Andrea Mantegna, Raffaello Sanzio, Hieronymus Bosch, Rogier van der Weyden, Bruegel il Vecchio, El Greco, Pieter Paul Rubens, Tiziano, Diego Velázquez, Francisco Goya. Sul sito è possibile esplorare tutte le Collezioni virtualmente.
  • Museo del Louvre a Parigi
    Il Museo del Louvre ospita oltre 380.000 oggetti e opere d'arte dell’arte antica e moderna. Sul sito è possibile fare 3 virtual tour, per accedere è necessario Flash:
    Egyptian Antiquities (La collezione parte dal periodo faraonico)
    Remains of the Louvre's Moat (sul periodo medievale in cui il Louvre era una fortezza)
    Galerie d'Apollon (La Galleria fu distrutta nel 1661, ricostruita e recentemente restaurata)
  • Il British Museum a Londra
    Il British Museum espone circa 8 milioni di oggetti e reperti. La Collezione online è limitata al presente (sono escluse tutte le opere acquisite o catalogate fino a luglio 2017), ma un nuova collezione online più aggiornata sarà lanciata nell'arco del 2020.
  • La National Gallery a Londra
    La National Gallery di Londra espone una collezione composta da oltre 2300 dipinti provenienti da diverse epoche e scuole a partire dalla metà del XII secolo. E' possibile ammirare capolavori del Rinascimento provienienti dal Nord Italia, dai Paesi Bassi e dalla Germania, incluse opere di Tiziano, Veronese e Holbein.
    Grazie a Google Street View è possibile avere una panoramica a 360° della Galleria.
  • Il Metropolitan Museum a New York
    ll Met custodisce oltre 5000 anni di arte proveniente da tutto il mondo. Sul sito è disponibile una serie di 6 brevi video che, utilizzando la tecnologia sferica a 360°, permettono di esplorare con una prospettiva diversa, alcuni dei luoghi più suggestivi del Museo. Inoltre su Google Arts and Culture è possibile esplorare virtualmente alcune delle sue collezioni più celebri.
  • Hermitage a San Pietroburgo
    Il Museo Hermitage a San Pietroburgo espone alcune tra le più importanti collezioni d'arte del mondo. Sono presenti opere di artisti quali: Leonardo, Canova, Caravaggio, Cézanne, Raffaello, Matisse, Monet, Picasso, Renoir, Rembrandt, Van Gogh, Velázquez. Sul sito del Museo è possibile effettuare una visita virtuale completa.
  • La National Gallery of Art di Washington
    La National Gallery of Art ospita collezioni inerenti quasi settecento anni di storia dell'arte, che vanno dall'Arte Europea a quella del Nuovo Mondo. La pinacoteca ha capolavori che risalgono all'arte bizantina e arrivano fino al XX secolo. Sul sito è possibile visitare virtualmente la Galleria attraverso video, audio, lezioni di artisti e curatori, sguardi approfonditi sulle collezioni presenti.

Google Arts & Culture

Google Arts & Culture, precedentemente Google Art Project, è una piattaforma online attraverso la quale si può accedere ad immagini ad alta risoluzione delle più celebri opere d’arte mondiali. Con Street View si possono visitare gli interni di musei, gallerie e pinacoteche, mentre la risoluzione in gigapixel permette di ammirare in maniera straordinariamente dettagliata i capolavori diponibili.

Le opere d'arte presenti sono raggruppate secondo diversi filtri, tra cui: collezioni, temi, esperimenti, artisti, mezzi espressivi, movimenti artistici, luoghi, eventi e personaggi storici.

E' anche presente una sezione dedicata alle Meraviglie dell'Italia, patria di opere, artisti e monumenti tra i più conosciuti al mondo. Tra le oltre 150 collezioni disponibili figurano:

La sezione Artisti, raggruppa le opere d'arte più celebri provenienti dai diversi musei partner, per autore. Tra quelle disponibili, a titolo di esempio, figurano:

  • Raffaello, pittore e architetto italiano, tra i più celebri del Rinascimento
  • Picasso, pittore e scultore spagnolo innovatore e poliedrico, fondatore del cubismo
  • Leonardo Da Vinci, inventore, artista e scienziato italiano, considerato uno dei più grandi geni dell'umanità
  • Diego Rivera, pittore e muralista messicano, famoso per la tematica sociale delle sue opere
  • Frida Kaho, pittrice messicana ribelle e anticonformista
  • Botero, pittore, scultore e disegnatore colombiano
  • Vincent Van Gogh, pittore olandese specialista in autoritratti, paesaggi, campi di grano e girasoli.
  • Rembrandt, pittore e scultore olandese celebre per ritratti, autoritratti e illustrazioni
  • Andrea Mantegna, pittore e incisore italiano, famoso per impaginazione spaziale, disegno delineato e forma monumentale delle figure.
  • Caravaggio, pittore italiano celebre per la combinazione di analisi dello stato umano e uso scenografico della luce

 

 

Ti potrebbero anche interessare  i Musei gratis a Torino la prima domenica del mese

 

Data aggiornamento: 
25 Marzo 2020
Quando si progetta una vacanza occorre informarsi per tempo in modo da partire senza preoccupazioni. Ecco l'elenco dei consigli di viaggio.
Disponibili anche offline, risolvono esigenze specifiche come prenotare attività, tradurre da lingue straniere, consultare mappe e info turistiche, conoscere i tassi di cambio, muoversi in loco