Ente: Città di Nichelino

Settore e Area di Intervento: Educazione e promozione culturale - animazione culturale verso i giovani

Obiettivi del progetto

Il progetto intende favorire lo sviluppo di politiche informative, orientative, di sensibilizzazione e di partecipazione al fine di favorire la costruzione di una identità e autonomia dei giovani, il loro coinvolgimento alla vita pubblica e al processo decisionale (cittadini attivi e consapevoli) in collaborazione con l’Amministrazione, l’Informagiovani, soggetti privati e pubblici presenti sul territorio.

Obiettivi specifici e attività d'impiego dei volontari

Comunicare tra e per i giovani favorenzo politche informative e orientative.

Aumentare il materiale documentale, instaurare collaborazioni per la stesura e l’aggiornamento. Favorire l’accesso alle informazioni a tutte le realtà giovanili con un'attenzione al linguaggio e allo strumento di diffusione.

Contattare soggetti del territorio

  • ​Collabora all’elaborazione di quesiti, questionari sui temi di carattere giovanili.
  • Supporta la presa di contatto con soggetti pubblici e privati e sottopone quesiti, questionari ai soggetti disponibili; elabora, in collaborazione con gli operatori del servizio, le informazioni raccolte per temi (lavoro, formazione, tempo libero, cultura, sport...).

Predisporre materiale

  • Imposta, in collaborazione con gli operatori, schede informative e orientative sui servizi dedicati all’orientamento; sostiene il servizio nella stesura di materiale informativo in funzione delle fasce di riferimento.
  • Predispone il materiale informativo in collaborazione con il Centro Stampa del Comune di Nichelino.

Aggiornamento del sito Informagiovani

  • Partecipa attivamente alla formazione tenuta dagli operatori del servizio, relativamente l’inserimento di nuovi contenuti sul sito e li elabora.
  • Promuove il sito in sinergia con l’ufficio comunicazione del Comune.

Aggiornamento profili facebook e twitter

  • Elabora post e news da inserire quotidianamente; promuove l’iscrizione alla pagina/profilo; interagisce con i contatti on line.

Sostenere e presenziare lo sportello Informagiovani

  • Partecipa attivamente alla presentazione del Servizio Informagiovani, seguendo la formazione specifica dei settori formazione professionale e lavoro e collabora nei momenti di consulenza e orientamento dell’utenza.

Gestione visite da parte di gruppi classe

  • Contatta istituti superiori e agenzie formative in supporto al Servizio.
  • Predispone materiale informativo per i giovani studenti e collabora nell’ accoglienza

Organizzazione eventi informativi

  • Partecipa alle riunioni organizzative di eventi informativi
  • Contatta esperti per interventi su indicazione e supporto del Servizio.
  • Collabora alla promozione dell’evento e partecipa all’evento.

Organizzazione piani di comunicazione per gli eventi in programma

  • Contatta l’ufficio Comunicazione del Comune di Nichelino ed elabora in sinergia il comunicato relativo all’iniziativa e diffonde l’informativa

Invio di newsletter e comunicati

  • Crea una mailing list dei nuovi contatti aggiornando quella esistente.
  • Settimanalmente predispone comunicato da inviare.

Gestione canale YouTube

  • Promuove l’iscrizione al canale YouTube e lo cura, caricando nuovi eventi

Promozione di esperienze formative

  • Collabora nella promozione, realizzazione e verifica dell’esperienza formativa.

Attivazione di percorsi formativi metodo peer to peer

  • Affianca e collabora nell’individuazione di giovani interessati a percorsi di peer education e nella realizzazione dei percorsi.
  • Collabora nel coinvolgimento di altri giovani e partecipa agli incontri di verifica

Formare i giovani attraverso percorsi di acquisizione di competenze e autonomia.

Proporre percorsi e momenti tra giovani in cui è possibile riconoscere i propri talenti offrendo spazi per sperimentare le abilità e le competenze. Riconoscere le capacità e competenze, individuando i servizi sul territorio che possono agevolare l’apprendimento.

Animazione territoriale

  • Collabora nella programmazione, gestione e verifica degli eventi sul territorio.
  • Collabora nell’intercettare nuovi giovani che partecipino alle iniziative future.

Coinvolgere i nuovi giovani partecipanti alle iniziative e ai percorsi formativi e informativi

  • Affianca e collabora nell’individuazione di giovani intenzionati ad avviare una continuativa partecipazione attiva sul territorio.
  • Convoca e partecipa a incontri periodici e coinvolge i giovani.

Progettazione, organizzazione, gestione di momenti informativi/formativi

  • Partecipa attivamente alla definizione e promozione del laboratorio/workshop.
  • Contatta le scuole e gli altri referenti per definire modi e tempi di realizzazione.
  • Predispone materiale informativo in collaborazione con gli operatori.
  • Supporta nell’organizzazione delle attività e partecipa agli incontri di verifica.

Partecipazione ai tavoli istituzionali e di zona, nonché Tavolo Gionni

  • Partecipa ai tavoli di lavoro e di zona e promuove la partecipazione al tavolo da parte dei nuovi giovani intercettati; redige un report di ogni incontro.

Trasmissione di competenze progettuali ed organizzative

  • Affianca gli operatori nell’individuazione di gruppi informali interessati a operare sul territorio attraverso l’elaborazione di idee/iniziative.
  • Collabora nella definizione di eventi e partecipa agli incontri con i giovani interessati; elabora un report per incontro e partecipa agli incontri di verifica.

Sostenere i giovani nell’elaborazione progettuale

  • Collabora nel sostegno al gruppo di giovani ed elabora un report per incontro.

Individuare luoghi in cui realizzare le attività

  • Elabora un documento delle iniziative proposte con periodi e luoghi necessari.
  • Contatta le realtà territoriali che organizzano attività per i giovani.
  • Collabora nell’organizzazione di un momento di condivisione delle proposte da parte dei giovani del territorio.

Promuovere la partecipazione dei giovani alla vita pubblica coinvolgendoli nella fase decisionale e organizzativa.

Facilitare l’incontro tra giovani e territorio al fine di sperimentare, conoscere e sviluppare il senso di cittadinanza. Rafforzare i rapporti con il territorio (collaborazione con soggetti pubblici e privati presenti) e coinvolgere i giovani nella gestione del tempo, degli spazi disponibili e allargare la partecipazione ad altri giovani.

Programmazione, organizzazione gestione di eventi di animazione

  • Contatta le realtà associative, aggregative del territorio al fine di definire un programma condiviso delle attività in sostegno al Servizio
  • Collabora nella promozione e nell’organizzazione delle attività promosso dal Servizio informagiovani e realizzate in sinergia con altri partner/soggetti.
  • Partecipa all’iniziativa.
  • Collabora nell’intercettare nuovi giovani/contatti che partecipino alle iniziative.

Raccolta delle progettualità

  • Contatta le realtà associative/enti/organizzazioni.
  • Raccoglie le informazioni relativamente alle attività realizzate e predispone un documento di sintesi, suddiviso per tematica e periodo di realizzazione.

Accompagnamento alla definizione di idea progettuale

  • Contatta i giovani intenzionati a realizzare percorsi e iniziative sul territorio in collaborazione con l’Informagiovani.
  • Affianca gli operatori del servizio nella gestione degli incontro con i giovani.
  • Redige un report condiviso.

Coinvolgimento dei soggetti e realtà associative/culturali/aggregative in un processo di condivisione delle progettualità e avviare sinergie

  • Contatta le realtà associative/enti/organizzazioni.
  • Raccoglie le informazioni relativamente le attività realizzate e predispone un documento di sintesi, suddiviso per tematica e periodo di realizzazione.
  • Trasmette il documento a tutte le realtà coinvolte al fine di creare un tavolo di raccordo delle iniziative realizzate sul territorio.

Sostenere e accompagnare i giovani del gruppo in un percorso di definizione di identità

  • Convoca e partecipa agli incontri periodici, in cooperazione con il Servizio. Collabora nell’individuazione di soggetti che possano motivare e sostenere l’identità del gruppo e accompagnarlo verso una possibile costituzione in associazione.

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il  Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede: 

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base  relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto; 
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la  corrispondenza tra  il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto. 

L’assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l’esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria. 

Condizioni di servizio e aspetti organizzativi

Numero ore di servizio dei volontari
Monte ore annuo di 1400 ore, con un minimo di 12 ore settimanali

Giorni di servizio a settimana dei volontari:  5 

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio: 
disponibilità a partecipare ad incontri in orario pre-serale/serale ed a partecipare ad iniziative in giorni festivi; disponibilità a guidare l’auto dell’Ente.
  
Requisiti richiesti ai canditati per la partecipazione al progetto

Obbligatori: conoscenza principali applicativi di videoscrittura, posta elettronica e navigazione internet

Preferenziali: 

  • Istruzione e formazione
    Diploma di scuola secondaria di secondo grado – studi universitari in ambito socio-psicopedagogico/educativo
  • Esperienze
    Precedenti esperienze di animazione, di aggregazione e di volontariato
  • Competenze linguistiche
    Conoscenza di una lingua straniera
  • Patente B

Sedi di svolgimento e posti disponibili

Sede di attuazione del progetto: Informagiovani di Nichelino
Comune: Nichelino
Indirizzo: via Galimberti 3
Cod. identificativo sede: 53994
Numero volontari per sede: 3 posti senza vitto e alloggio

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae: 

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione ex art. 37 comma 2 del D.LGS 81/2008 e S.M.I. (Formazione generale di 4 h). 
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”. 

Formazione specifica dei volontari

La durata totale della formazione specifica sarà di 94 ore, così come dettagliato: 

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
  • Politiche giovanili e informative: dalla nascita dell’Informagiovani ai nuovi linguaggi, strumenti e metodi di diffusione delle informazioni.
  • Aggregazione, socializzazione e partecipazione dei giovani nel nostro territorio.
  • Programmazione, organizzazione e gestione eventi: strumenti e modalità per realizzare un evento per i giovani.
  • Erasmus+: opportunità e occasioni di mobilità giovanile in Europa.

Per informazioni e presentazione candidature

Informagiovani Nichelino
Giuseppina Fedrigo
via Galimberti 3, Nichelino
tel. 0116819269
email: informagiovani@comune.nichelino.to.it
pec: protocollo@cert.comune.nichelino.to.it

 

Consulta il testo completo del progetto
TamTam in Città (.pdf)

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

Data aggiornamento: 
29 Maggio 2017