Spazi di opportunità

Ente: Associazione Opportunanda

Settore e Area di Intervento: Assistenza - Disagio adulto

Obiettivi del progetto

Il progetto vuole favorire percorsi individuali di persone attestate nella fascia di povertà estrema o a grave rischio di esclusione sociale ponendosi questi obiettivi generali:

  • favorire la progressiva autonomia di vita delle singole persone;
  • favorire l'uscita dal circuito assistenziale;
  • contribuire a processi di inclusione;
  • contribuire ad una costruttiva integrazione fra le varie componenti della società civile, inserendo le persone in contesti “altri” (case del quartiere, poli culturali, ...) anche con finalità meramente socializzanti;
  • educare ad una cittadinanza responsabile.

Obiettivi specifici e attività d'impiego dei volontari

Favorire nelle persone processi di autostima e stimolare la capacità di relazionarsi.

  • Collabora nell'accoglienza al Centro Diurno
  • Partecipa ai colloqui informali conoscitivi
  • Offre qualche genere di conforto che consuma insieme agli altri utenti
  • Partecipa alla proposta di attività ludiche o culturali
  • Partecipa alla gestione delle attività socializzanti
  • Contribuisce nella proposta delle attività laboratoriali (ideazione, progettazione e realizzazione)
  • Partecipa nell'analisi dei risultati raggiunti
  • Raccolta di materiale documentale del progetto

Educare all'utonomia abitativa. 

  • Si inserisce nell'accompagnamento all'ingresso nella convivenza guidata dell'Associazione
  • Partecipa alla visita settimanale
  • Progettazione e organizzazione di momenti ludici e di festa
  • Partecipa agli accompagnamenti nelle soluzioni abitative autonome

Favorire gli approcci col mondo del lavoro e percorsi di vero inserimento. 

  • Partecipa nella ricerca della risorsa disposta ad erogare il tirocinio o la borsa lavoro
  • Partecipa nella ricerca della risorsa disposta ad accogliere persone in borsa lavoro o tirocinio e alla presentazione del candidato
  • Partecipa all'accompagnamento dell'interessato nello svolgimento delle pratiche burocratiche
  • Partecipa ad accompagnamenti, compila il foglio presenze, contribuisce al monitoraggio
  • Presenzia alle verifiche mensili

Educare alla cittadinanza responsabile.

  • Costruzione di una relazione positiva con gli utenti del servizio
  • Partecipa all’individuazione di luoghi e ambiti in cui mettere in atto questo senso di responsabilità civile
  • Partecipa agli accompagnamenti e agli affiancamenti

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il  Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede: 

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base  relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto; 
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la  corrispondenza tra  il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto. 

L’assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l’esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria. 

Condizioni di servizio e aspetti organizzativi

Numero ore di servizio dei volontari
Monte ore annuo di 1400 ore, con un minimo di 12 ore settimanali

Giorni di servizio a settimana dei volontari:  5 

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio: 
flessibilità oraria necessaria per un corretto svolgimento delle attività previste dal progetto, in particolare su necessità legate a percorsi di accompagnamento e alle visite alle convivenze guidate. Si richiede anche disponibilità a partecipare a momenti specifici di vita dell'Associazione quali le gite, le cene e le feste.
  
Requisiti richiesti ai canditati per la partecipazione al progetto

Obbligatori:  Diploma scuola media superiore

Preferenziali: 

  • Esperienze
    Attività di volontariato rivolte ad adulti in difficoltà
  • Competenze linguistiche
    Conoscenza scolastica delle lingue francese e/o inglese per agevolare il dialogo con gli stranieri
  • Competenze informatiche
    Word e navigazione in rete 

Sedi di svolgimento e posti disponibili

Sede di attuazione del progetto: Associazione Opportunanda
Comune: Torino 
Indirizzo: via Sant'Anselmo 21
Cod. identificativo sede: 53984
Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae: 

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione ex art. 37 comma 2 del D.LGS 81/2008 e S.M.I. (Formazione generale di 4 h). 
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”. 

Formazione specifica dei volontari

La durata totale della formazione specifica sarà di 81 ore, così come dettagliato: 

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile
  • La persona senza dimora ed i processi che inducono all'esclusione sociale.
  • Il centro Diurno ed il centro di ascolto
  • I laboratori per l'acquisizione e la riscoperta di competenze e
    l'apporto del volontariato 
  • Le convivenze guidate e gli alloggi di massima autonomia
  • L'accompagnamento sociale, l'accompagnamento al lavoro e l'educazione ad una cittadinanza responsabile: significati e ruoli dell'operatore sociale e del volontario

 

Per informazioni e presentazione candidature

Associazione Opportunanda:
Almerino Mattiazzo, Giacomina Tagliaferri
via Sant'Anselmo 21 Torino
tel. 0116507306 (dalle 9 alle 12)
email: ass.opportunanda@libero.it

 

Consulta il testo completo del progetto
Spazi di opportunità (.pdf)

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

Data aggiornamento: 
26 Maggio 2017