Portali per babysitter

Per babysitter si intende una persona che ha il compito di vigilare sui bambini durante le ore in cui i genitori sono assenti.
Quella di babysitter è una attività saltuaria e occasionale retribuita, con un orario di lavoro part-time. 
I compiti comprendono attività di accudimento come il nutrire, lavare, far addormentare, insieme a funzioni di intrattenimento o generalmente educative come l'aiuto compiti o l'apprendimento di una lingua straniera, in caso di babysitter madrelingua. Non sono invece inclusi i lavori domestici. 

Per trovare un lavoro come babysitter esistono alcune piattaforme online che permettono di candidarsi ed entrare in contatto con le famiglie:
 

  • Babysits
    Portale con sede legale a Rotterdam, è presente in Italia con una community di più di 16.000 babysitter disponibili; nasce con l'obiettivo di mettere in contatto l'offerta di babysitter con la richiesta da parte delle famiglie, garantendo il monitoraggio periodico sui profili inseriti, con la possibilità di segnalare profili inadeguati e di lasciare recensioni. E' possibile consultare la sezione Trova babysitter con gli annunci in corso. 
     
  • Le Cicogne
    Piattaforme torinese che mette in collegamento famiglie e babysitter in tutta Italia; si occupa anche della parte burocratica gestendo la formalizzazione del contratto e i pagamenti. E' disponibile un link specifico per la registrazione nella zona di Torino
     
  • Toptata
    Su Toptata migliaia di persone propongono i loro servizi di babysitting: assistenti all'infanzia, balie a domicilio, ma anche babysitter e ragazze o ragazzi alla pari. Il servizio di registrazione è gratuito ma per l'accesso alle coordinate telefoniche è richiesta una quota di partecipazione alle spese di mantenimento del sito. Sono disponibili le richieste nella zona di Torino.
  • Sitly
    Piattaforma che mette in contatto famiglie e babysitter impostando diversi parametri di ricerca, come il numero di bambini e il tipo di assistenza richiesta. Presente in Italia dal 2009 e oggi è il primo sito nazionale per numero di iscritti con 600.000 registrati in tutta la penisola. Facile e intuitivo, permette a aspiranti babysitter di caricare gratuitamente il curriculum e rendere così visibile il loro profilo a migliaia di genitori. Per accedere alle offerte occorre registrasi. 

Che cosa offrono i portali: 

  • l'apertura di un profilo gratuito per babysitter
  • la possibilità di contattare e comunicare con le famiglie attraverso un sistema sicuro di messaggistica, previa registrazione
  • il monitoraggio sui profili inseriti

I portali non si occupano solitamente degli accordi e del pagamento.

 

Per approfondire
Su TorinoGiovani trovi la pagina Lavorare come babysitter con informazioni sui requisiti per babysitter e sul contratto per retribuire l'attività di assistenza verso i bambini.

 

Consulta le altre offerte di lavoro

 

Hai trovato lavoro consultando questo annuncio?
Scrivi a TorinoGiovani per farci sapere la tua opinione.

Data aggiornamento: 
16 Aprile 2019