Meteorologa - Meteorologo

Effettua osservazioni, rilevamenti e misurazioni relativi a fenomeni atmosferici

La  meteorologia è la scienza che analizza i fenomeni atmosferici e i processi che li producono. Questo significa studiare l’andamento degli eventi atmosferici nel breve periodo, al contrario della climatologia che studia i mutamenti climatici sulla lunga distanza. Per lavorare in questo settore occorrono competenze tecnico-scientifiche. Qui di seguito trovi informazioni su come diventare meteorologa - meteorologo: in cosa consiste il lavoro, cosa serve per poterlo fare e quali corsi sono disponibili.

Profilo professionale

Specializzata nello studio e nell'analisi dell’andamento dei fenomeni atmosferici questa  figura professionale:

  • effettua rilevazioni sul clima (temperature, precipitazioni, pressione atmosferica) utilizzando appositi strumenti come termometri, barometri, pluviometri
  • interpreta i dati meteorologici raccolti da stazioni aeree e terrestri
  • fornisce le previsioni meteorologiche a breve e lungo termine utilizzando modelli matematici, programmi statistici e supporti informatici
  • elabora mappe e bollettini per la diffusione delle previsioni meteorologiche attraverso i maggiori mezzi di comunicazione (quotidiani, riviste, televisione) e attraverso i siti specializzati
  • provvede all’archiviazione dei dati sull’andamento del clima, inserendoli in banche dati informatizzate che verranno utilizzate da esperti in climatologia per studiare l’evoluzione dei sistemi climatici nel lungo periodo

Competenze richieste

Oltre alle conoscenze in fisica e matematica, deve saper utilizzare linguaggi e strumenti di programmazione, deve conoscere le tecniche di analisi statistica e le procedure di archiviazione.

Formazione

Non esiste un iter formativo specifico per diventare una figura esperta in meteorologia. Tuttavia le competenze richieste suggeriscono un percorso universitario di tipo scientifico, con una buona preparazione in fisica, chimica, scienze geologiche, agrarie e naturali.
Sul sito dell'AISAM - Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia -  nella sezione "Dove studiare" è possibile reperire numerose informazioni relative ai corsi di laurea e specializzazione attivati in Italia.

Indirizzi utili a Torino e provincia

Presso l'Universita di Torino, Dipartimento di Fisica sono attivati  i seguenti corsi:

Accesso alla professione

Questa professione non ha ancora ricevuto un riconoscimento giuridico. Pertanto, non esistono leggi nazionali di riferimento né albi ufficiali a cui iscriversi.

L’AISAM - Associazione Italiana di Scienze dell'Atmosfera e Meteorologia - promuove lo sviluppo delle Scienze dell’Atmosfera e della Meteorologia e le professioni connesse, individuando i requisiti di conoscenza, competenza e abilità che definiscono i profili professionali.

L' Associazione Meteo Professionisti AMPRO promuove il riconoscimento della professione di Meteorologo in Italia offrendo informazioni utili relative al percorso formativo da seguire e agli sbocchi professionali.
Sul sito dell'Associazione è disponibile un elenco nazionale di Meteorologi professionisti.

Presso DEKRA Testing and Certification S.r.l., organismo di certificazione delle competenze, è possibile ottenere, previo superamento di un esame, il riconoscimento della qualifica professionale. 

La SMI - Società Meteorologica Italiana  promuove lo sviluppo e la conoscenza delle Scienze dell’atmosfera e meteorologiche in Italia. Attraverso la rivista di meteorologia Nimbusweb, la SMI si pone come punto di riferimento e di aggregazione per i professionisti del settore e offre il suo contributo di informazione e divulgazione. Sul portale è possibile reperire indicazioni su corsi di formazione e perfezionamento, ricerca di personale in Italia e all’estero.

L'accesso alla professione è possibile anche attraverso l'arruolamento nell'Aeronautica Militare.
Su Torinogiovani trovi le informazioni sulla pagina Lavorare in Aeronautica.

Dove lavora

Può svolgere la propria attività alle dipendenze di istituti di ricerca, università, associazioni ambientaliste, agenzie regionali per la protezione dell’ambiente (come l’ARPA, Agenzia Regionale Protezione Ambientale), industrie che operano nel campo della strumentazione meteorologica, servizi meteo nazionali e internazionali, presso enti che si occupano di sorvegliare il territorio e allertare la protezione civile in caso di emergenza, presso musei e archivi storici per il controllo di particolari microclimi.

Data aggiornamento: 
16 Settembre 2019
Interviene nella progettazione di edifici e strutture secondo criteri che rispettano l’ambiente
Professionista che si occupa di allevamento d'api, di raccolta e commercializzazione dei loro prodotti
Professionista con competenze in progettazione edile, catastale e costruzioni
Figura professionale che si occupa di conservazione e uso razionale delle risorse energetiche
Si occupa di territorio, ambiente, evoluzione comportamentale degli animali e delle persone
Professionista che si occupa di tutela della natura, vigilanza, educazione, prevenzione e informazione