Lavorare sulle piattaforme

Personale per piattaforme petrolifere ed estrattive

Figure professionali

Sulle piattaforme petrolifere ed estrattive lavorano diverse figure professionali che operano in ambiti tecnici (geologia, ingegneria, perizie tecniche ecc).
Per le attività di estrazione, le qualifiche richieste sono:

  • Roustabout: personale generico addetto alla pulizia, raschiatura del ponte, delle attrezzature e in generale delle aree di lavoro. Carica e scarica le merci dalle imbarcazioni di rifornimento e le colloca nei magazzini, collabora alla manutenzione
  • Derrickman: lavora sulla gru a 25-30 metri sopra la piattaforma, spostando le sezioni del tubo di trivellazione di base. Quando non è impegnato sulla gru, è responsabile del funzionamento delle pompe
  • Driller: controlla l’attrezzatura di trivellazione e il lavoro della squadra
  • Roughneck: si occupa delle operazione di trivellazione sotto il controllo del Driller
  • Toolpusher: supervisiona tutta l’operazione di trivellazione, verificando che le attrezzature siano disponibili nel posto giusto
  • Mud Logger: geologo altamente qualificato che conosce le formazioni rocciose da trivellare. Controlla la presenza di idrocarburi nelle rocce portate in superficie tramite il fango di ritorno.

Altre figure professionali presenti sulle piattaforme operano nel settore medico, nella manutenzione meccanica, elettrica e idraulica, nell’ambito della sicurezza e in quello delle pulizie, oltre che nel settore amministrativo e come personale di cucina.

Come per tutto il personale marittimo, anche per quello che opera sulle piattaforme si applicano le forme di collocamento previste per la "Gente di mare".

Riferimenti utili per candidarsi

Per trovare lavoro sulle piattaforme, sia in Italia che all’estero, è consigliabile inviare il CV in inglese.

Le principali aziende che si occupano di estrazioni petrolifere sono:

Altre offerte di lavoro si trovano su:

  • Oil Careers
    offre un’ampia panoramica sul mondo del petrolio e del gas: profili professionali, stipendi, link a agenzie di reclutamento. L’area “Job Search” permette di cercare lavoro in base a parametri professionali e geografici
  • Oilandgasjob
    offerte di lavoro sono consultabili sia attraverso una ricerca per professione che per località.

Inoltre si trovano annunci delle agenzie private che si occupano di reclutare personale per società di estrazione di petrolio e gas:

Operatori Tecnici Subacquei

Tra le figure professionali che operano nell'ambito dell’estrazione, si trova anche personale che si occupa di una serie di attività correlate. Una delle qualifiche più interessanti e molto retribuita è la professione di tecnico subacqueo, addetto alla manutenzione delle piattaforme, degli oleodotti e dei gasdotti. Il lavoro consiste nel montare, smontare e riparare gli impianti immergendosi in profondità. Queste attività sono di solito organizzate da aziende specializzate, che operano per le grandi compagnie petrolifere, ma in alcuni casi i sub vengono ingaggiati direttamente.

Il corso di formazione per diventare OTS - Operatore Tecnico Subacqueo è organizzato dalla  Scuola Professionale di Immersione Subacquea "Marco Polo” di Roma; il corso e' finalizzato alla preparazione professionale necessaria per effettuare lavorazioni subacquee di qualunque genere, sia nel settore delle imprese artigiane, dell'industria petrolifera per l'estrazione e il trasporto di idrocarburi, nella gestione di impianti per l'acquacoltura e nel settore della ricerca scientifico-ambientale, sino a una profondità di 50 metri.

Aziende che operano con Operatori Tecnici Subacquei:

  • Rana Service
    società di Ravenna che svolge attività di assistenza subacquea per ispezioni, riparazioni, montaggio e smontaggio di piattaforme per grandi gruppi petroliferi nazionali e internazionali
  • CNS International Industrial Divings 
    Cooperativa Nazionale Sommozzatori di Carrara che fornisce servizi subacquei di ispezione e collaudo linee.

Mercantili, cargo e navi da turismo

Anche su queste navi è possibile trovare delle occasioni di lavoro per varie qualifiche.
Per ottenere informazioni specifiche su come imbarcarsi su una nave mercantile, è opportuno rivolgersi agli uffici di collocamento della Gente di mare e alle agenzie raccomandatarie, presenti nelle principali città portuali.

Per chi invece volesse imbarcarsi su navi da crociera o yacht per la stagione turistica, è possibile trovare informazioni dettagliate sulle figure professionali richieste e sulle modalità di candidatura sulla pagina Lavorare sulle navi.

Data aggiornamento: 
23 Maggio 2018