boschi in Svezia

La Svezia ha un tasso di disoccupazione tra i più bassi dei Paesi europei. L’economia svedese è la più importante tra quelle dei paesi nordici e la sua forza consiste nell’avanzamento tecnologico dei settori industriale e informatico. Lavorare in Svezia significa entrare in un mercato del lavoro caratterizzato da elevata flessibilità e opportunità di crescita.

Requisiti generali

Se si intende soggiornare in Svezia per un periodo superiore a tre mesi e usufruire dei servizi riservati ai residenti, è necessario iscriversi all'anagrafe e dimostrare di trovarsi in una delle seguenti situazioni:

  • avere un lavoro dipendente o autonomo
  • studiare presso un istituto riconosciuto e avere un’assicurazione sanitaria
  • avere una disponibilità economica per mantenersi e un’assicurazione sanitaria.

È possibile effettuare l’iscrizione presso l’agenzia delle entrate svedese, Skatteverket, che rilascia un numero di identificazione personale (personnummer), corrispondente al codice fiscale italiano.

Uno dei requisiti generalmente richiesti per integrarsi in un paese straniero è la conoscenza, almeno di base, della lingua: a tal proposito, per incoraggiare l’accesso al mondo del lavoro, ogni Paese ha messo a punto programmi formativi linguistici gratuiti, attraverso gli uffici pubblici di collocamento e altri servizi comunali.

Per i lavori più generici il livello di conoscenza della lingua può essere anche minimo. Più il lavoro è qualificato maggiore deve essere il livello di conoscenza della lingua.

Altre informazioni sul lavoro all’estero sono disponibili sulle pagine di Torinogiovani:

 

Come candidarsi

Sia che si risponda a una offerta di lavoro specifica, sia in caso di candidatura spontanea, generalmente ci si candida inviando il proprio CV con la lettera di presentazione. A meno che non sia indicato diversamente, entrambi devono essere redatti in lingua e scritti al computer, con un chiaro riferimento all’eventuale offerta alla quale si è interessati.

In alcuni settori lavorativi come la grande distribuzione, i parchi divertimento, le aziende multinazionali o i franchising,  le candidature si presentano solitamente attraverso la compilazione di application form.

Informazioni più specifiche per le candidature in Svezia e la stesura del CV, con alcuni modelli di Curriculum, si possono trovare sul sito Sweden.

Dove abitare

In Svezia è possibile sottoscrivere due diverse tipologie di contratto d’affitto:

  • förstahand - di prima mano - sottoscritto con chi gestisce la proprietà dell'intero immobile
  • andrahand - di seconda mano - accordo diretto con chi possiede un singolo appartamento.

L'affitto di seconda mano è la tipologia più diffusa: viene sottoscritto attraverso una scrittura privata e utilizzato per brevi periodi, non superiori a due anni.

In ogni caso la sistemazione abitativa più economica è la condivisione di un appartamento che viene proposta attraverso annunci e siti specializzati come iRoommates e Expat.

Canali per la ricerca di un lavoro in Svezia

Esistono varie possibilità:

Per lavori di breve durata è possibile consultare anche le pagine di Torinogiovani dedicate a tirocini, work&study e lavoro alla pari.​

Lavoro nel settore turistico, alberghiero e della ristorazione

Nei grandi alberghi di Stoccolma e Göteborg e nelle strutture ricettive sulla costa occidentale, la richiesta di personale è sempre molto alta, soprattutto per il periodo estivo. Gli incarichi ricercati sono in genere: custode, receptionist, personale addetto alle pulizie o alla cucina. Il compenso può essere limitato a vitto e alloggio. Il motore di ricerca Caterglobal può essere utile per individuare le posizioni aperte nel settore alberghiero e inviare la propria candidatura.

Per lavorare negli ostelli si consiglia di consultare Hostelling International, il network globale degli ostelli della gioventù, dove è possibile recuperare un elenco di tutte le strutture presenti sul territorio nazionale.

Per ulteriori approfondimenti, la sezione di Torinogiovani sul lavoro stagionale nel turismo contiene pagine dedicate all'animazione, ai centri vacanza e villaggi e al lavoro sulle navi.

Sul territorio svedese sono presenti numerosi parchi di divertimento che ricercano personale da impiegare nelle strutture. Per informazioni sulle mansioni e le modalità di candidatura in questo settore si consiglia di consultare la pagina di Torinogiovani Lavorare nei parchi divertimento. Indicazioni più dettagliate sulle strutture presenti in Svezia sono invece reperibili sulla pagina del sito Torinogiovani parchi di divertimento.

Lavoro nel settore agricolo

Per chi conosce poco la lingua e non ha specifiche qualifiche professionali è possibile candidarsi per un lavoro temporaneo nel settore agricolo. I recapiti delle aziende agricole si possono trovare online sulle pagine gialle svedesi.

Informazioni utili sulle mansioni, le modalità di candidatura e la ricerca di lavoro in questo settore sono reperibili sulla pagina Lavoro stagionale in agricoltura.

Infine sulla piattaforma di ricerca Picking Jobs (in inglese) è possibile trovare offerte di lavori in ambito agricolo in Svezia, oltre che nel resto del mondo.

Riferimenti utili

  • Working in Sweden
    Sito governativo dove trovare informazioni e consigli sul mondo del lavoro in Svezia
  • Italienaren
    Sito della FAIS (Federazione Associazioni Italiane in Svezia) con informazioni in lingua italiana per chi vive o vuole trasferirsi in Svezia.
Data aggiornamento: 
15 Luglio 2019