Irlanda

L’Irlanda è una meta molto valida per chi vuole trasferirsi all’estero per un’esperienza lavorativa. Al momento il settore più attivo è quello dell’ICT, grazie alla presenza di aziende multinazionali che, attirate da una forte politica di incentivi fiscali, hanno stabilito la loro sede sull’isola. Per lavorare in Irlanda sono anche richiesti profili qualificati nei settori della biotecnologia e della farmaceutica.

Requisiti generali

Per lavorare in Irlanda è necessario essere maggiorenni ed è preferibile aver maturato esperienze lavorative nel settore in cui si intende cercare lavoro.

Uno dei requisiti generalmente richiesti per integrarsi in un paese straniero è la conoscenza, almeno di base, della lingua; per incoraggiare l’accesso al mondo del lavoro, ogni Paese ha messo a punto programmi formativi linguistici gratuiti, attraverso gli uffici pubblici di collocamento e gli enti comunali.

Per i lavori più generici il livello di conoscenza della lingua può essere anche minimo. Più il lavoro è qualificato maggiore deve essere il livello di conoscenza della lingua.

In alcuni settori, come quello turistico e alberghiero, oltre alla lingua inglese può essere richiesta la conoscenza di altre lingue straniere.

Il sito del Ministero del Welfare irlandese è la principale fonte di informazioni sulla vita e il funzionamento del mercato del lavoro in Irlanda.

Altre informazioni sul lavoro all’estero si trovano sulle pagine di Torinogiovani dedicate a:

Come candidarsi

Generalmente ci si candida inviando il proprio CV con la lettera di presentazione. A meno che non sia indicato diversamente, entrambi devono essere redatti in lingua e scritti al computer, con un chiaro riferimento all’offerta alla quale si è interessati.
Diversi modelli di CV utilizzabili per proporre la propria candidatura in Irlanda sono reperibili online inserendo CV Template Ireland su un motore di ricerca nella sezione immagini.

Indicazioni utili alla redazione della lettera di candidatura si trovano sul sito IrishJob.

In alcuni settori lavorativi le candidature si presentano attraverso la compilazione di application form online, nei quali inserire dati anagrafici, esperienze lavorative e interessi personali, allegando eventualmente il CV.

Dove abitare

Per stipulare un contratto d’affitto in Irlanda è consigliabile affidarsi all’associazione governativa RTB (Residential Tenancy Board), che si occupa di facilitare il rapporto tra affittuari (tenants) e padroni di casa (landlord), assicurandosi che ad entrambe le parti siano riconosciuti diritti e doveri.

In ogni caso, una sistemazione abitativa economica è la condivisione di un appartamento. Gli annunci sono reperibili sui siti specializzati come Daft, Roomgo e VivaDublin.

Canali per la ricerca di un lavoro in Irlanda

Esistono varie possibilità:

  • rivolgersi al servizio EURES (European Employment Services) in Italia o sul posto; è presente una sede a Torino
  • rivolgersi a un centro di INTREO, servizio per l’impiego gestito dal Dipartimento della Protezione Sociale
  • rivolgersi al Youth Work Ireland e agli YICs (Youth Information Centres) che forniscono un servizio di informazioni gratuito per giovani su diversi argomenti. Alcuni centri Informagiovani offrono dei servizi aggiuntivi come supporto nella redazione del curriculum, connessione internet, carte europee per la gioventù e per gli ostelli tramite il pagamento di un piccolo contributo
  • rivolgersi alle agenzie di recruitment. Sul sito Irishjobs è possibile trovare una lista completa delle agenzie irlandesi, filtrare le offerte in base a settori professionali e località e avere informazioni sul funzionamento delle agenzie di selezione
  • consultare gli annunci e le offerte di lavoro pubblicati sui quotidiani e sulle riviste specializzate irlandesi. Molti giornali sono disponibili online e dedicano una sezione apposita alle offerte di lavoro
  • cercare gli annunci di lavoro attraverso i portali e le banche dati online. È consigliabile evitare i siti che richiedono una tassa di iscrizione. Di solito gli annunci non sono in lingua italiana e, in alcuni casi, è necessario effettuare una registrazione per consultare le offerte e inserire il proprio curriculum:

Per esperienze di pratica lavorativa di breve durata, per acquisire competenze professionali e arricchire il proprio CV, è possibile consultare le pagine di Torinogiovani dedicate a tirocini, work&study e lavoro alla pari.​

Lavoro nel settore alberghiero e della ristorazione

Per lavorare nel settore alberghiero e della ristorazione, specie per le mansioni più qualificate (chef, personale di sala e di reception), sono richieste esperienza e una discreta conoscenza dell'inglese.

La maggior parte degli alberghi offre vitto e alloggio presso la struttura, alcuni trattengono una quota dallo stipendio per le relative spese.
Indirizzi e recapiti delle varie strutture ricettive si possono reperire sul sito dell’Ente Nazionale del Turismo Irlandese; per quanto riguarda i campeggi, si può reperire l’elenco completo sul sito Camping-ireland.

Per ottenere i dati e gli indirizzi email dei vari ristoranti è possibile utilizzare il sito Rai (Restaurants’ Association of Ireland), che contiene anche una sezione Jobs con gli annunci di lavoro.

Un’altra possibilità di impiego viene offerta dai fast-food, che di solito assumono personale giovane con contratti a termine. Il lavoro non richiede qualifiche particolari ma non ci sono grandi possibilità di guadagno. Alcune catene internazionali pubblicano l’elenco delle posizioni aperte in ogni sede e ci si può candidare allegando il proprio CV o compilando il modulo online.

Il motore di ricerca Caterer è specializzato in offerte di lavoro nel campo dell’ospitalità e della ristorazione, mentre il sito di HotelJobs propone offerte di lavoro in hotel, ristoranti e aziende di catering.  

Il sito dell’Anoige (Irish Youth Hostels Association) fornisce indirizzi e numeri di telefono degli Ostelli della Gioventù presso i quali si può cercare lavori di segreteria,  come receptionist o addetti alle pulizie. Si possono contattare direttamente le strutture agli indirizzi segnalati sui siti Aighostels o Hihostels.

Lavoro nel settore turistico

Per quanto riguarda il settore turistico, sul sito dell'Ente Nazionale del Turismo si trovano i principali eventi e festival culturali; si consiglia di rivolgersi direttamente alle segreterie organizzative degli eventi consultando i siti delle manifestazioni stesse.

Per lavorare nei parchi di divertimento, informazioni sulle mansioni e le modalità di candidatura sono cunsultabili sulla pagina di Torinogiovani Lavorare nei parchi divertimento. L'elenco dei parchi è reperibili sulla pagina parchi di divertimento.

Per ulteriori approfondimenti, la sezione di Torinogiovani sul lavoro stagionale nel turismo contiene pagine dedicate all'animazione, ai centri vacanza e villaggi e al lavoro sulle navi.

Lavorare nei call center

Alcune aziende internazionali hanno aperto in Irlanda dei centri di assistenza per rispondere alle richieste telefoniche provenienti da tutta Europa. Molto spesso cercano personale dall'estero da impiegare per la conoscenza linguistica del loro paese di provenienza. Per questo tipo di offerte si possono consultare i siti Eden e Jobs.

Lavoro nel settore agricolo

Per chi conosce poco la lingua e non ha specifiche qualifiche professionali è possibile candidarsi per un lavoro temporaneo nel settore agricolo.

Spesso gli agricoltori ricercano il personale attraverso avvisi nei pub o nei negozi della zona, ma le aziende agricole di maggiori dimensioni si rivolgono ai siti specializzati, oppure pubblicano annunci sulle riviste di settore, come The Farmer’s Journal.

In alternativa è possibile rivolgersi alle associazioni di categoria: i loro siti spesso hanno una pagina di annunci economici e forniscono informazioni utili sul mondo dell’agricoltura in Irlanda. Le due associazioni nazionali principali sono IOFGA (Irish Organic Farmers & Growers Association), associazione di categoria del settore dell'agricoltura biologica, e FRS (Farm Relief Service), cooperativa che fornisce un servizio di ricerca del personale per aziende agricole.

Picking Jobs, infine, è un motore di ricerca per lavori di raccolta di frutta, verdura e fiori nel mondo.

Informazioni utili sulle mansioni, sulla modalità di candidatura e sulla ricerca di lavoro nel settore agricolo sono presenti nella pagina di Torinogiovani Lavoro stagionale in agricoltura.

Riferimenti utili

Department of Social and Family Affairs
Dipartimento della famiglia e del welfare. Sul sito è possibile trovare informazioni utili su previdenza sociale, maternità, disoccupazione.

DJEI - Department of business, Enterprise and Innovation
Ministero del Lavoro, Impresa e Innovazione. Il sito fornisce informazioni utili per i lavoratori provenienti dall’estero.

INOU - Irish National Organisation of the Unemployed
Ente pubblico irlandese per i non occupati. Offre informazioni sul welfare, la ricerca di una nuova occupazione, la formazione professionale.

Data aggiornamento: 
19 Agosto 2019