Lavorare ai mercati generali

Tipo di lavoro

Il lavoro ai mercati generali consiste nell’effettuare carico, scarico e spostamento delle cassette di frutta e verdura.

Il lavoro è prevalentemente notturno, comporta un notevole impegno fisico per cui è necessario essere in buona salute. 

Non è richiesto alcun titolo di studio ma è preferibile avere la patente di guida B.
Durante il lavoro si utilizzano appositi mezzi elettrici e carrelli.

Per le persone extracomunitarie occorre un regolare permesso di soggiorno.

Presso i mercati generali le ditte a cui indirizzare la candidatura si distinguono in:

  • operatori interni
    produttori e grossisti
  • operatori esterni
    commercianti.

Come candidarsi

La candidatura deve essere inviata direttamente alle singole ditte che operano ai mercati generali e non alla direzione del CAAT.

Prima di candidarsi è preferibile contattare le aziende, per verificare le loro effettive necessità di personale e per avere indicazioni su come far pervenire il proprio curriculum (di persona, per posta o con email).

I contatti delle ditte si trovano sull’elenco degli operatori.

Data aggiornamento: 
20 Marzo 2019
Il Comune assegna a cooperative e associazioni la gestione dei centri estivi per ragazze/i dai 6 agli 11 anni in città. Chi vuole collaborare può candidarsi con gli enti che gestiranno Estate Ragazzi
Modalità di selezione e requisiti per lavorare nel settore traduzioni, interpretariato e insegnamento delle lingue straniere.
Modalità di selezione e requisiti per lavorare nel settore sportivo. Elenco degli enti sportivi presenti a Torino a cui inviare la propria candidatura.