Concorso al Ministero Affari Esteri per 400 diplomati

Posti per area tecnica e amministrativa
Ministero Affari Esteri Concorso
Scadenza iscrizioni: 
Lunedì 12 Aprile 2021

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) ha indetto un bando di concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato di diplomate e diplomati per 400 posti in area tecnica e amministrativa, di cui:

  • 375 posti di collaboratore di amministrazione, contabile e consolare (seconda area F2)
  • 25 posti di collaboratore tecnico per i servizi di informatica, telecomunicazioni e cifra (seconda area F2)

Requisiti

  • Possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado o di un titolo di studio straniero equipollente o equivalente
  • Cittadinanza italiana
  • Età non inferiore ai 18 anni
  • Godimento dei diritti civili e politici
  • Idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni

Come fare domanda

Le domande di partecipazione devono pervenire entro lunedì 12 aprile 2021 utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile sul Portale Concorsi del Ministero degli Affari Esteri.

Per compilare ed inviare la domanda di partecipazione al concorso è necessario registrarsi al Portale attraverso la procedura guidata step-by-step.

Una volta registrati, gli utenti potranno accedere alla propria area personale, da cui sarà possibile:

  • consultare la pagina di riepilogo dei concorsi per i quali è stata presentata o si intende presentare domanda di partecipazione
  • caricare e visualizzare la documentazione richiesta per partecipare al concorso
  • comunicare, in caso di necessità, con l'Amministrazione

Prove d'esame

Qualora il numero delle domande lo renda necessario, verrà effettuata una prova preselettiva con domande a risposta multipla e a correzione automatizzata, negli ambiti indicati all'articolo 6 del bando.

I soggetti idonei saranno ammessi a sostenere le prove d’esame che consistono in due prove scritte e in un colloquio.

I candidati hanno facoltà di chiedere, al momento della presentazione della domanda di ammissione, di sostenere una prova facoltativa orale in una lingua scelta tra francese, spagnolo, tedesco, arabo, russo, portoghese, cinese e giapponese. Il punteggio attribuito per la prova facoltativa orale in lingua straniera (max 1,5) si aggiunge al punteggio complessivo riportato nelle prove obbligatorie.

 

Per maggiori dettagli, consultare il bando completo (pdf).

Info

Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Sito: www.esteri.it/concorsi

 

Consulta su TorinoGiovani gli altri concorsi pubblici.

Hai mandato la candidatura per questa offerta di lavoro?
Scrivi a TorinoGiovani per farci sapere la tua opinione.

Data aggiornamento: 
8 Marzo 2021