Prima di scegliere la scuola superiore

Cosa è utile sapere

Al termine della terza media si è chiamati a fare una scelta importante, che riguarda il percorso di studi e pone le basi per il proprio futuro professionale e lavorativo. Il Servizio Orientamento della Citta di Torino propone in questa pagina una serie di riflessioni utili da prendere in considerazione prima di iscriversi ad un percorso di studio secondario superiore. 

Le iscrizioni per l'anno scolastico 2021/22 si sono chiuse il 25 gennaio 2021 

E’ importante che siano i ragazzi e le ragazze protagonisti di questa decisione perché le scelte aiutano a crescere e ad assumersi progressivamente responsabilità.

Decidere è tuttavia un processo delicato e complesso e occorre che genitori, insegnanti e tutti coloro che accompagnano la loro crescita siano di supporto nel cammino attraverso un confronto costruttivo e costante.

Ma come fare a scegliere?

Iniziando il prima possibile e non avendo fretta, perché la decisione in realtà è il momento finale di un processo di riflessione e conoscenza di sé e delle opportunità formative del territorio, che richiede tempo ed elaborazione. Si costruisce un progetto formativo e professionale individuale il cui obiettivo è il successo scolastico e la soddisfazione della persona.

Il processo di scelta è costituito da varie tappe.

Occorre riflettere su di sé per riconoscere quali sono i propri:

  • interessi (ciò che piace, interessa, incuriosisce, diverte)
  • attitudini (ciò che si riesce ad apprendere e ciò che si riesce a fare in modo naturale)
  • abilità e competenze (ciò che si è già imparato e si sa fare in maniera strutturata)
  • caratteristiche personali (ciò che contraddistingue una ragazza o un ragazzo nella sua individualità)
  • sogni, fantasie e desideri professionali (ciò che si è immaginato di fare “da grande”, ciò che fa fantasticare)

L’osservazione di questi aspetti può aiutare a individuare la propria area di interesse nello studio e nel lavoro.

Occorre inoltre osservare il proprio atteggiamento verso lo studio e riconoscere la propria:

  • motivazione (il motore che spinge a soddisfare curiosità e raggiungere obiettivi e risultati immediati e futuri)
  • metodo (l’utilizzo di modalità strutturate che permettono di rendere efficace lo studio)
  • impegno e applicazione (il tempo e la costanza che si dedicano all’apprendimento)
  • rendimento scolastico (il proprio andamento scolastico negli anni)
  • autonomia (la capacità di elaborare i contenuti dello studio da soli)
  • organizzazione e concentrazione (la capacità di programmare lo studio e di isolarlo dagli altri impegni)

L’osservazione di questi aspetti può aiutare a individuare il tipo di percorso scolastico, la sua durata e l’impegno previsto.

Un'altra tappa importante del processo di scelta infatti è conoscere il sistema scolastico e formativo italiano; si tratta di percorsi formativi diversi tra loro per la durata complessiva, il titolo di studio rilasciato, le materie insegnate, l’orario scolastico, i laboratori attivati...:

Come procedere a questo punto nel percorso di scelta?

E’ opportuno incrociare le conoscenze che si sono acquisite su di sé e sulle risorse formative presenti sul territorio cittadino e valutare:

  • qual è l’area tematica a cui si avvicinano maggiormente i propri interessi, attitudini, caratteristiche personali e aspirazioni professionali
  • quali sono le materie che caratterizzano questa area
  • quali sono i percorsi scolastici e formativi che sviluppano maggiormente queste materie
  • qual è la durata di questi percorsi e l’impegno richiesto, quanto vengono approfondite le materie teoriche e l’attività pratica attraverso i laboratori
  • quali sono i titoli di studio rilasciati e se esiste l’opportunità o la necessità di proseguire con gli studi universitari

Individuato l’indirizzo o gli indirizzi di studio che sembrano più adatti a sé, il processo di scelta può proseguire con la ricerca degli istituti che attivano questi percorsi.

A tal proposito è utile visitare i siti web delle singole scuole, informandosi sugli eventuali requisiti di accesso, i servizi per gli studenti, i laboratori attivati…

Si ricorda inoltre che è opportuno:

 

Scarica le schede di approfondimento:

Scheda per ragazzi (.pdf)

Scheda per genitori (.pdf)

 

Consulta su Torinogiovani altre informazioni sull'orientamento scolastico e professionale: i percorsi disponibili, gli istituti del territorio, come iscriversi, le agevolazioni e le domande frequenti. 

Data aggiornamento: 
5 Ottobre 2021
Da lunedì 18 a sabato 23 ottobre si svolge in modalità digitale il Salone dell'Orientamento, manifestazione per ragazze e ai ragazzi che devono scegliere come proseguire gli studi dopo la terza m