Servizio Diritto allo studio: chi siamo

Orientamento Scolastico e Professionale - Obbligo di Istruzione

Il Servizio Diritto allo Studio della Città di Torino, in collaborazione con gli Enti istituzionali e del Terzo Settore del territorio, promuove e sostiene progetti volti a favorire il successo formativo anche attraverso processi di orientamento. In particolare collabora alla progettazione di iniziative dedicate alle ragazze e ai ragazzi, alle loro famiglie, agli insegnanti e agli educatori che li accompagnano nel percorso di crescita per sostenere i momenti di transizione quali la scelta del percorso scolastico dopo la scuola secondaria di primo grado (terza media) e le eventuali fasi di ripensamento dopo il primo anno del ciclo successivo.

In sintesi:

  • promuove e monitora i processi di orientamento che si realizzano sul territorio cittadino
  • collabora con Città MetropolitanaUfficio Scolastico Regionale - Ambito territoriale e Regione Piemonte per la realizzazione di un Sistema integrato per l'orientamento cittadino, formalizzato con la sottoscrizione di un Protocollo d'Intesa (.pdf)
  • sviluppa il lavoro di confronto e di programmazione con questi enti attraverso due Tavoli di coordinamento, uno relativo al Sistema integrato previsto dal Protocollo d'Intesa e l'altro istituito da Città Metropolitana in relazione alle attività promosse da Obiettivo Orientamento Piemonte
  • coordina la Commissione Orientamento della Città di Torino, attraverso la quale promuove la relazione e il confronto con le Scuole secondarie di primo e secondo grado e le Agenzie di Formazione Professionale.
  • organizza il Salone dell’orientamento
  • programma e progetta interventi di orientamento mirato per specifiche fasce di popolazione

 

 

 

Data aggiornamento: 
28 Aprile 2021