Agevolazioni e finanziamenti dei percorsi di studi

Le borse di studio offrono la possibilità di finanziare un percorso di studio.

Possono essere a copertura totale o parziale dei costi che si affrontano durante gli studi in una scuola o in un’università.

Le borse di studio possono anche essere erogate sotto forma di riduzione delle tasse di iscrizione.

In Italia la maggior parte delle borse di studio sono rivolte a chi frequenta l’università.

I principali criteri di assegnazione delle borse di studio sono:

  • buoni risultati nello studio
  • ambito di studio o di ricerca
  • tipologia di studenti (es. residenti in una Regione)
  • stesura di un saggio scientifico o letterario
  • premio di laurea.

Il numero di borse di studio disponibili è sempre inferiore alle richieste, per cui è importante tenere presente che la maggior parte delle borse di studio sono concesse in base al merito: solo chi ha ottenuto buoni risultati scolastici e una media alta nella votazione, prima ancora di conseguire la maturità o la laurea triennale, riesce a ottenere l’assegnazione di una borsa di studio.

Le borse di studio vengono erogate da enti come Ministeri, Università, istituti di ricerca, fondazioni e altri soggetti privati.

Per gli studi universitari, oltre alle borse di studio, sono previsti esoneri o riduzioni sull’iscrizione in base alla NO Tax Area.

Altre informazioni si trovano sulla pagina di Torinogiovani Agevolazioni e servizi per chi frequenta l’Università in Piemonte.

Elenco borse di studio Italia

Motori di ricerca borse di studio

Su TorinoGiovani trovi una sezione con gli annunci di Borse di studio in italia e all’estero

Voucher scuola delle Regioni

Per le scuole medie e per le scuole superiori le borse di studio sono poche ma le Regioni prevedono aiuti per lo studio chiamati Voucher scuola.

I Voucher scuola consistono in un buono acquisto per libri e materiale scolastico oppure servizi come il trasporto, la refezione scolastica, l’iscrizione in scuole paritarie ecc.

I requisiti e le modalità per ottenere i Voucher scuola si trovano sulla pagina di Torinogiovani Contributi per il diritto allo studio.

Prestito d'onore e crediti agevolati

Il prestito d'onore è un finanziamento agevolato per studenti e studentesse meritevoli.

La somma prestata andrà restituita al termine degli studi con l'inizio dell'attività lavorativa.

Viene concesso sull'onore per cui non è richiesta alcuna garanzia ma per ottenerlo bisogna impegnarsi a mantenere un certo livello di profitto negli studi.

I vari Atenei attivano apposite convenzioni con le banche per la concessione di prestiti agevolati.

Per maggiori informazioni occorre fare riferimento ai siti universitari o rivolgersi alla segreteria della propria Università.

Le principali banche che concedono prestiti d'onore sono:

Oltre ai prestiti d'onore, alcuni istituti di credito concedono dei crediti agevolati attraverso il Fondo per il credito ai giovani, sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù.

Si tratta di crediti agevolati per la frequenza di università in Italia e all’estero e corsi di lingue della durata non inferiore a sei mesi, erogati in base a vari requisiti di accesso.

La richiesta va indirizzata a una delle banche aderenti utilizzando il modulo di domanda.

Progetto Percorsi 

Gli studenti e le studentesse del quarto e quinto anno delle scuole superiori, residenti nella provincia di Torino, con un ISEE inferiore a 15.000 euro, possono aderire al progetto Percorsi della Compagnia di San Paolo.
Il progetto prevede la possibilità di ottenere fino a 8.000 euro per sostenere le spese universitarie, in seguito al risparmio mensile di un importo variabile da 5 a 50 euro, fino a 2.000 euro.
Le modalità per aderire si trovano su Progetto Percorsi.

Data aggiornamento: 
12 Agosto 2021
Informazioni su equipollenza, equivalenza e valore legale dei diplomi stranieri in Italia