Finanziamenti agevolati per imprese sociali

Programma di sostegno del Ministero per lo Sviluppo Economico

Le agevolazioni alle imprese, per la diffusione e il rafforzamento dell'economia sociale, prevedono la concessione di finanziamenti agevolati per programmi di investimento in settori coerenti con il proprio ambito di attività, per una durata massima di 15 anni. Al finanziamento agevolato deve essere associata una quota di finanziamento bancario a tasso di mercato, che insieme copriranno l’80% dei costi del programma. 

I soggetti benificiari che possono richiedere le agevolazioni:

  • imprese sociali costituite in forma di società
  • cooperative sociali e relativi consorzi
  • società cooperative aventi qualifica di ONLUS.

A copertura dell'iniziativa sono stati stanziati 200 milioni, gestiti attraverso il Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca (FRI) istituito dalla legge n. 311/2004 presso Cassa depositi e prestiti.

Modalità e termini per l'accesso al finanziamento sono contenuti all'interno del Decreto Direttoriale del 26 luglio 2017.
Le domande di agevolazione (.pdf) potranno essere trasmesse al Ministero dello Sviluppo Economico a partire dal 7 novembre 2017. 

Data aggiornamento: 
3 Ottobre 2017