Master a pagamento in Diritto del lavoro e delle relazioni industriali

da Sabato 5 Maggio 2018 a Sabato 14 Luglio 2018

HS&T Consult organizza, presso il Turin Palace Hotel in via Sacchi 8 a Torino, un Master in Diritto del lavoro e delle relazioni industriali. Il Master consente di maturare conoscenze e strumenti per una gestione efficace dei rapporti di lavoro nelle aziende o per ricoprire con successo le posizioni professionali per le quali si richiedono competenze specialistiche nell’area del Diritto del lavoro e delle Relazioni industriali.

Concreto laboratorio per una solida formazione specialistica nel Diritto del lavoro e delle relazioni industriali, il Master si discosta significativamente dai tradizionali approcci metodologici dell’accademia italiana: anziché dedicare esclusivo risalto alle comunicazioni frontali di divulgazione di concetti teorici privilegia l’analisi dei casi giurisprudenziali e della disciplina derivante dalla contrattazione collettiva.

I partecipanti al corso sono chiamati ad interagire con i docenti e con gli altri partecipanti, avendo a disposizione sentenze, casi pratici, stralci di contratti collettivi, estratti di normativa e riferimenti dottrinali. Ampio spazio è dedicato alle esercitazioni ed alla condivisione di esperienze pratiche. Accreditato dall'Ordine Nazionale dei Consulenti del Lavoro. È stata inoltrata richiesta di accreditamento all’Ordine degli Avvocati di Torino.

Durata
Dal 5 maggio al 14 luglio 2018, 8 giornate con frequenza il sabato dalle ore 9 alle 18.

Calendario:

  • 5, 12, 19 maggio 
  • 9, 16, 23 giugno 
  • 7, 14 luglio

Destinatari
Massimo 15 partecipanti. Si rivolge a Direttori del Personale, addetti alla Gestione delle Risorse umane ed alle Relazioni industriali,  Avvocati, Consulenti del lavoro, Commercialisti, Consulenti d’azienda ed a Lavoratori interessati a specializzarsi nelle materie lavoristiche per un inserimento qualificato nella libera professione e nelle realtà aziendali.  Il taglio del corso prevede un approccio adatto alla condivisione dei vari temi, anche a prescindere dalla preparazione giuridica di partenza.

 

Programma
Primo modulo

  • Introduzione al diritto del lavoro: le fonti legali e contrattuali ed il ruolo della c.d. prassi amministrativa e della giurisprudenza.
  • I diritti sindacali nello Statuto dei lavoratori.
  • Il “caso “Fiom”: dal CCNL Industria Metalmeccanica del 20.01.2008 al dibattito sull’art. 19 Statuto dei Lavoratori ed alla sentenza della Corte Costituzionale n. 231/2013

Secondo modulo

  • La repressione della condotta antisindacale (art. 28 Stat. Lav.).
  • Autotutela e diritto di sciopero.
  • Il rapporto di lavoro tra subordinazione e autonomia: criteri e rilevanza della distinzione.
  • La c.d. parasubordinazione: dalle co.co.co alle collaborazioni coordinate e continuative non etero organizzate

Terzo modulo

  • I contratti di lavoro c.d. atipici o flessibili.
  • La dissociazione della figura datoriale.

Quarto modulo

  • Lo svolgimento del rapporto di lavoro, i doveri del lavoratore.
  • Lo svolgimento del rapporto di lavoro, i poteri del datore.

Quinto modulo

  • La retribuzione: gli elementi accessori ed i compensi in natura, i principi costituzionali, la disciplina legislativa e contrattuale.
  • L’orario di lavoro e le ferie: disciplina legale e convenzionale ed il tempo di non lavoro.
  • La sospensione del rapporto di lavoro: malattia, infortunio ed altre ipotesi. Casistica giurisprudenziale.

Sesto modulo

  • L’obbligo di sicurezza del datore di lavoro, dal 2087 c.c. al D.Lgs. 81/2008.
  • Parità e non discriminazione.
  • La cessazione del rapporto di lavoro: le fattispecie risolutive ed o profili sostanziali e procedurali.
  • Conseguenze sanzionatorie in caso di illegittimità del recesso: art. 18 dello Statuto dei Lavoratori, art. 8, L. n. 604/1966 e D. Lgs. 23/2015.

Settimo modulo

  • La crisi d’impresa:
  • I licenziamenti collettivi e la gestione delle eccedenze di personale (outplacement)

Ottavo modulo

  • Esperienze a confronto – Gestione delle crisi di impresa.
  • Casi pratici e testimonianze.
  • La tutela del lavoro davanti al Giudice: il processo del lavoro tra rito ordinario e rito Fornero
  • Ampio spazio è dedicato alle esercitazioni ed alla condivisione di esperienze pratiche.

 

Titolo rilasciato
Al termine del master, previa frequenza non inferiore all’80% delle lezioni, sarà rilasciato l’attestato di frequenza con la descrizione del percorso formativo.
 

Quota di partecipazione
1.600 euro (IVA esculsa). Comprende il materiale editoriale realizzato per il master, materiale didattico, coaching personale, promozione stage, spese di iscrizione e spese di segreteria. Advanced booking - Sconto del 10% per iscrizioni anticipate, valido sino al 23 marzo 2018: 1.440,00 euro (IVA esclusa).

Info

HS&T Consult
via Bertolotti 7 a Torino
Tel. 011 0866167
Cell. 335 6248726
Email: master@hstconsult.com
Sito: www.hstconsult.com

Data aggiornamento: 
1 Febbraio 2018