Ente: Comune di Torino e Associazione Verba

Settore e Area di Intervento: Assistenza disabili

Obiettivi del progetto

La finalità generale del progetto è quella di promuovere l’integrazione e l’autonomia delle persone disabili, con particolare attenzione a chi, tra loro, è maggiormente esposto al rischio di emarginazione, favorendo l’accesso e l’utilizzo delle risorse presenti sul territorio nel pieno rispetto della cultura di parità e del principio di non discriminazione.

Con Il progetto Connessioni il Comune di Torino con il Servizio Passepartout, i progetti Motore di Ricerca: comunità attiva, InGenio e Associazione Verba sviluppano progettazione rivolte alle persone con disabilità e non; offrendo una pluralità di attività ed interventi se pur connessi si differenziano tra loro. Si consiglia al Volontario oltre alla lettura della scheda tecnica, di approfondire la conoscenza dei progetti anche attraverso un incontro con i referenti in indirizzo.

Obiettivi specifici e attività d'impiego dei volontari

Promuovere la piena coesione dei bambini con disabilità all’interno del gruppo dei pari​​.

  • Co-progettazione e affiancamento (dipendenti comunali, volontari e collaboratori dell’Ass. Volonwrite) nell’ideazione del palinsesto e realizzazione del Progetto Radio Regina Margherita.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali, volontari e collaboratori dell’Associazione ConTatto) nell’ideazione e nella gestione del laboratorio di alfabetizzazione emotiva per bimbi sordi.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali, volontari e collaboratori dell’Ass. ConTatto) nella progettazione e conduzione del laboratorio di produzione materiale didattico e tiflologico per bambini ciechi e ipovedenti.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali, volontari e collaboratori dell’Ass. Disincanto) nella progettazione e conduzione delle attività d’integrazione per bimbi disabili della Ludoteca Neverland
  • Affiancamento (dipendenti comunali, volontari e collaboratori delle Ass. Verba, Volonwrite e ConTatto) nella progettazione e conduzione di attività di contrasto al bullismo nelle scuole.

Sostenere e supportare la sinergia tra istituzioni, famiglia e volontariato promuovendo la cultura della reciprocità e della sussidiarietà attraverso contaminazioni valoriali. 

  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali , volontari e collaboratori delle cooperative Agridea e Stranaidea) nell’ambito dei progetti Biciclabile e Ci sono anch’io. Utili esperienze.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali, volontari e collaboratori delle associazioni aderenti al Progetto Prisma e Motore di Ricerca/InGenio) per organizzazione eventi: supporto nell’ideazione e programmazione delle attività, diffusione delle iniziative tramite siti, email e telefono, raccolta iscrizioni, supporto nella gestione degli eventi.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali) nell’organizzazione degli eventi annuali (es. La Salute in Comune): progettazione campagne di diffusione, preparazione materiale, attività di segreteria.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali e volontari delle ass. aderenti a Prisma) nell’organizzazione e conduzione degli eventi di sensibilizzazione, disseminazione e promozione della cultura della sussidiarietà e delle relazioni d’aiuto per la disabilità (es. affiancamento nel preparare materiale didattico e volantini,gestione mailing list)

Migliorare l’informazione e il dialogo con i cittadini disabili, assicurando le migliori condizioni di accesso ai servizi informativi anche attraverso l’istituzione di un sistema di sportelli itineranti nei luoghi più facilmente raggiungibili dalle persone disabili​​. 

  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali ,volontari e collaboratori dell’Ass. Volonwrite) nel percorso con le persone con disabilità in tirocinio formativo, con particolare attenzione agli aspetti riguardanti l’integrazione, le relazioni informali e lo sviluppo di autonomia: affiancamento durante la preparazione della pausa caffè, accompagnamento negli eventi, orientamento a nuove iniziative.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali) presso Sportello InformadisAbile e Sportello Prisma: supporto logistico agli operatori con disabilità (es: nella gestione dei colloqui, negli spostamenti, etc.).
  • Affiancamento operatori presso gli sportelli sulla disabilità itineranti: mappatura territorio, informazioni telefoniche e front office.
  • Attività redazionali: ricerca e caricamento news, briefing quotidiano, gestione sito, copertura giornalistica eventi sulla disabilità, redazione articoli, produzione materiale video per i siti InGenio, Motore di Ricerca, InformadisAbile
  • Attività co-gestite insieme all’Ass. Volonwrite: affiancamento delle persone con disabilità (volontari e tirocinanti in formazione) nell’ideazione, preparazione e conduzione delle puntate radiofoniche; supporto logistico alle persone con disabilità durante gli eventi.

Rafforzare e promuovere la partecipazione alla vita sociale delle persone con disabilità sostenendo percorsidi emancipazione e autonomia anche attraverso il supporto alla persona e l’avvicinamento al mondo del lavoro e alla vita indipendente.

  • Affiancamento operatori nella somministrazione del questionario sull’andamento dei percorsi attivati e dell’analisi dei dati emersi.
  • Partecipazione alle riunioni di progettazione partecipata con la rete delle associazioni aderenti al Progetto Prisma – per le Relazioni d’Aiuto, a Motore di Ricerca e InGenio
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali) in qualità di tutor nello svolgimento di corsi di informatica; supporto nell’ accompagnamen-to nei percorsi verso la massima autonomia delle persone con disabilità motoria (es: supporto nell’utilizzo degli ausili informatici, preparazione di schemi semplificati per favorire la comprensione...).
  • Affiancamento operatori durante i colloqui di informazione e orientamento per redazione curricula.
  • Supporto operativo e logistico durante l’accompagnamento di persone con disabilità per le consultazioni elettorali, durante le visite domiciliari per consulenze su barriere architettoniche (L. 13/89) e ausili per la mobilità, e durante i sopralluoghi sull’accessibilità per eventi.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali, volontari e collabora-tori delle associazioni) durante lo svolgimento dei laboratori del Progetto Ben-Essere: pulizia del viso, massaggio facciale, maschere per la cura della pelle, applicazione make up.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali, collaboratori) nella fase di studio e progettazione di percorsi museali facilitati.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali, studenti universitari in tirocinio formativo) del Servizio Disabilità e Sessualità: affiancamento durante i colloqui, supporto nella riorganizzazione degli appunti, supporto logistico nelle attività di segreteria.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali, volontari, collaboratori delle ass. aderenti al Progetto Prisma, Motore di Ricerca/InGenio) per organizzazione eventi: supporto nell’ideazione e nella programmazione, diffusione delle iniziative tramite siti, email e telefono, raccolta iscrizioni, supporto nella gestione degli eventi.
  • Affiancamento operatori (dipendenti comunali, ASL TO1 e volontari delle associazioni aderenti) durante l’accompagnamento delle donne disabili presso Ambulatorio Il Fior di Loto e nell’iter di denuncia.
  • Coprogettazione, supporto logistico e operativo al progetto Enjoy the Difference.
  • Affiancamento operatori per le attività di autonomia previste per gli ospiti della comunità Officina delle Idee.

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il  Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede: 

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base  relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto; 
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la  corrispondenza tra  il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto. 

L’assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l’esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria. 

Condizioni di servizio e aspetti organizzativi

Numero ore di servizio dei volontari
Monte ore annuo di 1400 ore, con un minimo di 12 ore settimanali

Giorni di servizio a settimana dei volontari:  5 

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio: 
flessibilità nell'impegno orario giornaliero (da un minimo di 2 a un massimo di 8 ore). Disponibilità nei giorni festivi e in orario serale, se le esigenze di servizio lo richiedono.
  
Requisiti richiesti ai canditati per la partecipazione al progetto

Obbligatori: Diploma scuola media superiore

Preferenziali: 

  • Istruzione e formazione
    Laurea in scienze dell’educazione, educatore professionale, psicologia, assistente sociale
  • Esperienze
    Esperienza di lavoro o volontariato con le persone disabilità e nel sociale
  • Competenze linguistiche
    Buona conoscenza della lingua inglese e francese
  • Competenze informatiche
    Buone conoscenze di base. Buone conoscenze multimediali nel montaggio audio/video
  • Conoscenze tecniche
    Buone conoscenze nel campo dell'arte

Sedi di svolgimento e posti disponibili

  • Sede di attuazione del progetto: Comune di Torino - Settore Disabili - Passpartout
    Comune: Torino 
    Indirizzo: via San Marino 10
    Cod. identificativo sede: 8103
    Numero volontari per sede: 4 posti senza vitto e alloggio
  • Sede di attuazione del progetto: Comune di Torino - Settore Disabili - Motore di Ricerca
    Comune: Torino 
    Indirizzo: via Giulio 22
    Cod. identificativo sede: 54045
    Numero volontari per sede: 4 posti senza vitto e alloggio
  • Sede di attuazione del progetto: Associazione Verba
    Comune: Torino 
    Indirizzo: via Palazzo di Città 9/bis
    Cod. identificativo sede: 82419
    Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae: 

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione ex art. 37 comma 2 del D.LGS 81/2008 e S.M.I. (Formazione generale di 4 h). 
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”. 

Formazione specifica dei volontari

La durata totale della formazione specifica sarà di 84 ore, così come dettagliato: 

  • La struttura comunale e Direzionale, le politiche sulla disabilità della Città di Torino.
  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
  • Formazione e informazione sui rischi specifici connessi alla sicurezza sul lavoro, igiene e prevenzione incendi.
  • Comunicazione sociale multimediale. 
  • Progetti: Motore di Ricerca, Biciclabile, Utili esperienze, InGenio bottega, arte contemporanea, InGenio va a Palazzo, Arte plurale, Mai visti e altre storie. 
  • Disabilità, affettività, sessualità, genitorialità. Mobilità dei cittadini con disabilità e organizzazione eventi accessibili. Relazioni d’aiuto e disabilità. Stranieri e disabilità. ICF e disabilità.
  • Web engineering. 
  • Fondamenti di make up therapy. 
  • Le disabilità sensoriali.

Per informazioni e presentazione candidature

Motore di ricerca Settore Disabili Comune di Torino:
via Carlo Ignazio Giulio 22 Torino - Ufficio 28
orario: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30

Giovanni Calabrese
tel. 01101125333
email: giovanni.calabrese@comune.torino.it

Patrizia Ventresca
tel. 01101125494
email: patrizia.ventresca@comune.torino.it

 

Passpartout Settore Disabili Comune di Torino:
via San Marino 10 Torino

Oriana Elia
email: alice.turra@comune.torino.it

Maria Cristina Acciarri
tel. 01101128009
email: mariacristina.acciarri@comune.torino.it

 

Associazione Verba:

Giada Morandi
tel. 01101128007
email: giada.morandi@collaboratori.comune.torino.it - ass.verba@libero.it

 

Consulta il testo completo del progetto
Connessioni (.pdf)

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

Data aggiornamento: 
26 Maggio 2017