#vistadaqui: contest fotografico sui luoghi dell'innovazione a Torino

vistadaqui - Torino dalla Mole Antonelliana
Scadenza iscrizioni: 
Mercoledì 31 Ottobre 2018

La compagnia di San Paolo promuove il progetto #vistadaqui con lo scopo di creare una community che racconti l’innovazione a Torino tramite immagini, video o parole, eventi e luoghi.

Attraverso una panoramica interattiva dalla Mole Antonelliana, composta da oltre 60.000 scatti a 140 metri di altezza, si possono visitare virtualmente i luoghi che ospitano le varie iniziative sostenute dalla Compagnia.

Il concorso è aperto a tutte le persone maggiorenni, ci si può iscrivere e scegliere la squadra in cui giocare tra le quattro aree dell’innovazione (sociale, culturale, tecnologico e dell’educazione). Scaricando l’app disponibile per i sistemi operativi iOS e Android, gli utenti possono attivamente contribuire al progetto inviando i propri scatti accompagnati.

Per partecipare è necessario registrarsi e compilare il modulo on line apposito sul sito della Compagni di San Paolo con i dati richiesti. Ogni squadra sarà capitanata da 4 dei vincitori del bando reporter vistadaqui di ottobre 2017. I partecipanti dovranno caricare foto, video, e altri contenuti tramite la app e condividerli sui propri profili personali di Facebook, Instagram e Twitter con l’hashtag #vistadaqui. Ogni contenuto pubblicato nell’app dall’utente rappresenta un punto per la squadra indicata al momento dell’iscrizione.

La partecipazione al concorso è gratuita ma sono a carico dei partecipanti le spese di viaggio, vitto e quanto utile per poter effettuare foto o inserire contenuti.

Premi

  • 7.000 euro: 1° posto con un minimo di 10.000 punti;
  • 3.000 euro: 2° posto con un minimo di 8.000 punti;
  • 2.000 euro: 3° posto con un minimo di 5.000 punti;
  • 1.000 euro: 4° posto con un minimo di 4.000 punti.

Il premio sarà destinato ad un ente non profit del territorio nel settore di appartenenza della squadra.

Il concorso è aperto fino al 31 ottobre 2018.

Data aggiornamento: 
8 Febbraio 2018