Biblioteca in trasferta

Ente: Comune di Nichelino

Settore e Area di Intervento: Patrimonio artistico e cultura - Cura e conservazione Biblioteche

Obiettivi del progetto

Il progetto "Biblioteca in trasferta 2016" si inserisce pienamente nel disegno di più ampio respiro che vede come obiettivo principale quello di rendere più facilmente fruibile la cultura, di diffondere la promozione culturale su tutta la Città di Nichelino, di collaborare con le altre istituzioni, uffici ed enti, al fine di formare cittadini più consapevoli, in grado di utilizzare gli strumenti culturali presenti sul proprio territorio. L'intento del progetto, infatti, è quello di incentivare l'avvicinamento al libro e alla lettura, soprattutto nei luoghi frequentati quotidianamente dai giovani, con particolare riferimento alle scuole del territorio. Si intende inoltre trasmettere una percezione della Biblioteca come luogo di formazione e di informazione, ma anche di aggregazione e di confronto, attraverso la presenza continua nelle diverse dimensioni della vita dei propri cittadini, identificando come destinatari principali del progetto la comunità scolastica, ma ampliando il proprio raggio d’azione fino a coinvolgere l’intera popolazione, quale reale beneficiaria della promozione culturale. Il progetto, infatti, mira a raggiungere i non-fruitori del servizio Biblioteca, cittadini potenziali lettori, partendo dal contesto scolastico, dalle scuole e dalle famiglie. Mettere al centro i ragazzi significa avvicinare le famiglie nelle sedi da loro frequentate In particolare, un requisito caratterizzante il progetto, potrà essere costituito dall'incentivare e favorire la promozione della lettura anche in relazione ai bisogni specifici dell’apprendimento, soprattutto quelli legati alle difficoltà della lettura, come la dislessia.

Obiettivi specifici e attività d'impiego dei volontari

“Biblioteca in trasferta"

  • Conoscenza del territorio e delle sedi scolastiche in cui verrà svolto il Servizio Civile nella fase operativa: raccolta dati, informazioni, riferimenti, elementi utili a pianificare in maniera ottimale l'avvio del progetto
  • Contatti con i referenti delle singole strutture scolastiche
  • Sopralluogo per concordare i tempi, le date di presenza del banchetto, la gestione degli spazi di allestimento
  • Stesura del calendario con le presenze del banchetto nelle scuole
  • Pianificazione dell'articolazione oraria dei ragazzi volontari per la copertura del progetto nelle scuole
  • Predisposizione bibliografie e libri per allestimento banchetti nelle scuole
  • Predisposizione bibliografie e materiale informativo specifico per i ragazzi affetti da dislessia e per gli insegnanti
  • Collaborazione con i referenti del progetto nelle singole sedi didattiche e accoglimento richieste insegnanti i) Relazione mensile dei dati statistici raccolti durante il progetto
  • Supporto delle attività in condivisione con il gruppo di lavoro
  • Adesione e partecipazione ai momenti di confronto e di scambio, in sede di riunione all'interno della rete scuola di Nichelino.

Servizio Biblioteca

  • Collaborazione con il gruppo di lavoro e bibliotecari secondo obiettivi di promozione del servizio
  • Partecipazione attiva alla gestione delle attività di prestito e catalogazione dei libri
  • Gestione autonoma di attività di promozione culturale concordate con i formatori di riferimento
  • Attività di reference e di supporto per gli studenti nelle ricerche scolastiche svolte in Biblioteca
  • Coadiuvare le attività di visita della Biblioteca da parte delle classi scolastiche e aperte alla cittadinanza
  • Contribuire all'aggiornamento del sito web della Biblioteca, proponendo l'introduzione di voci e sezioni legate alla promozione del progetto
  • Assistere il personale della Biblioteca nell'elaborazione dell'organizzazione di attività ed eventi culturali in sede o all'esterno
  • Contribuire alla promozione degli eventi con la distribuzione di materiale pubblicitario sul territorio
  • Partecipare ai momenti formativi più legati alla letteratura dei ragazzi
  • Aggiornare e rinnovare alcuni settori specifici della Biblioteca, coadiuvando i bibliotecari nel lavoro di scarto e di revisione delle collezioni
  • Coadiuvare il personale nella gestione delle attività legate alla circolazione libraria con le altre biblioteche del Sistema
  • Contribuire alla raccolta dei dati e ai questionari di indagine che vengono somministrati periodicamente all'utenza
  • Avviare ipotesi di sviluppo del progetto Dislessia promosso dalla Biblio

Aumentare la pubblicizzazione e incrementare la proposta di eventi culturali

  • Collaborazione con i bibliotecari e i formatori locali per promuovere le attività culturali sul territorio
  • Collaborazione con uffici comunali del settore cultura
  • Contributo all'ideazione e all'organizzazione di attività culturali sul territorio
  • Distribuzione di materiale promozionale sul territorio
  • Aggiornamento della pagina web che promuove gli eventi e i profili della
  • Biblioteca sui social network
  • Raccogliere dati e riferimenti utili ad avviare nuovi progetti e attività culturali sul territorio
  • Contribuire alle reti culturali presenti sul territorio, garantendo contatti e aggiornamenti continui con gli enti e servizi che operano in città
  • I volontari dopo la formazione specifica nei primi mesi del progetto di Servizio Civile, gestiranno autonomamente le attività in collaborazione con altri uffici comunali.

Creare una sinergia all’interno del territorio sui temi della cultura e della lettura.

  • I volontari dopo la formazione specifica collaboreranno con i formatori locali e gli enti partner per la creazione di una rete di lavoro
  • Preparazione dei libri per il progetto Book-in-Time e semina di libri sul territorio
  • Partecipazione agli incontri dell’Unitre presso la Biblioteca di Nichelino e collaborazione per le lezioni pratiche sull’utilizzo di internet
  • Promozione culturale delle attività rivolte all’infanzia con l’associazione Città incantata. I volontari potranno gestire in modo autonomo, dopo la formazione specifica delle attività di promozione rivolte ai piccoli lettori
  • Contribuire alle attività ed eventi organizzati in collaborazione con altri enti sul territorio.

 

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede:

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto;
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

L’assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l’esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria.

Condizioni di servizio e aspetti organizzativi

Numero ore di servizio dei volontari
Monte ore annuo di 1400 ore, con un minimo di 12 ore settimanali

Giorni di servizio a settimana dei volontari:  5 

Eventuali particolari obblighi
Si richiede ai volontari la disponibilità ad effettuare il servizio occasionalmente anche in orario preserale, serale, prefestivo e festivo, concordando l'impiego orario di servizio. I volontari del Servizio Civile dovranno utilizzare un mezzo del Comune di Nichelino per gli spostamenti sul territorio che permetteranno di raggiungere le scuole coinvolte dal progetto o le sedi delle manifestazioni culturali.

Requisiti richiesti ai canditati per la partecipazione al progetto

Obbligatori: Diploma di scuola media superiore

Preferenziali:

  • Esperienze
    Attività di animazione con bambini e con ragazziEsperienze legate al mondo del libro e della lettura
  • Istruzione e formazione
    Diploma scuola media superioreStudi umanistici e/o Bibliotecari e/o Archivistici
  • Competenze linguistiche
    Conoscenza lingua straniera: inglese, francese livello B2
  • Competenze informatiche 
    Conoscenza informatica di base (pacchetto Office)
  • Patente B

Sedi di svolgimento e posti disponibili

Sede di attuazione del progetto: Biblioteca Civica “G. Arpino”
Indirizzo: Via F. Turati 4/8 - Nichelino (To)
Cod. identificativo sede: 53993
Numero volontari per sede: 4 posti senza vitto e alloggio

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae: 

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione ex art. 37 comma 2 del D.LGS 81/2008 e S.M.I. (Formazione generale di 4 h). 
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”. 

Formazione specifica dei volontari

La durata totale della formazione specifica sarà di 88 ore, così come dettagliato: Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile Illustrazione di elementari nozioni di Diritto degli enti locali. Servizio Biblioteca e collaborazione con servizi presenti sul territorio Servizi Territoriali. La Biblioteca (funzione e gestione); Il servizio reference; La promozione alla lettura; La comunicazione

Per informazioni e presentazione candidature

Biblioteca G. Arpino
Via Turati 4/8 Nichelino
Tel: 0116270047
Email: biblioteca@comune.nichelino.to.it -  alessia.franceschet@comune.nichelino.to.it
pec: protocollo@cert.comune.nichelino.to.it

 

Consulta il testo completo del progetto
Biblioteca in trasferta (.pdf)

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

Data aggiornamento: 
29 Maggio 2017