Benvenuti in Biblioteca!

Ente: Rete dei Comuni di Beinasco, Bruino, Orbassano, Piossasco, Rivalta di Torino e Villarbasse

Settore e Area di Intervento: Educazione e promozione culturale – Interventi di animazione nel territorio – Centri di aggregazione (bambini, giovani, anziani)

Obiettivi del progetto

Sperimentare e definire prassi condivise di comunicazione e di relazione. 
Riuscire ad intercettare e a costruire nuove relazioni con i cittadini al fine di diminuire l’analfabetismo funzionale, il divario digitale all'interno della comunità.
Aiutare a combattere l'esclusione sociale che sorge già dai primi anni di scuola.
Le biblioteche pubbliche si evolvono da sedi di rilevanza culturale e fucina di saperi a luoghi polivalenti e di rilevanza anche sociale.
Il raggiungimento di un obiettivo di tale complessità può avvenire solo attraverso attività mirate, in cui anche il volontario del Servizio Civile Nazionale metta le proprie competenze specifiche a servizio della comunità, diventando così un importante nodo in questa rete di nuove relazioni.

Obiettivi specifici e attività d'impiego dei volontari

1. Biblioteca su misura 

1.1 Prima accoglienza: orientare e aiutare il cittadino a soddisfare i suoi bisogni informativi, formativi e relazionali.

  • Partecipa agli incontri di formazione sulla realtà territoriale e sui diversi servizi presenti;
  • partecipa agli incontri di formazione approfondita sulla struttura bibliotecaria in cui andranno ad operare;
  • collabora nell'accoglienza del cittadino che accede per la prima volta, fornendo una serie di informazioni utili alla conoscenza della biblioteca;
  • fornisce informazioni circa la disposizione del materiale librario;
  • collabora nelle ricerche effettuate dal lettore supportandolo con la ricerca di materiale;
  • supporta l'utenza durante la navigazione su Internet;
  • instaura rapporti con gli utenti per cercare di cogliere al meglio le singole richieste ed esigenze;
  • partecipa all’ideazione e la creazione, con l'affiancamento degli operatori della biblioteca, di materiale informativo sulla biblioteca;
  • partecipa alla progettazione e alla realizzazione di modalità di accoglienza reale del cittadino, affiancandosi ai bibliotecari, ponendo la massima attenzione possibile ai suoi bisogni informativi;
  • partecipa all'attività di monitoraggio e valutazione delle attività svolte.

​1.2 Segni comunicativi: Progettazione e miglioramento del sistema di comunicazione del servizio, per promuovere l’autonomia e la libertà del lettoreall’interno della Biblioteca

  • Partecipa a un gruppo di lavoro sovracomunale, coordinato dai bibliotecari, che periodicamente si ritrova per la progettazione e la realizzazione di un più efficace sistema di comunicazione interno agli spazi fruibili dall'utenza;
  • partecipa alla progettazione e alla creazione di un percorso di accompagnamento del cittadino, all’interno della biblioteca, per far conoscere il servizio e le sue opportunità culturali e informative;
  • partecipa all'attività di analisi della segnaletica esistente all'interno delle biblioteche e confronto sovracomunale;
  • partecipa all'attività di analisi e definizione dei bisogni degli utenti attraverso un confronto diretto e partecipato all'interno delle biblioteche;
  • partecipa all'attività di confronto delle situazioni dei singoli comuni e alla definizione linee guida della progettazione;
  • partecipa all'attività di definizione di proposte progettuali per una segnaletica più efficace;
  • partecipa all'attività di monitoraggio e valutazione delle attività svolte.

2. Biblioteca reale e digitale

2.1 Biblioteca digitale

  • Approfondisce la conoscenza del servizio bibliotecario on-line e le potenzialità dei servizi telematici (portale Erasmo-Net e piattaforma digitale MLOL, che consente l’accesso a risorse quali ebook, musica, video, dizionari on-line, film, corsi di lingue, audiolibri, e-learning, videogiochi, banche dati...);
  • Conosce il patrimonio bibliografico e multimediale della biblioteca per approfondire le tipologie e funzioni dei materiali librari e multimediali;
  • affianca nell’accoglienza e nel supporto agli utenti per la consultazione del catalogo online e delle altre funzioni offerte dal portale Erasmo-Net e dalla piattaforma digitale MLOL;
  • affianca nella gestione delle attività ordinarie eseguite su software Erasmo-Net (prestito libri, restituzione del materiale, rinnovo dei prestiti, sollecito deiritardi...);
  • supporta gli studenti che frequentano le biblioteche per utilizzare al meglio gli strumenti di ricerca bibliografica e telematica;
  • affianca nell’assistenza agli utenti che usufruiscono del servizio Internet;
  • monitoraggio periodico delle attività di orientamento e informazione;
  • valutazione finale complessiva delle attività svolte.

2.2 Valorizzazione del patrimonio librario

  • Affianca nella gestione delle attività ordinarie (prestito libri, restituzione del materiale, rinnovo dei prestiti, sollecito dei ritardi...);
  • supporta nel riordino periodico del materiale documentario;
  • supporta nell’accoglienza dell’utenza;
  • collabora nella gestione delle richieste telefoniche di prenotazione e di rinnovo;
  • preparazione dei volumi per il prestito agli anziani/disabili delle case di riposo e per il prestito a domicilio;
  • mantenimento tramite registro anche cartaceo della situazione scadenze per gli eventuali ritiri a domicilio;
  • riordino delle donazioni;
  • affianca nel controllo giornaliero delle prenotazioni effettuata dagli utenti da casa e dalle altre biblioteche;
  • supporta nella preparazione e restituzione dei volumi per la gestione del servizio di Circolazione libraria con le altre biblioteche,
  • collabora nell’allestimento degli spazi espositivi e delle vetrine tematiche;
  • affianca i bibliotecari nel supporto agli studenti, per utilizzare al meglio gli strumenti di ricerca bibliografica e telematica e per migliorare le proprie capacità nel fare le ricerche scolastiche;
  • partecipazione ai monitoraggi periodici sulle attività svolte.

3. Biblioteca e scuola

  • Svolge un percorso di conoscenza sul territorio e le scuole presenti;
  • svolge un percorso di conoscenza sul patrimonio della biblioteca per approfondire quali siano le letture indicate per l’infanzia e la pre-adolescenza ;
  • partecipa agli incontri con le Direzioni didattiche e gli insegnanti per proporre e definire i temi e le attività da svolgere;
  • partecipa alla progettazione di attività per le scuole (individuazione testi da leggere, modalità di gestione delle attività a seconda dell’età degli studenti);
  • segnala ai bibliotecari eventuali testi necessari non presenti nella biblioteca;
  • partecipa alla calendarizzazione delle visite delle classi in biblioteca;
  • partecipa alla accoglienza delle classi e alla realizzazione di visite guidate per conoscere la biblioteca e supporta il personale durante letture animate e/o laboratori;
  • collabora alla registrazione delle nuove iscrizioni degli alunni delle classi coinvolte e consegna della Tessera della biblioteca ai ragazzi;
  • partecipa alla calendarizzazione delle visite della biblioteca alle scuole;
  • collabora alla preparazione di libri adatti alla fascia d’età coinvolta nell’incontro, da lasciare in prestito alle classi.

Presso la scuola: 

  • partecipa alla presentazione del servizio offerto dalla biblioteca, alla presentazione della bibliografia e dei libri proposti, alla promozione della lettura, realizzazione di letture ad alta voce;
  • prepara una bibliografia e i libri adatti ai destinatari del progetto inizialmente in affiancamento ad un operatore della biblioteca e poi in modo autonomo;
  • promuove la lettura portando “la valigia” dei libri scelti, adatti alla fascia d’età coinvolta nell’incontro, inizialmente in affiancamento ad un operatore della biblioteca e poi in modo autonomo;
  • collabora al ritiro dei libri presso le classi, con controllo tramite gli elenchi delle restituzioni e cambio periodico dei volumi;
  • partecipa ai momenti di valutazione finale complessiva delle attività svolte.

 

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il  Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede: 

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base  relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto; 
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la  corrispondenza tra  il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto. 

L’assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l’esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria. 

Condizioni di servizio e aspetti organizzativi

Numero ore di servizio dei volontari
Monte ore annuo di 1400 ore, con un minimo di 12 ore settimanali

Giorni di servizio a settimana dei volontari:  5 

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio: 
Richiesta flessibilità oraria  anche in orari serali -impegno costante il sabato e saltuario nei giorni festivi.

Requisiti richiesti ai canditati per la partecipazione al progetto

Obbligatori: Diploma di scuola media superiore

Preferenziali: 

  • Competenze informatiche
    Buona conoscenza del pacchetto Office o analogo
  • Conoscenze tecniche
    Elementi di biblioteconomia
  • Patente B

Sedi di svolgimento e posti disponibili

8 posti senza vitto e alloggio nelle seguenti sedi:

Biblioteca comunale Bruino (To)
Via San Rocco, 6 - codice 53729 - 1 posto

Biblioteca civica “Nuto Revelli” Piossasco (To)
Via Alfieri, 4 - codice 3543 - 3 posti

Biblioteca comunale “L. Tamburini” Villarbasse (To)
Via Fratelli Vitrani ,9 codice 60392 - 1 posto

Biblioteca Civica “Sandro Pertini” Orbassano (To)
Via Mulini, 1 - codice 3539 - 3 posti

7 posti con vitto nelle seguenti sedi:

Biblioteca comunale “Silvio Grimaldi” Rivalta di Torino
P.zza Martiri della Libertà 2 - codice 8385 - 3 posti

Biblioteca comunale “Paola Garelli” Rivalta di Torino
Via Carignano, 118 - codice 125050 - 1 posti

Biblioteca comunale “Nino Colombo” Beinasco (To)
Piazza Alfieri, 7 - codice 24913 - 3 posti

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae: 

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione ex art. 37 comma 2 del D.LGS 81/2008 e S.M.I. (Formazione generale di 4 h). 
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”. 

Formazione specifica dei volontari

La durata totale della formazione specifica sarà di 106 ore, così come dettagliato: 

Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
Presentazione dell’ente e dello SBAM.
Biblioteca e territorio. Il servizio di reference e la prima accoglienza in biblioteca.
La Classificazione Decimale Dewey: principi teorici e applicazioni pratiche nel posizionamento dei libri a scaffale aperto.
Il software ERASMO-NET: funzionalità e modalità di utilizzo.
Tipologie e funzioni dei materiali librari e multimediali in dotazione alle biblioteche di pubblica lettura.
Biblioteca e scuola: visite guidate in biblioteca e incontri presso le scuole. La letteratura per l’infanzia e la pre-adolescenza: presentazione del panorama editoriale contemporaneo suddiviso per fasce d’età.
Lettura ad alta voce e lettura animata.
Internet: motori di ricerca, posta elettronica, social network, strategie di ricerca, siti affidabili e riconoscimento delle falsificazioni.
Le piattaforme digitali MLOL e la loro fruizione da parte degli iscritti allo SBAM.

Per informazioni e presentazione candidature

Biblioteca Comunale di Bruino: Anna Ravina
Via San Rocco, 6 Bruino 0119094425
biblioteca@comune.bruino.to.it
pec: pec: comune.bruino.to@cert.legalmail.it

Biblioteca Civica di Orbassano “Sandro Pertini”: Chiara Baldissera
Via Mulini, 1 Orbassano 0119036286 - 011 9036331
biblioteca@comune.orbassano.to.it

Biblioteca Civica di Piossasco “Nuto Revelli”: Tiziana Leone
Via Alfieri, 4 Piossasco 0119027266 – 0119027267
biblioteca@comune.piossasco.to.it
pec: comune.piossasco@legalmail.it

Biblioteca Comunale di Villarbasse: Paola Rizzolo
Via Fratelli Vitrani, 9 Villarbasse
0119509989
biblioteca@comune.villarbasse.to.it
pec: comune.villarbasse.to@legalmail.it

Beinasco
Per Informazioni: Biblioteca Comunale di Beinasco - Franca Caronna
Piazza Alfieri, 7 Beinasco 0113989323
biblbein@comune.beinasco.to.it
Per presentazione candidature: Comune di Beinasco
Piazza Alfieri, 7 Beinasco 0113989323
pec: protocollo@comune.beinasco.legalmail.it

Rivalta di Torino
Per informazioni: 

Biblioteca Comune di Rivalta “S:Grimaldi” - Milena Ghirardello
dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 19 sabato dalle ore 10 alle ore 18
Piazza Martiri della Libertà, 1 Rivalta di Torino 0119091386
biblioteca@comune.rivalta.to.it

Sportello InformaGiovani presso Centro Giovani Via Balegno 8 Rivalta di Torino
il venerdì dalle ore 16 alle ore 18

Sportello InformaGiovani presso Biblioteca “Paola Garelli” Via Carignano 118 Rivalta di Torino
il martedì dalle ore 16 alle ore 18

Per presentazione candidature: Ufficio Protocollo Comune di Rivalta di Torino
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12
Via Balma, 5 Rivalta di Torino 0119045554
pec: biblioteca@comune.rivalta.to.it

 

Consulta il testo completo del progetto
Benvenuti in Biblioteca! (.pdf)

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

Data aggiornamento: 
29 Maggio 2017