Bando 2021 - Programma Il verde in mente

Programma di Servizio civile - Bando 2021

Il Bando Servizio Civile 2021 per il reclutamento di giovani volontarie e volontari presenta progetti di servizio civile universale raggruppati in Programmi.
I progetti aderenti ad uno stesso programma sono coordinati tra loro e operano sul medesimo ambito d'intervento, rispondendo a uno o più Obiettivi di Sviluppo Sostenibile della Agenda 2030 delle Nazioni Unite.
 

Programma Il verde in mente

Ambito di intervento: D.
Tutela, valorizzazione, promozione e fruibilità delle attività e dei beni artistici, culturali e ambientali

CODICE DEL PROGRAMMA

PMXSU0005221010216NMTX

La “Green economy” rappresenta un traguardo economico: un nuovo modello di sviluppo in grado di garantire un migliore e più equo benessere nell’ambito dei limiti del pianeta. Infatti “un’economia verde riconosce e investe anche nel capitale naturale, considerando la biodiversità come il tessuto vivente proprio di questo pianeta, che contribuisce al benessere umano e fornisce le economie di risorse preziose sotto forma di servizi elargiti gratuitamente”. Questo cosiddetto “ecosistema di servizi” è rappresentato principalmente in natura da beni pubblici, che sono invisibili economicamente, e per questo motivo sottovalutati .
Una giusta economia, in questo caso davvero verde, stima il valore economico di questi ecosistemi e li introduce, così come gli altri beni, nel mercato economico.

I seguenti punti si configurano come obiettivi di questo programma: migliorare la proposta formativa in ambito ambientale; aumentare le occasioni di sensibilizzazione sui temi della sostenibilità, rivolte alla cittadinanza; incrementare la documentazione consultabile e supportare la cittadinanza nell’acquisizione di informazioni e buone prassi; intensificare la sinergia fra le realtà territoriali, in un’ottica di scambio e supporto reciproco, volti alla costruzione di una società sostenibile e pacifica.

Tutte sfide che vanno interpretate anche in un’ottica di miglioramento ed intensificazione della digitalizzazione dei servizi.

Sulla base dell’analisi sopra descritta ed in coerenza con quanto indicato dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, il programma in questione assume quindi come propri obiettivi strategici:

 

  • Obiettivo 11 : Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili. In particolare: 11.4 Potenziare gli sforzi per proteggere e salvaguardare il patrimonio culturale e naturale del mondo
  • Obiettivo 12 : Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo
  • Obiettivo 13 : Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico e in particolare i sotto obiettivi. In particolare: 13.1 Rafforzare in tutti i paesi la capacità di ripresa e di adattamento ai rischi legati al clima e ai disastri naturali; 13.3 Migliorare l’istruzione, la sensibilizzazione e la capacità umana e istituzionale per quanto riguarda la mitigazione del cambiamento climatico, l’adattamento, la riduzione dell’impatto e l’allerta tempestiva
  • Obiettivo 15 : Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre. In particolare: 15.5 Intraprendere azioni efficaci ed immediate per ridurre il degrado degli ambienti naturali, arrestare la distruzione della biodiversità e, entro il 2020, proteggere le specie a rischio di estinzioni. 

 

Se vuoi contribuire anche tu al Programma Il verde in mente trovi qui di seguito l'elenco dei progetti che lo compongono, proposti dalla Città di Torino ed enti partner:

 

Consulta l'elenco di tutti i progetti della Città di Torino e degli enti partner nella pagina Bando Servizio Civile.

Data aggiornamento: 
20 Dicembre 2021