Bando 2021 - FacilITAmente

Programma di Servizio civile - Bando 2021

Il Bando Servizio Civile 2021 per il reclutamento di giovani volontarie e volontari presenta progetti di servizio civile universale raggruppati in Programmi.
I progetti aderenti ad uno stesso programma sono coordinati tra loro e operano sul medesimo ambito d'intervento, rispondendo a uno o più Obiettivi di Sviluppo Sostenibile della Agenda 2030 delle Nazioni Unite.
 

Programma FacilITAmente

Ambito di intervento: F.0
Rafforzamento della coesione sociale, anche attraverso l’incontro tra diverse generazioni e  l’avvicinamento dei cittadini alle istituzioni

La carenza di competenze digitali nei diversi ambiti, per cui l’Italia risulta tra i Paesi europei più in  difficoltà, è uno dei limiti per lo sviluppo del Paese e per la sua ripresa dall’attuale periodo di  difficoltà e per questo è necessario che il tema delle competenze digitali diventi una priorità  strategica, come del resto è stato reso ancora più evidente dall’emergenza epidemiologica Covid-19.  

Nell’ambito della Strategia Italia 2025 del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la  Digitalizzazione, presentata il 17 dicembre 2019, è stata inclusa l’iniziativa “Repubblica Digitale”,  fondata sull’assunto che la trasformazione digitale del Paese non può prescindere dalla contestuale  crescita e diffusione della cultura digitale. In tale contesto generale si inserisce il Programma quadro di sperimentazione del “Servizio Civile  Digitale”. 

Il servizio civile universale può contribuire allo sviluppo del capitale umano e  incidere anche sull’effettivo utilizzo dei servizi pubblici digitali e sulla capacità degli individui di  usare le loro competenze digitali in ambiti lavorativi e sociali,

I giovani operatori volontari, che saranno selezionati per svolgere il “Servizio Civile Digitale”,  andando a ricoprire il ruolo di “facilitatori digitali”, potranno contribuire con il loro operato  all’accrescimento delle competenze digitali diffuse per favorire l’uso consapevole e responsabile  delle nuove tecnologie, nonché promuovere il pieno godimento dei diritti di cittadinanza attiva da  parte di tutti. 

Il Programma quadro persegue due specifici obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile,  che sono alla base della programmazione del servizio civile universale: 

- fornire un’educazione di qualità, equa e inclusiva, e un’opportunità di apprendimento per  tutti (Obiettivo 4); 

- ridurre l’ineguaglianza all’interno di e fra le Nazioni (Obiettivo 10).

 

Se vuoi contribuire anche tu al Programma FacilITAmente trovi qui di seguito l'elenco dei progetti che lo compongono, proposti dalla Città di Torino ed enti partner:

Consulta l'elenco di tutti i progetti della Città di Torino e degli enti partner nella pagina Bando Servizio Civile.

Data aggiornamento: 
20 Dicembre 2021