Bando 2021 - Facciamo la differenza!

Progetto di Servizio Civile presso il Centro antiviolenza del Comune di Torino e Associazione Tampep Onlus

Titolo progetto: Facciamo la differenza!

Codice progetto: PTXSU0005221010935NXTX

Settore di intervento
Assistenza a persone vittime di violenza

 

Leggi la scheda sintetica del Progetto Facciamo la differenza! (.pdf)

 

Enti presso cui si svolgerà il Servizio Civile: Centro Antiviolenza della Città di Torino e Associazione Tampep Onlus

Il Centro Antiviolenza della Città di Torino, è un servizio pubblico gestito direttamente dalla Città di Torino. Nasce nel 2010 con la mission di prevenire la violenza di genere attraverso un cambiamento culturale improntato al rispetto dei generi e sostenere le donne che subiscono violenza domestica con risposte d’aiuto concrete orientate all’autodeterminazione e all’affrancamento dalla situazione di violenza. Dal 2017 è iscritto al Registro Regionale dei Centri Antiviolenza istituito dalla Regione Piemonte. Il Centro lavora in rete a livello nazionale tramite il collegamento al numero telefonico di pubblica utilità 1522 e a livello locale attraverso la collaborazione con i Pronto Soccorso Ospedalieri, i Centri di Salute Mentale e i servizi di Neuropsichiatria Infantile delle ASL, i Servizi Sociali territoriali, le Forze dell’Ordine, l’Autorità Giudiziaria, l’Università di Torino, le realtà del Terzo Settore impegnate sul tema della violenza contro le donne.

Associazione Tampep Onlus
Associazione impegnata dal 2001 nella promozione di interventi a favore delle donne migranti vulnerabili, socialmente discriminate e nella prevenzione e contrasto delle diverse forme di violenza di genere e di sfruttamento nel territorio della Città Metropolitana di Torino. Si rivolge in particolare a donne migranti, tra le quali vittime di tratta e richiedenti protezione internazionale che in realtà sono destinate a varie forme di sfruttamento (principalmente sessuale, e lavorativa). Nell’associazione opera un'equipe multidisciplinare, composta da operatrici sociali, mediatrici (albanese, nigeriana), educatrici e formatrici. Si avvale della collaborazione di una consulente legale e mediatrici esterne per le lingue araba, cinese, bambarà.

Posti disponibili: 4 senza vitto e alloggio

Attenzione, questo progetto ha più sedi di attuazione; in fase di candidatura dovrai sceglierne una, selezionando il codice sede corrispondente:

  • Città di Torino - Centro Antiviolenza
    Via Trana 3
    Codice sede: 146545
    2 posti disponibili
  • Associazione Tampep Onlus - Laboratorio
    Via Fagnano 30/2
    Codice sede: 149422
    2 posti disponibili

Attività previste

  • Lavoro di rete con gli enti del territorio
  • Offrire risposte d'aiuto mirate per donne fragili
  • Favorire l'empowerment dele donne per l'accesso alle autonomie
  • Prevenire la violenza maschile contro le donne
  • Servizio di accoglienza e primo contatto con donne migranti
  • Assistenza diretta per bisogni di prima necessità e accompagnamento alle autonomie
  • Attività laboratoriali
  • Attività di sensibilizzazione

Condizioni e requisiti

Durata del progetto: 12 mesi

Numero ore di servizio dei volontari: monte ore annuo di 1.145 ore, cui si sommano 20 giorni di permesso retribuito (verificare)

Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio:

Rispetto della normativa sulla privacy. Flessibilità degli orari.

Requisiti

Oltre ai requisiti generali previsti dal bando, sono richiesti per la partecipazione al progetto anche i seguenti requisiti specifici: 

Obbligatori

  • Diploma di scuola superiore per entrambe le sedi
  • Per la sede del Centro antiviolenza - è richiesto anche ilgenere femminile (come previsto dalla Conferenza Unificata del 27/11/2014 e dal Regolamento attuativo della Legge Regionale 4/2016)

Formazione

  • Formazione generale
    Consiste in un percorso obbligatorio per una durata complessiva pari a 42 ore.
  • Formazione specifica
    Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti variano in funzione del progetto per una durata complessiva pari a 80 ore.

Per informazioni

Associazione Tampep Onlus
Giovanna Piera Viale
0117681722
tampeponlus@tampepitalia.it
Orario: 9.00 -16.00

Città di Torino - Centro Antiviolenza
Katia Visentin Patrizia Campo
01101128082 - 01101131563
centroantiviolenza@comune.torino.it
Orario: 9.30 - 17.00

 

La candidatura è esclusivamente online attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL)
Per informazioni vai alla pagina Come candidarsi.

 

Torna all'elenco dei progetti presentati dalla Città di Torino ed enti partner nella pagina Bando Servizio Civile.

Data aggiornamento: 
4 Gennaio 2022