Bando 2020 - RIRAEE - Valorizziamo i RAEE

Progetto di Servizio civile presso la Cooperativa Agridea S.c.s. di Torino - Bando 2020

Titolo progetto: RIRAEE - Valorizziamo i RAEE
Codice progetto: PTXSU0005220011222NXTX

Titolo programma: Dal dire al fare: conoscere, riconoscere e proteggere l'ambiente. Tutela, valorizzazione, promozione e fruibilità delle attività e dei beni artistici, culturali e ambientali
Codice programma PMXSU0005220010293NXTX

Denominazioni Ente: Cooperativa Agridea S.c.s.
Codice Ente: SU00052A47

Sede di attuazione: Via Paolo Veronese 202, Torino
Codice sede: 147360
Posti disponibili: 4

Settore, area di intervento ed enti

Patrimonio Ambientale e riqualificazione urbana. Riduzione degli impatti ambientali connessi alla produzione dei rifiuti.

La cooperativa Agridea è una cooperativa sociale di tipo B nata nel 1992, con lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana ed alla integrazione sociale dei cittadini attraverso attività produttive e lavorative di tipo agricolo, commerciale, artigianale, industriale e di servizi; realizza l'integrazione lavorativa di persone svantaggiate nelle percentuali e come definito dalla Legge 381 del 8.11.1991 e s.m.i., dando continuità di occupazione lavorativa alle migliori condizioni economiche, sociali e professionali ai soci.
Gli ambiti in cui opera la cooperativa riguardano: la progettazione e manutenzione di aree verdi; la gestione dei servizi cimiteriali; la raccolta e trasporto dei rifiuti urbani e la gestione del Centro di Raccolta Ecologico del Comune di Grugliasco (TO).

 

Obiettivi del progetto

Ridurre gli impatti ambientali connessi alla produzione dei rifiuti attraverso la realizzazione di specifiche attività informative e di sensibilizzazione, utili a gestire una corretta modalità di differenziazione dei rifiuti ed in particolare dei RAEE (Raccolta Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche).

Attività d'impiego dei volontari e delle volontarie

Raccolta differenziata RAEE (Raccolta Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche)

  • Accompagnare gli operatori della cooperativa nell’individuazione di siti specifici in diverse parti del territorio presso cui ubicare piccoli contenitori di rifiuti R4 (piccoli elettrodomestici) e R5 (fonti luminose)
  • Partecipare alle riunioni di progettazione e realizzazione di sistemi per la raccolta continuativa dei RAEE di piccole dimensioni (R4 e R5) presso i siti concordati con il Comune di Grugliasco (per es. sede dell''Università degli Studi di Torino, Facoltà di Agraria e Veterinaria, scuole, mercati, giardini, parrocchie...)
  • Partecipare attivamente nella gestione di una comunicazione pubblica finalizzata a far conoscere alla cittadinanza l’avvio di tale servizio
  • Occuparsi, anche in autonomia, del recupero dati in fase di avvio di tale servizio e suo monitoraggio in itinere
  • Affiancare gli operatori della cooperativa nell’elaborazione di un Piano di Monitoraggio e redazione di report 

Attività di sensibilizazione alla cittadinanza

  • Affiancare gli operatori nell’analisi del materiale e del piano di comunicazione esistente relativo alla gestione della raccolta differenziata
  • Gestire anche in autonomia la ricerca ed analisi del materiale e sulla comunicazione gestita da altri Enti in relazione alla raccolta differenziata
  • Partecipare alle riunioni di elaborazione di un nuovo Piano di Comunicazione verso la cittadinanza
  • Sostenere gli operatori della cooperativa nello studio ed elaborazione dei testi e del materiale di comunicazione sulla raccolta differenziata
  • Partecipare alle riunioni equipe per confronto ed analisi del Piano di Comunicazione sulla raccolta differenziata
  • Affiancare gli operatori nella distribuzione del materiale informativo sulla raccolta differenziata nei siti prescelti
  • Affiancare gli operatori nella gestione di incontri con la cittadinanza per sensibilizzare sull’importanza della raccolta differenziata

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino, redatto secondo la vigente normativa, e prevede in sintesi:

  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Universale e alle peculiarità del progetto;
  • un test scritto di preselezione costituito da domande a risposta multipla focalizzate sulla conoscenza del Servizio Civile Universale e delle specificità del progetto. Il test verrà somministrato solo nel caso in cui il numero di candidature ammissibili ricevute per il progetto ecceda le trenta unità e risulti contemporaneamente superiore a 10 volte il numero dei posti disponibili. I candidati che avranno risposto correttamente ad almeno il 60% delle domande avranno diritto a proseguire la selezione;
  • una valutazione curriculare dei candidati (solo per coloro che avranno superato l’eventuale test di preselezione); i criteri di valutazione curriculare sono specificati nella scheda sintetica del progetto (.pdf);
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la  corrispondenza tra le caratteristiche del candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

L'assenza anche a uno solo dei colloqui e all'eventuale test di preselezione sarà considerata rinuncia; l'esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria.

Condizioni di servizio, aspetti organizzativi e requisiti

Durata del progetto: 12 mesi

Numero ore di servizio dei volontari: monte ore annuo di 1.145 ore, cui si sommano 20 giorni di permesso retribuito

Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio:

  • Rispetto della normativa sulla privacy
  • Flessibilità oraria per gestione degli incontri informativi con la cittadinanza in orario serale e/o festivo

Requisiti

L'età per candidarsi deve essere compresa tra i 18 e i 28 anni.
Inoltre sono richiesti per la partecipazione al progetto, oltre ai requisiti previsti dal bando:

Obbligatori

  • Diploma scuola secondaria di II grado

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae:

  1. Attestato di fine servizio, rilasciato dal Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione sulla sicurezza.
  3. Attestato specifico rilasciato e sottoscritto dalla Città di Torino e dall’Ente terzo O.R.So. scs, ente terzo certificatore accreditato presso la Regione Piemonte per i servizi formativi e orientativi.

Formazione dei volontari e delle volontarie

Formazione generale

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti sono dettati dalla normativa nazionale per una durata complessiva pari a 42 ore. La Città di Torino organizza un percorso formativo comune a tutti i giovani avviati, che si svolgerà presso sedi della Città stessa.

Formazione specifica

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti variano in funzione del progetto per una durata complessiva pari a 72 ore.

Titoli dei moduli:

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile
  • La cooperativa AGRIDEA
  • La differenziazione dei rifiuti e nello specifico dei rifiuti RAEE
  • La comunicazione pubblica

Per informazioni

Cooperativa Agridea S.c.s.
Piero De Rosa
Via Paolo Veronese 202, Torino
Tel. 3357636571
p.derosa@coopagridea.org

 

Leggi la scheda sintetica del Progetto "RIRAEE - Valorizziamo i RAEE"

 

La candidatura è esclusivamente online attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL)
Per informazioni vai alla pagina Come candidarsi.

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile.

Data aggiornamento: 
22 Dicembre 2020