Progetto di Servizio civile del Comune di Settimo Torinese - Bando 2019

Codice progetto: R01NZ0151219103453NR01

Settore, area di intervento ed ente

Educazione e promozione culturale – Animazione culturale verso minori

 

Comune di Settimo – Asilo nido

Obiettivi del progetto

L’obiettivo generale risulta essere il seguente: promuovere un servizio educativo, quale il nido, come esperienza di comunità e territorialità, che permetta l’attivarsi di una rete educativa basata su relazioni significative. Questo si attua in particolare all’interno dell'asilo nido “P. Cervi”, ma anche all’esterno, incrementando le uscite sul territorio per conoscere e farsi conoscere, tramite uno scambio di esperienze sul territorio e la realizzazione di eventi “aperti”. I parchi e le aree verdi cittadine rappresentano luoghi di incontro e socializzazione dove l’esperienza permette l’apprendimento e la socializzazione favorendo lo sviluppo della personalità dei bambini, lo sviluppo delle autonomie delle
capacità di relazionarsi, di partecipare e di collaborare con altri bambini, nell’ambito di un gruppo anche attraverso la costruzione di un rapporto fondamentale di fiducia e collaborazione con le famiglie. In sostanza si tratta di portare il territorio dentro il nido e il nido nel territorio utilizzando le opportunità presenti o invitandole presso la struttura nido, con particolare riferimento alla biblioteca, nell’ambito del progetto Nati per leggere e all’Ecomuseo in riferimento ai laboratori e agli eventi rivolti alle famiglie.

Sintesi attività d'impiego dei volontari e delle volontarie

Accoglienza e socializzazione

  • Coadiuvare l’educatrice nella raccolta delle informazioni rispetto al contesto famigliare del bambino
  • Supportare l’organizzazione degli incontri per i colloqui con i gruppi di famiglie allestendo lo spazio e preparando i materiali necessari
  • Osservare e documentare quanto avviene durante i colloqui di gruppo
  • Supportare le iniziative extra orario con le famiglie preparando materiali per la pubblicizzazione
  • Documentare e archiviare i materiali degli incontri con gli esperti collaborando alla realizzazione di brochure da distribuire ai genitori
  • Partecipare alle riunioni di equipe verbalizzando quanto emerge
  • Collaborare alla sistemazione e riordino del materiale utilizzato
  • Effettuare la verifica del lavoro svolto

Partecipazione

  • Supportare l’ideare e la programmazione di eventi socializzanti extra nido per bambini e famiglie
  • Partecipare attivamente al coinvolgimento delle famiglie disponibili nella preparazione degli eventi mantenendo i contatti e raccogliendo le esigenze
  • Predisporre materiale promozionale degli eventi anche utilizzando i social media
  • Documentare e preparare un report per ogni evento realizzato
  • Collaborare alla preparazione e partecipare con i bambini ad alcune attività quali castagnata, festa di Natale, feste di quartiere, eventi organizzati in città per le famiglie presso spazi pubblici
  • Collaborare alla mappatura delle attività rivolte a bambini e famiglie
  • Conoscere, attraverso visite esplorative, i luoghi – spazi - attività specifiche dedicate ai bambini (parchi, biblioteca, scuole dell’infanzia…) e promuoverne l’utilizzo
  • Partecipare al coordinamento delle educatrici per la verifica delle iniziative realizzate

Integrazione

  • Predisporre un sondaggio per raccogliere le abitudini alimentari e le specificità della cucina delle famiglie dei bambini e collaborare alla predisposizione di un questionario per raccogliere i talenti che i genitori possono mettere a disposizione in virtù delle proprie competenze ed esperienze
  • Supportare le educatrici e le operatrici nella preparazione di momenti di preparazione del cibo con le famiglie in orari extra nido
  • Partecipare agli incontri con l’Associazione Casa dei Popoli e il personale del nido per la pianificazione di momenti conviviali finalizzati a conoscere e sperimentare le specialità di altri paesi o regioni a partire dalle origini dei bimbi e delle loro famiglie
  • Supportare l’organizzazione dei momenti conviviali nella predisposizione degli spazi ponendo attenzione alle esigenze dei bimbi
  • Collaborazione nella scelta dei temi da approfondire circa l’alimentazione
  • Partecipazione agli incontri con gli esperti e documentazione dell’attività
  • Collaborare alla preparazione dell’attività “il genitore esperto” individuando diverse modalità
  • Collaborazione alla stesura con le educatrici e con esperti di strumenti divulgativi e di ricettari

Giocando

  • Collaborare alla mappatura di tutti gli spazi dell’Asilo nido
  • Individuare con il personale educativo uno spazio per il gioco condiviso tra bambini e familiari e collaborare all’allestimento dello spazio con le indicazioni e le esperienze di educatori e familiari dei bimbi (giochi di altri paesi e/o del passato suddivisi per fasce di età)
  • Collaborare nella preparazione delle attività extra orario per il gioco collettivo con i genitori
  • Collaborare alla promozione del calendario degli incontri ludico ricreativi
  • Preparare una raccolta contenente la descrizione dei giochi individuati da distribuire alla fine dell’anno a tutte le famiglie

 

Per tutte le iniziative realizzate: documentare le esperienze attraverso foto, video e testi narrati

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino, redatto secondo la vigente normativa, e prevede in sintesi:

  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Universale e alle peculiarità del progetto;
  • un test scritto di preselezione costituito da domande a risposta multipla focalizzate sulla conoscenza del Servizio Civile Universale e delle specificità del progetto. Il test verrà somministrato solo nel caso in cui il numero di candidature ammissibili ricevute per il progetto ecceda le trenta unità e risulti contemporaneamente superiore a 10 volte il numero dei posti disponibili. I candidati che avranno risposto correttamente ad almeno il 60% delle domande avranno diritto a proseguire la selezione;
  • una valutazione curriculare dei candidati (solo per coloro che avranno superato l’eventuale test di preselezione);
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra le caratteristiche del candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

L’assenza anche a uno solo dei colloqui e all’eventuale test di preselezione sarà considerata rinuncia; l’esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria.

Condizioni di servizio e requisiti

Durata del progetto: 12 mesi

Numero ore di servizio dei volontari: Monte ore annuo di 1.145 ore, cui si sommano 20 giorni di permesso retribuito

Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio:

  • Disponibilità alla mobilità sul territorio per la realizzazione delle iniziative.
  • Flessibilità oraria per la partecipazione alle iniziative/eventi previsti dal progetto

L'età per candidarsi deve essere compresa tra i 18 e i 28 anni.
Inoltre sono richiesti per la partecipazione al progetto, oltre ai requisiti previsti dal bando:

Obbligatori:
Diploma di scuola secondaria di II grado

Preferenziali:

  • Istruzione e formazione
    Frequenza corsi attinenti all’ambito educativo
  • Esperienze
    Attività lavorative, esperienze di tirocinio o di volontariato sociale in campo educativo
  • Competenze informatiche
    Uso del pacchetto Office
  • Patente B

 

Sedi di svolgimento e posti disponibili

Codice progetto: R01NZ0151219103453NR01
 

  • Sede di attuazione del progetto: Asilo Nido Papà Cervi
    Comune: Settimo Torinese (TO)
    Indirizzo: via San Martino 5
    Codice sede: 115583
    Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae:

  1. Attestato di fine servizio, rilasciato dal Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento del Corso di Formazione sulla Sicurezza
  3. Attestazione delle competenze acquisite in relazione alle attività svolte durante l’espletamento del servizio utili ai fini del curriculum vitae (Attestato specifico rilasciato e sottoscritto dalla Città di Torino e dall’Ente terzo O.R.So. scs, ente terzo certificatore accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi)

 

Formazione dei volontari e delle volontarie

Formazione generale

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti sono dettati dalla normativa nazionale per una durata complessiva pari a 42 ore. La Città di Torino organizza un percorso formativo comune a tutti i giovani avviati, che si svolgerà presso sedi della Città stessa.

Formazione specifica

La durata totale sarà di 72 ore, così come dettagliato:

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
  • Presentazione dell’Ente Comune di Settimo - La sede di attuazione – Organizzazione.
  • Presentazione enti e servizi del territorio: Servizi Sociali Unione Net – Disabilità – Minori; Fondazione E.C.M. – La comunicazione; La biblioteca - Funzioni e servizi al pubblico - – La rilevazione della soddisfazione utenti - servizi under 20 - Sportello D.S.A.
  • L'organizzazione di eventi.
  • Il sistema ambientale – ecomuseale.
  • Guida ai servizi educativi e illustrazione del sistema scolastico di Settimo - Il sostegno della genitorialità.
  • Gli ambiti di intervento le modalità relazionali.
  • La cura.
  • Approfondimento del quadro normativo specifico del settore socio-assistenziale - il disagio della popolazione minorile.
  • Il lavoro di rete e il terzo settore - Minori Il Centro Famiglia le figure professionali di riferimento nel servizio “Facendo famiglia”.
  • Integrazione e intercultura a Settimo T.se

 

Per informazioni

InformaGiovani Settimo Torinese
lun-ven 10-13; mar-mer-giov 16.30-18.30
Piazza Campidoglio 50 Settimo Torinese (TO)
Cristina Buzzichelli tel.011/8028319; 011802833
email: cristina.buzzichelli@comune.settimo-torinese.to.it

 

 

Questa scheda è una sintesi, per conoscere più approfonditamente le caratteristiche del progetto è necessario leggere la versione completa del documento.

 

La candidatura è esclusivamente online attraverso la  piattaforma Domanda on Line (DOL)
Per informazioni vai alla pagina Come candidarsi. 

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

 

 

Data aggiornamento: 
12 Settembre 2019