La democrazia è un’arte

Progetto di Servizio civile presso l'Associazione ACMOS - Bando 2019

Codice progetto: R01NZ0151219103414NR01

Attenzione, questo progetto ha due sedi di attuazione; in fase di candidatura online dovrai sceglierne una, selezionando il codice sede corrispondente:

  • Casa ACMOS - Via Leoncavallo 27 Torino
    codice sede: 8697 
  • Associazione ACMOS - Perfoming Media Lab - Via Salgari 7 Torino
    codice sede: 125194 

Settore, area di intervento ed ente

Educazione e Promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale e
dello sport - Animazione culturale verso i giovani.

L'Associazione ACMOS (Aggregazione, Coscientizzazione, Movimentazione sociale) è un'associazione di promozione sociale che si prefigge come scopo promuovere e sostenere la partecipazione collettiva, creativa e responsabile di adolescenti e giovani negli ambienti di vita in cui essi si trovano, contribuendo alla diffusione di quei valori e di quella prassi che fondano la cultura della cittadinanza attiva.

Obiettivi del progetto

L’obiettivo generale del progetto è promuovere i valori di impegno civile e democrazia attraverso un uso innovativo delle diverse forme d’arte e di  comunicazione coinvolgendo i giovani delle scuole di Torino.

Sintesi attività d'impiego dei volontari e delle volontarie

Laboratori sulla democrazia e sulla cittadinanza attiva 

  • Raccogliere materiali e documenti da utilizzare con i ragazzi
  • Strutturare modulo educativo di 4 ore con i materiali raccolti, giochi, simulazioni, testimonianze e altre tecniche educative
  • Contattare docenti e scuole per promuovere il percorso educativo
  • Realizzare 3 percorsi sul almeno 15 scuole di Torino e Provincia
    Valutare con docenti e studenti in che direzione continuare dopo il percorso introduttivo (social network o arte)

Laboratori narrare la democrazia attraverso i social network (Volontari su Casa Acmos)

  • Raccogliere materiali e documenti da utilizzare con i ragazzi
  • Strutturare modulo educativo di 6 ore sul funzionamento dei social network e le principali tecniche di interesse per il gruppo
  • Procurarsi i materiali necessari per l’attività (pc, videocamere, fotocamere…)
  • Accompagnare gli studenti di ciascun percorso nell’elaborazione di prodotto multimediale o giornalistico
  • Costruire relazioni di fiducia con i ragazzi incontrati

Laboratori narrare la democrazia attraverso la rete (Volontari sul Perfoming Media Lab)

  • Raccogliere materiali e documenti da utilizzare con i ragazzi
  • Strutturare modulo educativo di 6 ore sull’arte come strumento di espressione del sé e di promozione di valori e impegno civile
  • Procurarsi eventuali materiali necessari per l’attività
  • Accompagnare gli studenti di ciascun percorso nell’elaborazione di un prodotto artistico
  • Costruire relazioni di fiducia con i ragazzi incontrati

Creazione di gruppi di giovani per attività continuative

  • Promuovere agli studenti incontrati durante i laboratori la possibilità di continuare il percorso al di fuori del contesto scolastico
  • Far visitare agli studenti le sedi del progetto così che possano conoscere direttamente l’esperienza dell’ente, con possibilità di partecipare ad attività presso campi Estate Liberi! presso Cascina Caccia e Cascina Arzilla
  • Facilitare la creazione di un gruppo umano basato sulla solidarietà, il rispetto reciproco e sulla condivisione

Realizzazione di eventi pubblici

  • Ideare l’evento in collaborazione con i giovani coinvolti nella realizzazione dei prodotti artistici
  • Allestire gli spazi in base alle caratteristiche dell’evento
  • Ideare le grafiche in collaborazione con WeLaika e i giovani coinvolti
  • Coordinarsi con la Cooperativa Nanà laddove l’evento necessiti di servizio catering
  • Promuovere gli eventi presso le scuole e i giovani incontrati precedentemente, i soggetti istituzionali del territorio, le associazioni e le attività commerciali del territorio tramite locandine, newsletter, social network, siti web
  • Raccogliere le produzioni artistiche o multimediali prodotte nelle scuole affini al tipo di evento e alle tematiche specifiche prescelte

Realizzazione di prodotti multimediali (Volontari su Casa Acmos)

  • Definire con il gruppo quale riflessione o aspetto della democrazia (cittadinanza, integrazione, tutela dei diritti, giustizia sociale, antimafia, unione europea…) vogliono rappresentare collettivamente e con che strumento/modalità
  • Realizzare momenti di approfondimento tematico e formazione tecnica per il gruppo in base all’idea emersa
  • Ideare il prodotto multimediale in collaborazione con i giovani coinvolti e con l’ufficio stampa dell’associazione e/o con la cooperativa WelLaika
  • Accompagnare il gruppo nella realizzazione del prodotto multimediale in tutte le sue fasi ponendosi come punto di riferimento educativo
  • Promuovere insieme ai ragazzi coinvolti i prodotti multimediali creati presso le scuole e i giovani incontrati precedentemente, i soggetti istituzionali del territorio, le associazioni e le attività commerciali del territorio tramite newsletter, social network e siti web

Realizzazione di prodotti artistici (Volontari sul Perfoming Media Lab)

  • Definire con il gruppo quale riflessione o aspetto della democrazia (cittadinanza, integrazione, tutela dei diritti, giustizia sociale, antimafia, unione europea…) vogliono rappresentare collettivamente e con che strumento/modalità
  • Realizzare momenti di approfondimento tematico e formazione tecnica per il gruppo in base all’idea emersa
  • Ideare il prodotto artistico in collaborazione con i giovani coinvolti e con il supporto dell’associazione Orme laddove necessario
  • Accompagnare il gruppo nella realizzazione del prodotto artistico immaginato ponendosi come punto di riferimento educativo
  • Promuovere insieme ai ragazzi coinvolti i prodotti artistici creati presso le scuole e nell’organizzazione di eventi pubblici presso il Perfoming Media Lab

Criteri di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede:

  • una valutazione curriculare dei candidati;
     
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto;
     
  • un test scritto di preselezione costituito da domande a risposta multipla focalizzate sulla conoscenza del Servizio Civile Universale e delle specificità del progetto. Il test verrà somministrato solo nel caso in cui il numero di candidature ammissibili ricevute per il progetto ecceda le trenta unità e risulti contemporaneamente superiore a 10 volte il numero dei posti disponibili. I candidati che avranno risposto correttamente ad almeno il 60% delle domande avranno diritto a proseguire la selezione;
     
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

L'assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l'esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria.

Condizioni di servizio, aspetti organizzativi e requisiti

Durata del progetto: 12 mesi

Numero ore di servizio dei volontari: monte ore annuo di 1.145 ore, cui si sommano 20 giorni di permesso retribuito

Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5 

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio:
gli orari saranno flessibili e talvolta potrebbe essere richiesto la presenza dei volontari alle iniziative organizzate nei weekend. Inoltre, durante il periodo estivo, il progetto prevede la partecipazione ai campi di Estate Liberi! presso Cascina Caccia e Cascina Arzilla.
I volontari sono tenuti a mantenere riservatezza in merito a situazioni particolarmente delicate o problematiche dei ragazzi e dei bambini incontrati nel corso delle attività.

Requisiti

L'età per candidarsi deve essere compresa tra i 18 e i 28 anni.
Inoltre sono richiesti per la partecipazione al progetto, oltre ai requisiti previsti dal bando:

Obbligatori (da possedere all’atto della presentazione della domanda):

  • Diploma di scuola superiore (scuola secondaria di secondo grado)

Preferenziali:

  • Istruzione e formazione     
    Percorso di studi o corsi di formazioni coerenti con i temi e le attività  previste del progetto (animazione, educazione, arte, mezzi di
    comunicazione, video making, giornalismo, social network)
  • Esperienze
    Precedenti esperienze nel campo dell’animazione e dell’educazione giovanile.
  • Competenze linguistiche
    Conoscenza lingua inglese o altre lingue comunitarie
  • Competenze informatiche
    Pacchetto office, utilizzo social network e internet
  • Patente B

Sedi di svolgimento e posti disponibili

Codice progetto: R01NZ0151219103414NR01

Sedi di attuazione del progetto:

  • Casa ACMOS - Via Leoncavallo 27 Torino
    codice sede 8697 - 2 posti senza vitto e alloggio
  • Associazione ACMOS - Perfoming Media Lab - Via Salgari 7 Torino
    codice sede 125194 - 2 posti senza vitto e alloggio

 

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae:

  1. Attestato di fine servizio, rilasciato dal Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione sulla sicurezza.
  3. Attestazione delle competenze acquisite in relazione alle attività svolte durante l’espletamento del servizio utili ai fini del curriculum vitae (Attestato specifico rilasciato e sottoscritto dalla Città di Torino e dall’Ente terzo O.R.So. scs, ente terzo certificatore accreditato presso la  Regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi).

Formazione dei volontari e delle volontarie

Formazione generale

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti sono dettati dalla normativa nazionale per una durata complessiva pari a 42 ore. La Città di Torino organizza un percorso formativo comune a tutti i giovani avviati, che si svolgerà presso sedi della Città stessa.

Formazione specifica

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti variano in funzione del progetto per una durata complessiva pari a 84 ore.

Titoli dei moduli:

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
  • Presentazione dell’ente. L’aggregazione dei giovani e l’impegno civile per la tutela della democrazia.
  • Animazione d’ambiente e il rapporto con il territorio e con le scuole.
  • Tecniche di animazione per adolescenti e costruzione di percorsi educativi. Tecniche di animazione per bambini e costruzione di percorsi educativi.
  • La democrazia nell’attuale scenario europeo.
  • Organizzare un evento. Comunicare attraverso il web e i social network, la fotografia, il testo e il video, le immagini e gli slogan. L’arte come strumento di incontro e di impegno civile.

Per informazioni

Associazione ACMOS
Chiara Andena
Via Leoncavallo, 27 Torino
Tel, 0112386330    
chiara.andena@acmos.net

 

Questa scheda è una sintesi, per conoscere più approfonditamente le caratteristiche del progetto è necessario leggere la versione completa del documento.

 

La candidatura è esclusivamente online attraverso la  piattaforma Domanda on Line (DOL) 
Per informazioni vai alla pagina Come candidarsi. 

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

Data aggiornamento: 
12 Settembre 2019