Progetto di Servizio civile del Comune di Nichelino

Settore, area di intervento ed ente

Educazione e promozione culturale –  Animazione culturale verso giovani

Con il progetto “TAMTAM in Città” si intende dare continuità agli investimenti già avviati in interventi partecipati e coinvolgere sempre più i giovani in questo processo, in particolar modo attraverso azioni di informazione, formazione e orientamento per quei giovani che non vengono facilmente intercettati dai servizi presenti ma risultano essere una risorsa esclusiva e imprescindibile per il territorio.

Obiettivi del progetto

Favorire lo sviluppo di politiche informative, orientative, formative, di sensibilizzazione e di partecipazione al fine di favorire la costruzione di identità e autonomia dei giovani, il loro coinvolgimento alla vita pubblica e ai processi decisionali (cittadini attivi e consapevoli) in collaborazione con soggetti privati e pubblici presenti sul territorio che collaborano nella realizzazione di iniziative rivolte a giovani;

Aumentare la consapevolezza e la partecipazione dei giovani attraverso momenti di in-formazione e partecipazione alle attività (con attenzione alla differenziazione del target di riferimento e ai linguaggi utilizzati).

Sintesi attività d'impiego dei volontari e delle volontarie

Comunicare e informare tra e per i giovani

  • Contattare soggetti del territorio;
  • Predisporre materiale;
  • Sostenere e presenziare lo sportello Informagiovani;
  • Gestire visite da parte di gruppi classe;
  • Organizzare eventi informativi;
  • Organizzare piani di comunicazione per gli eventi in programma;
  • Aggiornare il sito informagiovani;
  • Aggiornare i profili facebook e twitter;
  • Inviare newsletter e comunicati;
  • Gestire canale YouTube.

Attivare la partecipazione dei giovani

  • Promuovere esperienze formative;
  • Partecipare all’animazione territoriale;
  • Coinvolgere i nuovi giovani partecipanti alle iniziative e ai percorsi formativi e informativi;
  • Progettare organizzare gestire momenti informativi/formativi;
  • Coinvolgere  soggetti e realtà associative/culturali/aggregative in un processo di condivisione delle progettualità e avviare sinergie;
  • Offrire collaborazione e trasmettere competenze progettuali ed organizzative;
  • Attivare  percorsi formativi con il metodo peer to peer.

 

Iter di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede:

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto;
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

L'assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l'esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria.

 

Condizioni di servizio e requisiti

Numero ore di servizio dei volontari: monte ore annuo di 1400 ore, con un minimo di 12 ore settimanali 

Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5 

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio: 
Disponibilità a partecipare ad incontri in orario pre-serale/serale ed a partecipare ad iniziative in giorni festivi. Disponibilità a missioni o esperienze su territorio nazionale o estero. Disponibilità a guidare l’auto dell’Ente.

Requisiti

L'età per candidarsi deve essere compresa tra i 18 e i 28 anni.
Inoltre sono richiesti per la partecipazione al progetto, oltre ai requisiti previsti dal bando:

Obbligatori:
Diploma di scuola secondaria di II grado

Preferenziali:

  • Istruzione e formazione
    Studi universitari relativi alla comunicazione, scienze sociali, DAMS, lettere, scienze politiche, lingue straniere, informatica
  • Esperienze
    Esperienze nell’ambito di animazione e aggregazione giovanile e nel volontariato
  • Competenze linguistiche
    Possesso di attestati P.E.T. e D.E.L.F
  • Competenze informatiche
    Conoscenza principali applicativi di videoscrittura – posta elettronica e navigazione internet; Utilizzo social network; possesso della patente europea ECDL e attestati di corsi di grafica e produzione video
  • Patente B

 

 

Sedi di svolgimento e posti disponibili

  • Sede di attuazione del progetto: Informagiovani Nichelino
    Comune: Nichelino (TO)
    Indirizzo: via Galimberti 3
    Cod. ident. sede: 53994
    Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio

 

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae:

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione sulla sicurezza.
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”.

 

Formazione dei volontari e delle volontarie

Formazione generale

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti sono dettati dalla normativa nazionale per una durata complessiva pari a 42 ore. La Città di Torino organizza un percorso formativo comune a tutti i giovani avviati, che si svolgerà presso sedi della Città stessa.

Formazione specifica

La durata totale sarà di 94 ore, così come dettagliato:

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
  • Politiche informative (giovanili) dalla nascita dell’Informagiovani ai nuovi linguaggi, strumenti e  metodi di diffusione delle informazioni.
  • Socializzazione e partecipazione dei giovani nel nostro territorio.
  • Programmazione, organizzazione e gestione eventi: strumenti e modalità per realizzare un evento per i giovani.
  • Erasmus+ opportunità e occasioni di mobilità giovanile in Europa.

Per informazioni e presentazione candidature

Informagiovani Nichelino:

Giuseppina Fedrigo
Via Galimberti 3  Nichelino
tel. 0116819269
email: informagiovani@comune.nichelino.to.it
pec: protocollo@cert.comune.nichelino.to.it

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

 

Data aggiornamento: 
22 Agosto 2018