Progetto di Servizio civile dell'associazione GiOC (Gioventù Operaia Cristiana)

Settore, area di intervento ed ente

Educazione e promozione culturale - Educazione ai diritti del cittadino

La Gi.O.C. è un'associazione di giovani lavoratori e studenti delle realtà popolari che svolge un'attività formativa, educativa e di evangelizzazione con e per i giovani stessi.

 

Obiettivi del progetto

  • Sostenere i giovani, coinvolti attraverso azioni aggregative e strategie di comunicazione, nella definizione e costruzione di un proprio “progetto personale”, attraverso iniziative garantendo loro percorsi strutturati di accompagnamento, formazione e tutoraggio;
  • Coinvolgere i giovani individuati in percorsi di aggregazione e di formazione/accompagnamento con lo scopo di aiutarli nella rielaborazione delle proprie esperienze;
  • Stimolare i giovani alla partecipazione, anche attraverso campagne di comunicazione.

 

Sintesi attività d'impiego dei volontari e delle volontarie

Abilità sociali

  • Supporta la raccolta di informazioni specifiche sul contesto giovanile attuale;
  • Partecipa alla mappatura del territorio, per l'individuazione dei luoghi in cui i giovani si incontrano;
  • Contribuisce alla raccolta ed alla sistematizzazione delle informazioni sull’esperienza vissuta dai giovani individuati;
  • Realizza un data base e archivia i contatti di giovani interessati;
  • Partecipa alla progettazione, organizzazione ed alla gestione di momenti di orientamento (percorsi laboratoriali…) e aggregazione (iniziative di socializzazione…);
  • Partecipa alla progettazione, organizzazione ed alla gestione di interventi per sostenere i giovani nell’elaborazione e rielaborazione dell’esperienze, sviluppando graduale autonomia anche nella gestione di interventi individuali;
  • Supporta, in affiancamento ai volontari dell’associazione, le attività di formazione per i giovani;
  • Partecipa alla ri-progettazione e monitoraggio delle attività;
  • Collabora all’organizzazione insieme ai giovani coinvolti di un evento finale;
  • Collabora all’organizzazione e partecipa alla gestione del campo residenziale estivo;
  • Supporta la progettazione e realizzazione di incontri di gruppo, per i giovani individuati.

Cittadinanza attiva

  • Partecipa alla progettazione con i volontari e i responsabili dell'associazione dei percorsi di gruppo di Cittadinanza attiva;
  • Partecipa, in affiancamento ai responsabili dell’associazione, alla gestione di uno o più gruppi di giovani;
  • Supporta l’organizzazione cogestione degli incontri settimanali;
  • Collabora alla ri-progettazione e monitoraggio delle attività;
  • Supporta l’organizzazione e partecipa ai momenti di confronto tra gruppi di pari età (week end formativi…);
  • Partecipa agli incontri di pianificazione delle attività del/dei proprio/i gruppo/i e di coordinamento tra tutti i responsabili dei gruppi di pari età;
  • Partecipa all’organizzazione e gestione del campo estivo di riferimento per il gruppo;
  • Collabora alle attività di verifica, monitoraggio e ri-progettazione delle attività.

Partecipazione

  • Supporta la raccolta di dati /informazioni relative alle tematiche di interesse (formazione, lavoro, cittadinanza..);
  • Collabora all’organizzazione e partecipa ai momenti di formazione e/o approfondimento per i responsabili dell’Associazione;
  • Affianca i responsabili dell’associazione, acquisendo sempre maggiore autonomia, nella diffusione, anche attraverso l’aiuto delle nuove tecnologie, del materiale e delle informazioni ritenute di interesse (realizzazione e pubblicazioni di filmati, produzione di materiali divulgativi…);
  • Collabora alla progettazione ed organizzazione di eventi ed iniziative pubbliche sulle tematiche di interesse;
  • Partecipa alla ri-progettazione e monitoraggio delle attività.

 

Iter di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall'Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede:

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto;
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

L'assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l'esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria.

 

Condizioni di servizio e requisiti

Numero ore di servizio dei volontari: monte ore annuo di 1400 ore, con un minimo di 12 ore settimanali

Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio:

Disponibilità del volontario a partecipare occasionalmente ad attività di coordinamento, ad altre attività dell’associazione o eventi in orari anche serali, pre-serali e nei week end.

Disponibilità a partecipare ad attività dislocate in altri luoghi, in accompagnamento dei responsabili/volontari dell’associazione.

Disponibilità a partecipare ad uno/due campi territoriali, nazionali o all’estero della durata di alcuni giorni, per un massimo di 30 giorni l’anno durante l’anno di servizio.

Requisiti

L'età per candidarsi deve essere compresa tra i 18 e i 28 anni.
Inoltre sono richiesti per la partecipazione al progetto, oltre ai requisiti previsti dal bando:

Obbligatori:

Diploma di scuola secondaria di II grado

Preferenziali:

  • ​Competenze informatiche
    Gestione file, conoscenza del pacchetto office e capacità di navigazione sul web

 

Sedi di svolgimento e posti disponibili

  • Sede di attuazione del progetto: Associazione GiOC - sede
    Comune: Torino
    Indirizzo: via Vittorio Amedeo II 16
    Cod. identificativo sede: 8557
    Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio

 

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae:

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione sulla sicurezza.
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”.

 

Formazione dei volontari e delle volontarie

Formazione generale

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti sono dettati dalla normativa nazionale per una durata complessiva pari a 42 ore. La Città di Torino organizza un percorso formativo comune a tutti i giovani avviati, che si svolgerà presso sedi della Città stessa.

Formazione specifica

La durata totale sarà di 72 ore, così come dettagliato:

 

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
  • Presentazione associazione GiOC.
  • La dimensione internazionale.
  • La partecipazione attiva e il valore di associarsi e aggregarsi.
  • La gestione e l’organizzazione del proprio tempo.
  • La gestione e organizzazione di attività e gruppi con i giovani.
  • Comunicare in modo efficace.
  • I giovani e la formazione.

 

Per informazioni e presentazione candidature

Associazione GiOC

Via Vittorio Amedeo II 16, Torino
Tel. 011 541 806
Email: tesoriere@gioc.org

 

Consulta il testo completo del progetto "La Buona strada" (.pdf)

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

 

Data aggiornamento: 
11 Settembre 2018