Giovani al centro dell’informazione

Progetto di Servizio civile presso il Servizio Politiche Giovanil

Settore, area di intervento ed ente

Educazione e promozione culturale - Sportelli informa

Le attività di politiche giovanili a Torino si inseriscono all’interno di una lunga tradizione che vede, già nel 1977, la nascita di un primo Progetto Giovani all’interno della Pubblica Amministrazione, a cui segue, nel 1982, l’apertura del primo Centro InformaGiovani in Italia. Nel corso degli anni si sono susseguiti una serie di progetti e iniziative per favorire l’accesso all’informazione da parte delle nuove generazioni in vari ambiti (formazione, lavoro, tempo libero, opportunità di partecipazione sociale, offerte di viaggi e vacanze, studio e lavoro all’estero).

Obiettivi del progetto

Sostenere i giovani con scarsa autonomia digitale, che si rivolgono al centro InformaGiovani per utilizzare gli strumenti online disponibili, al fine di ricercare opportunità utili al loro percorso di crescita (tempo libero, lavoro, viaggi, …)

Favorire la circolazione delle proposte e delle opportunità a disposizione dei giovani tramite il magazine online DigiTo

Promuovere un servizio integrato di informazioni e orientamento universitario per offrire la più ampia e completa delle informazioni tramite il progetto StudyinTorino

Aumentare nei giovani la conoscenza dei programmi europei e favorire la loro partecipazione alle opportunità di mobilità europea.

 

Sintesi attività d'impiego dei volontari e delle volontarie

Informagiovani

  • Partecipa alle riunioni dell’ equipe degli operatori dell’InformaGiovani
  • Collabora con gli operatori nell’elaborazione e gestione di una comunicazione pubblica
  • Aiuta gli operatori nella preparazione degli spazi e dell’attrezzatura necessaria a gestire adeguatamente tale servizio
  • Spiega agli utenti le modalità per usufruire della navigazione gratuita (accensione e spegnimento macchine, spiegazione del servizio, supporto nella registrazione, segnalazione guasti)
  • Affianca nella navigazione gli utenti che richiedono assistenza del sito Torinogiovani e altre fonti informative ( a seconda dell’argomento)
  • Collabora con gli operatori nella rilevazione delle esigenze comuni (creazione casella di posta, ricerca di corsi di formazione, compilazione di form online per iscrizioni o appuntamenti)
  • Collabora con gli operatori nell’eventuale elaborazione di percorsi di gruppo per la risoluzione di esigenze comuni
  • Aiuta gli operatori nella preparazione del materiale informativo (traducendolo in diverse lingue) su come redigere un cv e come candidarsi on line
  • Collabora con gli operatori nella gestione delle attività di CV check per correzione e inserimento aggiornamenti
  • Collabora con gli operatori nella gestione delle attività laboratoriali per la compilazione online del modello Europass
  • Offre, anche in autonomia, supporto agli utenti che richiedono assistenza per l’invio del CV ondine
  • Offre, anche in autonomia, supporto agli utenti che richiedono assistenza per la ricerca di annunci online nel settore di interesse
  • Collabora con gli operatori nella rilevazione delle esigenze informative e della soddisfazione degli utenti rispetto al servizio IG
  • Collabora con gli operatori nell’analisi dei bisogni emersi dagli utenti e dei temi segnalati dall’utenza (domande ricorrenti, problemi comuni, argomenti stagionali preponderanti) e programmazione degli incontri informativi e laboratoriali del Centro IG
  • Sostiene gli operatori nella progettazione degli incontri: individuazione ospiti, sede, logistica, materiali e promozione.

DIGI.TO

  • Partecipa alle riunioni per la stesura periodica del piano redazionale proponendo idee per la realizzazione di articoli giornalistici, video e reportage fotografici
  • Collabora alla compilazione del piano redazionale e del calendario delle pubblicazioni
  • Ricerca informazioni, partecipa a incontri e conferenze stampa con l’obiettivo di scrivere e pubblicare articoli
  • Elabora articoli su argomenti assegnati
  • Inserisce articoli, foto e video sulla piattaforma Wordpress di Digi.TO, anche quelli scritti da altri collaboratori
  • Collabora alla pubblicazione di post, twit e foto sui social di riferimento, relativi ai contenuti pubblicati su www.digi.to.it
  • Condivide contenuti di altri enti o servizi
  • Scrive la newsletter mensile e la invia ai destinatari in mailing list attraverso la piattaforma online Mailchimp
  • Individua gli ambiti carenti e propone nuovi argomenti.

Study in Torino

  • Affianca l’operatore nella ricezione di informazioni dai soggetti partner
  • Si occupa della rassegna stampa e della consultazione periodica dei principali siti istituzionali che si occupano di orientamento per la ricerca di informazioni
  • Collabora all’ideazione e alla realizzazione del coinvolgimento degli utenti del sito e dei canali social di Studyintorino nella generazione di informazioni
  • Supporta l’aggiornamento delle sezioni del sito, partecipa all’aggiornamento quotidiano della sezione Notizie del sito e alla programmazione redazionale
  • Redige news sul sito Studyintorino e relativa diffusione sui canali social collegati
  • Affianca inizialmente gli operatori nei colloqui orientativi su appuntamento presso l’Informagiovani al fine di gestire gli incontri sempre più in autonomia
  • Collabora alla gestione del calendario prenotazioni e della reportistica per la valutazione del servizio
  • Collabora alla preparazione e gestione sia degli eventi di orientamento a cura di studyintorino sia ad iniziative orientative e informative a cura degli atenei e degli Istituti di alta formazione partner del progetto Torino Città Universitaria
  • Collabora alla gestione del calendario per gli interventi esteni e della reportistica per la valutazione del servizio
  • Affianca gli operatori nei colloqui informativi e orientativi presso le scuole per condividere la propria esperienza di studio e di scelta post-diploma con gli studenti
  • Collabora con gli operatori nei contatti con le scuole medie superiori e a definire il calendario degli interventi
  • Collabora alla compilazione della reportistica e alla raccolta dei dati sul grado di soddisfazione del servizio da parte degli insegnanti.

Mobilità europea

  • Affianca gli operatori nella ricerca di nuovi bandi ed opportunità di mobilità europea giovanile
  • Collabora alla ricerca e diffusione delle informazioni relative a scambi internazionali, mobilità per studio e lavoro, volontariato europeo ed internazionale
  • Collabora alla realizzazione di eventi promozionali
  • Partecipa a meeting, scambi e altre iniziative nazionali e internazionali organizzati durante il periodo di servizio (a spese dell’organizzazione).

 

Iter di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede:

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto;
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

L'assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l'esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria.

 

Condizioni di servizio e requisiti

Numero ore di servizio dei volontari: 30 ore settimanali

Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5 

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio
Disponibilità a partecipare ad iniziative cittadine fuori dalla sede di progetto (senza rimborso delle spese di vitto e trasporto) secondo un calendario concordato preventivamente con il responsabile del progetto, per partecipare a:

  • eventi, incontri e conferenze stampa
  • per la realizzazione di eventi informativi e orientativi organizzati dal servizio, garantendo la   collaborazione alla preparazione di eventuale stand o nella presentazione di materiali informativi
  • corsi o incontri di formazione realizzati da enti esterni e inerenti alle tematiche del progetto.

Flessibilità oraria rispetto allo svolgimento quotidiano delle attività per garantire la propria presenza all’interno di momenti di informazione e orientamento negli orari di accoglienza dell’utenza già stabiliti dal servizio.

Flessibilità nello svolgimento dei turni anche in giorni festivi, nel caso di partecipazione a eventi organizzati dal servizio e preventivamente concordati.

Disponibilità a espletare attività di front office a diretto contatto con l’utenza, sia attraverso colloqui singoli che momenti informativi di gruppo.

Disponibilità a recarsi fuori sede, in località sul territorio nazionale o all’interno di uno dei paesi membri dell’UE, per partecipare a eventuali convegni, meeting internazionali o scambi giovanili organizzati nell’ambito dei progetti di mobilità europea. Le trasferte si intendono a carico del Servizio Politiche Giovanili attraverso risorse proprie o derivanti da progetti europei in corso.

Requisiti

L'età per candidarsi deve essere compresa tra i 18 e i 28 anni.
Inoltre sono richiesti per la partecipazione al progetto, oltre ai requisiti previsti dal bando:

Obbligatori (da possedere all’atto della presentazione della domanda):
Diploma di scuola media superiore

Preferenziali:

  • Istruzione e formazione
    Frequenza percorso formativo o laurea in campo umanistico
  • Esperienze
    Esperienze di comunicazione tra pari, di scrittura su web e di mobilità europea
  • Competenze linguistiche
    Buona conoscenza della lingua inglese, eventualmente verificabile tramite certificazione linguistica, corso di lingua o esperienza all’estero
  • Competenze informatiche
    Conoscenza del Pacchetto Office e del funzionamento dei servizi web, nozioni di accessibilità e usabilità dei siti internet, conoscenza di base di software CMS in particolare Wordpress
  • Conoscenze tecniche
    Tecniche di riprese video e montaggio.

 

Sedi di svolgimento e posti disponibili

  • Sede di attuazione del progetto: 
    Comune di Torino Servizio Politiche Giovanili - InformaGiovani
    Comune: Torino 
    Indirizzo: via Garibaldi 25
    Cod. identificativo sede: 7962
    Numero volontari per sede: 3 posti senza vitto e alloggio
  • Sede di attuazione del progetto:
    Comune di Torino Servizio Politiche Giovanili - Ufficio Torino Citta' Universitaria
    Comune: Torino 
    Indirizzo: via Garibaldi 25
    Cod. identificativo sede: 7954
    Numero volontari per sede: 1 posti senza vitto e alloggio

 

 

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae:

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione sulla sicurezza.
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”.

 

Formazione dei volontari e delle volontarie

Formazione generale

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti sono dettati dalla normativa nazionale per una durata complessiva pari a 42 ore. La Città di Torino organizza un percorso formativo comune a tutti i giovani avviati, che si svolgerà presso sedi della Città stessa.

Formazione specifica

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti variano in funzione del progetto per una durata complessiva pari a 72 ore.

Titoli dei moduli:

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile
  • Presentazione del servizio Politiche Giovanili: i progetti e gli uffici.
  • Presentazione del Centro InformaGiovani: il servizio di front office.
  • I servizi di approfondimento: gli sportelli specialistici e gli incontri tematici.
  • Il Portale InformaGiovani: navigazione guidata.
  • La candidatura: modelli e regole di invio.
  • Dietro lo schermo: usabilità e accessibilità dei siti web, elementi SEO e servizi Google

 

Per informazioni e presentazione candidature

  • per la sede InformaGiovani
    InformaGiovani – Laura De Luca
    Via Garibaldi, 25 Torino I piano  Torino
    Tel. 01101124987  laura.deluca@comune.torino.it
    Per presentazione candidature: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 
  • per la sede Torino Città Universitaria
    Torino Città Universitaria - Luca Cipriani 
    Via Garibaldi, 25 Torino I piano  Torino
    Tel. 01101131194 - luca.cipriani@comune.torino.it
    Per presentazione candidature: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14

pec: gioventu@cert.comune.torino.it

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

 

Data aggiornamento: 
22 Agosto 2018